Novità fiscali del 21 maggio 2010: amministratore: avere accettato incarico non comporta la bancarotta; è valido il ricorso presentato da società con firma del rappresentante legale illeggibile; valida la cartella di pagamento Tarsu calcolata su tariffe annullate dal Tar; il Decreto incentivi è Legge; la ristrutturazione dei locali aziendali blocca l’accertamento fiscale; Enpacl dichiarazione 2010 volume affari IVA al 31 maggio; consulta: un sì parziale sulla durata del contratto di apprendistato professionalizzante; per la liquidazione dei debiti aziendali il liquidatore, per insussistenza dell’attivo, è al riparo dai debiti fiscali; entrate: aggiornato il software di compilazione modello Unico PF 2010 ed altri programmi fiscali 2010


amministratore: avere accettato incarico non comporta la bancarotta; è valido il ricorso presentato da società con firma del rappresentante legale illeggibile; valida la cartella di pagamento Tarsu calcolata su tariffe annullate dal Tar; il Decreto incentivi è Legge; la ristrutturazione dei locali aziendali blocca l’accertamento fiscale; Enpacl dichiarazione 2010 volume affari IVA al 31 maggio; consulta: un sì parziale sulla durata del contratto di apprendistato professionalizzante; per la liquidazione dei debiti aziendali il liquidatore, per insussistenza dell’attivo, è al riparo dai debiti fiscali; entrate: aggiornato il software di compilazione modello Unico PF 2010 ed altri programmi fiscali 2010; erogazioni liberali fatte tramite agenzia Nazioni Unite: detrazione fiscale possibile; la “ragionevole durata” del processo fallimentare

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.