La T.I.A. è (finalmente) un tributo e non sconta l’I.V.A.

di Valeria Fusconi

Pubblicato il 1 settembre 2009

è ufficiale: la TIA, la tariffa di igiene ambientale che ha sostituito la TARSU, ha natura di tributo, con due significative conseguenze: a) devoluzione delle controversie alla cognizione delle Commissioni tributarie; b) mancata soggezione della TIA all’IVA, considerata l’inesistenza di un nesso diretto tra il servizio svolto e l’entità del prelievo...
Scarica il documento