Verifiche fiscali: durata massima di sessanta giorni?


L’attività di verifica presso la sede del contribuente deve compiersi entro un periodo massimo di trenta giorni, prorogabili di ulteriori trenta, in caso di situazioni particolarmente complesse. Così stabilisce lo Statuto del Contribuente. Nella prassi operativa, però, le verifiche spesso durano ben oltre tale termine

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.