Nel caso in cui un contribuente Ici trasferisca la propria residenza in un appartamento di sua proprietà deve presentare la dichiarazione ICI?


Domanda. Nel caso in cui un contribuente Ici trasferisca la propria residenza in un appartamento di sua proprietà (che già possiede e per il quale versa regolarmente l’imposta) deve presentare la dichiarazione Ici?


 


Risposta. Con il DM 12.05.2009, pubblicato sulla G.U. 18.05.2009,  n. 113 , è stato approvato, con le relative istruzioni, il modello di dichiarazione Ici  per l’anno 2008 e seguenti, da utilizzare per gli adempimenti attualmente previsti nel caso di riduzione dell’imposta e qualora le modificazioni soggettive ed oggettive che danno luogo ad una diversa determinazione degli importi dipendano da atti per i quali non siano applicabili le procedure telematiche di cui all’art. 3-bis, Decreto Legislativo 18.12.1997, n. 463.  Il modello va utilizzato anche in tutti gli altri casi in cui gli elementi rilevanti ai fini dell’Ici non siano acquisibili da parte dei Comuni tramite la consultazione della banca dati catastale. La dichiarazione va presentata con consegna al Comune, che rilascia ricevuta, oppure a mezzo posta con raccomandata senza ricevuta di ritorno, in busta chiusa recante la dicitura «Dichiarazione ICI ……» e indirizzata all’Ufficio tributi competente. La data di spedizione è considerata come data di presentazione. Il Comune può stabilire altre modalità di trasmissione della dichiarazione, delle quali deve dare ampia informazione ai contribuenti.


Le istruzioni allegate spiegano che il modello ICI si deve presentare quando:


a)  a) gli immobili godono di una riduzione di imposta;


b)  b) gli immobili sono stati oggetto di atti per i quali non è stato utilizzato il MUI;


c)  c) il Comune non è in possesso delle informazioni necessarie per verificare il corretto adempimento dell’obbligazione tributaria (es. l’immobile ha perso o acquistato nel corso dell’anno il diritto all’esenzione o all’esclusione ICI).


E’ proprio con riferimento al punto c) che occorre avere l’informazione necessaria presso l’ufficio tributi del Comune ove si trova l’immobile per sapere se vi sia o meno l’obbligo di presentare la dichiarazione ICI. Purtroppo essendo l’ICI un tributo locale gestito dai Comune è difficile dare una risposta completa che valga a livello nazionale questo perché non tutti gli enti locali si sono attrezzati ai nuovi adempimenti previsti dalla normativa.



Partecipa alla discussione sul forum.