La detrazione del 55%: le novità del decreto anticrisi

di Francesco Buetto

Pubblicato il 18 febbraio 2009



tra le novità del decreto anticrisi, una agevolazione fiscale nella misura del 55% delle spese sostenute entro il 2007, da ripartire in tre rate annuali di pari importo, entro un limite massimo di detrazione fruibile, stabilito in relazione a ciascuno degli interventi previsti per la realizzazione di determinati interventi volti al contenimento dei consumi energetici, realizzati su edifici esistenti
Scarica il documento