Il libro unico del lavoro: soggetti obbligati, modalità di tenuta, registrazioni obbligatorie e relativi limiti temporali, luogo di tenuta e conservazione, numerazione unica, vidimazione, datori di lavoro non presenti nella banca dati dell’INAIL, obbligo di conservazione, profili sanzionatori, riferimenti normativi

di Ruggero Landolina

Pubblicato il 29 luglio 2009

in sostituzione del libro matricola e libro paga, il D.L. 112/2008 ha istituito il Libro Unico del Lavoro...
Scarica il documento