Conciliazione giudiziale e principio di competenza

le problematiche relative all’imputazione al giusto periodo d’imposta costituiscono un vero e proprio rompicapo per le imprese italiane, che, in caso di inosservanza, soggiacciono all’applicazione di sanzioni e interessi su una maggiore
capacità contributiva che non c’è, poiché il contribuente paga due volte e le relative somme non vengono mai riconosciute in deduzione negli esercizi cui avrebbero dovuto essere imputate…

Scarica il documento allegato
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it