Cessioni intracomunitarie non imponibili

di Antonino Pernice

Pubblicato il 9 marzo 2009



la non imponibilità dell’operazione di cessione intracomunitaria non è condizionata all’indicazione in fattura del codice identificativo del cessionario estero, atteso che la legge si limita a prescrivere, per il non assoggettamento ad imposta sul territorio italiano, che il detto cessionario estero intracomunitario abbia trasmesso al cedente il proprio numero di partita Iva, e cioè che quello si identifichi come soggetto passivo del tributo nel proprio Sato di residenza...
Scarica il documento