Novità fiscali del 30 agosto 2010: applicazione del nuovo redditometro: l’ufficio dovrà motivare l’atto impositivo; la nomina del consulente non esonera il datore di lavoro; benefici fiscali su trasferimenti immobili: quando il contribuente deve restituirli; deduzione dei compensi agli amministratori corrisposti mediante bonifico


applicazione del nuovo redditometro: l’ufficio dovrà motivare l’atto impositivo; enti locali: in G.U. le modalità relative alle certificazioni concernenti il rendiconto al bilancio 2009; niente compensazione nel giudizio di ottemperanza; nessun obbligo di istruttoria sul documento incompleto: committente senza doveri sul DURC; la nomina del consulente non esonera il datore di lavoro; la crisi economica non dispensa dal versamento dei contributi al dipendente; benefici fiscali su trasferimenti immobili: quando il contribuente deve restituirli; deduzione dei compensi agli amministratori corrisposti mediante bonifico: quale data rileva

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.