Furto della contabilità e prova testimoniale

di Alessandro Borgoglio

Pubblicato il 26 gennaio 2010



La prova per testimoni, non ammessa nel processo tributario per espressa previsione normativa, è stata invece ritenuta ammissibile da parte dei Giudici di legittimità, che ne hanno consentito l’utilizzo, a favore del contribuente, a seguito della perdita di disponibilità delle scritture contabili obbligatorie, per fatti non imputabili a quest’ultimo...
Scarica il documento