E’ elusiva la svendita di azioni o quote di società con minusvalenza…

di Roberta De Marchi

Pubblicato il 12 giugno 2009

laddove non sussistano elementi di fatto tali da ritenere sussistente una reale svalutazione della partecipazione al capitale di società, la relativa minusvalenza conseguita dal contribuente non è deducibile dal reddito d’impresa
Scarica il documento