Novità fiscali del 19 febbraio 2010: semplificazione documentale presso gli uffici del Registro delle Imprese grazie ad intesa tra Unioncamere e Notariato; modello 730/2010: modificato il modello e le istruzioni con apposito provvedimento; INPS: no alla doppia iscrizione nella Gestione Commercianti e Gestione Separata; opzione ai fini Irap entro l’1 marzo; scontrino parlante: si abbreviazioni e termini riferibili a medicinali


semplificazione documentale presso gli uffici del Registro delle Imprese grazie ad intesa tra Unioncamere e Notariato; modello 730/2010: modificato il modello e le istruzioni con apposito provvedimento; INPS: no alla doppia iscrizione nella Gestione Commercianti e Gestione Separata; opzione ai fini Irap entro l'1 marzo; scontrino parlante: si abbreviazioni e termini riferibili a medicinali; lo Stato e le Regioni dovranno vigilare sulle Camere di Commercio; federalismo fiscale e Anagrafe tributaria: nuove prospettive; PEC: potrebbe sconvolgere la gestione informatica dei flussi documentali; dottorati di ricerca: le spese di iscrizione sono spese per l’alta qualificazione cui spetta la detrazione Irpef; altre di fisco

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.