Controlli fiscali: cos’è la «violazione»? Sanzioni e comportamenti in buona fede

di Fabio Carrirolo

Pubblicato il 9 febbraio 2010



L’esito di un’attività di controllo fiscale non rappresenta la conclusione, ma semmai l’inizio di un percorso entro il quale i contribuenti dispongono di vaste possibilità di contestazione e difesa: si consideri infatti che la pretesa tributaria viene a formarsi in un contesto altamente incerto...
Scarica il documento