Può essere elusiva la rinuncia all’eredità

di Francesco Buetto

Pubblicato il 11 settembre 2009

in merito al caso di rinuncia posta in essere dal chiamato nel diritto spettante ad un suo dante causa e dei possibili vantaggi che potrebbero derivarne, si esamina la relativa pronuncia dell'Agenzia delle Entrate e si cerca di valutare se tale ipotesi possa configurarsi come abuso del diritto
Scarica il documento