Omessa risposta ai questionari ed accertamento induttivo

di Alessandro Borgoglio

Pubblicato il 18 giugno 2010

il Fisco può richiedere ai contribuenti qualsiasi dato o elemento utile ai fini dell’accertamento nei loro confronti o anche nei riguardi di terzi, con specifiche sanzioni nel caso di mancata risposta, ad esempio potrà procedere ad accertamento induttivo “puro”...
Scarica il documento