Cessione ramo d’azienda: i dipendenti che ricevono la “buonuscita” sono tassati ordinariamente

di Federico Gavioli

Pubblicato il 8 giugno 2009



le somme che il lavoratore percepisce a titolo di “buonuscita” in occasione della cessione di un ramo d’azienda, non possono essere assoggettate a tassazione separata, ma bensì a tassazione ordinaria
Scarica il documento