Rilevanza dei contributi nella disciplina delle società di comodo

di Vito Dulcamare

Pubblicato il 21 luglio 2010

la presenza sempre più ricorrente di contributi di ogni genere previsti, soprattutto da leggi regionali, a favore delle imprese impone di verificare in quale modo gli stessi possono incidere sull’applicazione della disciplina delle società non operative, anche in considerazione del fatto che, quanto meno per i contributi in conto impianti, le diverse modalità di contabilizzazione possono comportare una diversa incidenza sul test di operatività
Scarica il documento