Novità fiscali del 20 maggio 2010: atti di cessione di azienda ai Commercialisti: passo indietro in Parlamento; violazioni tributarie: la falsa fatturazione non sempre è reato; benefici ICI prima: non rilevano i contratti di utenza domestica; mancata denuncia INPS: è evasione contributiva; non è valida la cartella motivata per relationem: non basta l’indicazione dell’importo dei tributi; spese di vitto e alloggio, per imprenditori e professionisti: è deducibile l’IVA non detratta per mancanza della fattura; software GERICO 2010 Beta è on line sul sito delle Entrate; adeguamento agli studi di settore: nuove istruzioni per IVA a rate


atti di cessione di azienda ai Commercialisti: passo indietro in Parlamento; violazioni tributarie: la falsa fatturazione non sempre è reato; benefici ICI prima: non rilevano i contratti di utenza domestica; mancata denuncia INPS: è evasione contributiva; non è valida la cartella motivata per relationem: non basta l'indicazione dell'importo dei tributi; spese di vitto e alloggio, per imprenditori e professionisti: è deducibile l’IVA non detratta per mancanza della fattura; software GERICO 2010 Beta è on line sul sito delle Entrate; adeguamento agli studi di settore: nuove istruzioni per IVA a rate; ENPALS rende note le recenti indicazioni fornite da Equitalia; società e coop senza benefici ICI; ENPALS/INPS: chiarimenti su inquadramento previdenziale di alcune categorie di lavoratori tra cui autonomi dei circoli sportivi; F24 accise: istituito il codice tributo per interessi su sanzioni a rate

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.