Novità fiscali del 26 maggio 2010: studi di settore non funzionanti, versamenti da rinviare; voucher in agricoltura, regole INPS per le prestazioni; imposta sulle assicurazioni: il modello andrà compilato entro il 31 maggio; credito ICI: in caso di fallimento, privilegio sui beni mobili anche per il tributo comunale sugli immobili; manovra economica: tracciabilità dei pagamenti in contanti ed esenzione da IRAP; revisori contabili senza IRAP; IVA: sanzioni ridotte anche per acquisti esteri; accise: ricevuta elettronica dall’1 giugno; Entrate: pubblicati gli elenchi aggiornati dei soggetti che hanno chiesto di accedere al beneficio del 5 per mille 2010; UNGDCEC: pubblicato il Principio della continuità aziendale per il Revisore contabile


studi di settore non funzionanti, versamenti da rinviare; voucher in agricoltura, regole INPS per le prestazioni; imposta sulle assicurazioni: il modello andrà compilato entro il 31 maggio; credito ICI: in caso di fallimento, privilegio sui beni mobili anche per il tributo comunale sugli immobili; manovra economica: tracciabilità dei pagamenti in contanti ed esenzione da IRAP; revisori contabili senza IRAP; IVA: sanzioni ridotte anche per acquisti esteri; accise: ricevuta elettronica dall'1 giugno; Entrate: pubblicati gli elenchi aggiornati dei soggetti che hanno chiesto di accedere al beneficio del 5 per mille 2010; UNGDCEC: pubblicato il Principio della continuità aziendale per il Revisore contabile

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.