Le ritenute “trasparenti”, una delle novità più importanti del 2010


lo studio associato può utilizzare in compensazione le ritenute d'acconto che residuano dopo il loro scomputo dall’IRPEF dei soci purché gli stessi diano il loro assenso con atto avente data certa o nell’atto costitutivo...

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.