E’ illegittimo l’accertamento senza le prove allegate

di Alessandro Borgoglio

Pubblicato il 9 novembre 2009

la Suprema Corte, con due recenti pronunce, è tornata sul tema dell’accertamento analitico-induttivo fondato su documentazione extracontabile reperita in sede di accesso presso i contribuenti. Tali sentenze hanno il pregio di aver stabilito, con chiarezza, che tali documenti “non ufficiali”, se non conosciuti dal soggetto verificato, devono essere allegati all’atto impositivo, a pena di nullità dello stesso...
Scarica il documento