Le modifiche dell’istituto dell’acquiescenza

di Francesco Buetto

Pubblicato il 8 febbraio 2009



l'acquiescenza all’accertamento consiste nella semplice rinuncia all’opposizione all’atto impositivo, con conseguente riduzione delle sanzioni a ¼ dei minimi edittali applicabili per le violazioni più gravi connesse a ogni singolo tributo
Scarica il documento