Novità fiscali dell’1 giugno 2010: manovra: Napolitano firma il decreto legge; pronte le specifiche tecniche per gli studi di settore; approvazione automatica degli atti di aggiornamento del Catasto Terreni; esonero da IRAP per autonomi ed agenti; deducibilità ai fini delle imposte sui redditi e ai fini IRAP, dell’IVA non detratta su spese alberghiere e di ristoro; processo tributario: liti fiscali chiuse in quattro mesi; INPS: doppia iscrizione previdenziale per soci lavoratori ed amministratori di S.r.l.; prestiti agevolati concessi ai dipendentinca; operatori congressuali in appalto: possibile emettere la fattura tutto compreso; bandi di gara delle PA e disciplina dei ritardi di pagamento


manovra: Napolitano firma il decreto legge; pronte le specifiche tecniche per gli studi di settore; approvazione automatica degli atti di aggiornamento del Catasto Terreni; esonero da IRAP per autonomi ed agenti; deducibilità ai fini delle imposte sui redditi e ai fini IRAP, dell’IVA non detratta su spese alberghiere e di ristoro; processo tributario: liti fiscali chiuse in quattro mesi; INPS: doppia iscrizione previdenziale per soci lavoratori ed amministratori di S.r.l.; prestiti agevolati concessi ai dipendentinca; operatori congressuali in appalto: possibile emettere la fattura tutto compreso; bandi di gara delle PA e disciplina dei ritardi di pagamento

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.