LAVORO: assunzioni agricoli, resta il modello RI fino al decreto


Le assunzioni dei lavoratori agricoli osserveranno, fino a nuova comunicazione, le vecchie norme previste. L’INPS (messaggio 22470/07) precisa che, finché non entrerà in vigore il decreto interministeriale di cui al comma 7 art. 4bis DL 181/2000, in ottemperanza alle novità introdotte dalla legge 296/06, i datori di lavoro agricoli sono tenuti a presentare il modello RI (registro di impresa) secondo le vecchie modalità. Il modello è disponibile secondo: procedura informatica RI internet; modulistica cartacea presso le sedi; stampa della modulistica dal sito www.inps.it. Seguendo le ultime due opzioni i datori di lavoro assolvono, entro le 24 ore del giorno antecedente a quello di assunzione, anche agli obblighi in tema di collocamento, utilizzando la sezione matricola da trasmettere poi ai servizi competenti.


Partecipa alla discussione sul forum.