Novità fiscali del 14 luglio 2010: comunicazione ai fini IVA delle operazioni con paesi “black list” in attesa dei chiarimenti delle Entrate; settore costruzioni: versamento senza sanzioni per chi si adegua agli studi di settore; diligenza professionale e governance anche nella “piccola” banca; enti locali: verso la “Carta delle autonomie”


comunicazione ai fini IVA delle operazioni con paesi “black list”; settore costruzioni: versamento senza sanzioni per chi si adegua agli studi di settore; diligenza professionale e governance anche nella “piccola” banca; enti locali: verso la “Carta delle autonomie”; il contribuente che si avvale di un professionista del settore per le proprie incombenze fiscali, deve vigilare sul suo operato, poiché in caso di irregolarità, riscontrate dai verificatori del fisco, lo stesso contribuente non può estraniarsi così facilmente (magari affermando, “ma io non ne capisco niente”); Ecofin: via libera alla manovra dell’Italia

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.