Novità fiscali del 18 giugno 2010: transfer pricing: non si applicano sanzioni se viene dimostrato il valore normale; l’Ufficio del fisco non può fondare l’avviso di accertamento con i risultati finali delle medie di settore; avvocati: nelle cause semplici onorari sotto i minimi; società pubbliche: nota Assonime sulle neo misure contenute nella manovra correttiva; la nullità della notifica dell’avviso di accertamento non viene sanata con la presentazione del ricorso; il ricorso contro la cartella di pagamento blocca ipoteca della concessionaria della riscossione; Assonime: Circolare n. 20 su Unico 2010; regime scambio partecipazioni: circolare delle Entrate; fatture beni strumentali agevolati: va bene il timbro informatico


software Gerico 2010: aggiornato al 16 giugno; transfer pricing: non si applicano sanzioni se viene dimostrato il valore normale; l’Ufficio del fisco non può fondare l’avviso di accertamento con i risultati finali delle medie di settore; avvocati: nelle cause semplici onorari sotto i minimi; società pubbliche: nota Assonime sulle neo misure contenute nella manovra correttiva; la nullità della notifica dell’avviso di accertamento non viene sanata con la presentazione del ricorso; il ricorso contro la cartella di pagamento blocca ipoteca della concessionaria della riscossione; Assonime: circolare n. 20 su Unico 2010; regime scambio partecipazioni: circolare delle Entrate; fatture beni strumentali agevolati: va bene il timbro informatico; socio liquidatore: chiarimenti INPS; soggetti ad IRAP i contributi alle aziende di trasporto locale

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.