Contratti Collettivi: le scadenze ed i rinnovi contrattuali


 


Cartai e cartotecnici confindustria – ipotesi di accordo 18 settembre 2007.


Il 18 settembre 2007 le associazioni di categoria hanno sottoscritto l’ipotesi di accordo per il rinnovo del secondo biennio economico del CCNL del 25 gennaio 2006 per i dipendenti delle aziende esercenti l’industria della carta e cartone, della cellulosa, pasta, legno, fibra vulcanizzata e presfibra e per le aziende cartotecniche e trasformatrici della carta e del cartone, scaduto il 30 giugno 2006. Si riportano, qui di seguito, gli aggiornamenti:


1.     i nuovi minimi retributivi


Minimi










































































Livello


01/10/2007


01/07/2008


01/04/2009


Q


1.406,30


1.452,05


1.510,88


AS


1.400,67


1.446,24


1.504,83


A


1.192,54


1.231,34


1.281,22


B1


1.057,54


1.091,94


1.136,18


B2S


1.023,79


1.057,09


1.099,92


B2


978,78


1.010,63


1.051,57


C1S


905,66


935,12


973,00


C1


860,66


888,66


924,66


C2


781,90


807,34


840,05


C3


725,65


749,26


779,61


D1


680,65


702,79


731,26


D2


624,40


644,71


670,83


E


562,52


580,82


604,35


retributivi


Dal 1° ottobre 2007 Dal 1° luglio 2008 Dal 1° aprile 2009


2.     Una tantum – le parti hanno previsto, per tutti i lavoratori in forza alla data del 18 settembre 2007, la corresponsione, con la retribuzione del mese di ottobre 2007, di un importo una tantum lordo di cui alla tabella contenuta nell’accordo, commisurato alla anzianità di servizio nel periodo 1° luglio 2007/30 settembre 2007 con riduzione proporzionale in caso di aspettativa, assenza facoltativa postpartum, Cig a 0 ore. L’una tantum è comprensiva dei riflessi sugli istituti contrattuali diretti o indiretti e non è utile ai fini del TFR. L’ipotesi sarà sottoposta al giudizio dei lavoratori entro il 20 ottobre 2007 e diventerà applicabile all’atto della firma definitiva.


 














































Livello


01/10/2007


Q


65,36


AS


65,10


A


55,42


B1


49,15


B2S


47,58


B2


45,59


C1S


42,09


C1


40,00


C2


36,34


C3


33,73


D1


31,63


D2


29,02


E


26,14


 


3.     Decorrenza e durataI minimi di stipendio e di salario previsti dalla nuova tabella decorrono dalle date ivi indicate e scadono con la scadenza del contratto quadriennale il 30 giugno 2009.


 


 


Oleari e margarinieri confindustria – accordo di rinnovo 25 luglio 2007.


Il 25 luglio 2007 tra le associazioni interessate si è concluso il rinnovo del contratto 24 luglio 2003 per gli addetti all’industria olearia e margariniera. A decorrere dal 1° giugno 2007 il rapporto di lavoro dei dipendenti dell’industria olearia e margariniera, cui si applica il CCNL 24 luglio 2003, viene integralmente disciplinato dal CCNL dell’industria alimentare rinnovato il 21 luglio 2007 ad eccezione di alcuni istituti stabiliti nell’accordo di rinnovo. Si riportano di seguito le variazioni salienti intervenute.


1.     Retribuzione – nuovi minimi tabellari


 















Livello


Parametri


01/06/2007


01/04/2008


01/01/2009


1


217


1.517,63

PRODOTTI CONSIGLIATI


Partecipa alla discussione sul forum.