Novità fiscali dell’8 gennaio 2010: il condominio non può pretendere somme da ex condomino; nuove disposizioni per la tenuta dell’archivio unico informatico antiriciclaggio; stato vaticano e unione europea: é operativa la nuova convenzione; ricorso contro avviso bonario e non contro successiva cartella esattoriale; dal 1 gennaio 2010 in vigore l’aumento dello 0,7% per le pensioni; al via il programma AR.CO. promosso dal Ministero del Lavoro, attuato da Italia Lavoro S.p.A.; IRAP 2010; dal 1° gennaio 2010 riduzione all’1% dell’interesse legale: ravvedimento operoso più leggero


il condominio non può pretendere somme da ex condomino; nuove disposizioni per tenuta archivio unico informatico antiriciclaggio; stato vaticano e unione europea: operativa nuova convenzione; ricorso contro avviso bonario; dal 1 gennaio 2010 in vigore l'aumento dello 0,7% per le pensioni; al via programma AR.CO. promosso dal Ministero del Lavoro; IRAP 2010; dal 1° gennaio 2010 riduzione all’1% dell’interesse legale

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.