IL MODELLO UNICO AUTOMATICO RINVIA LA PARTENZA

La realizzazione del modello Unico precompilato sposta il nastro di partenza al 2009 (redditi 2008). E ciò perché l’anticipo delle scadenze è stato realizzato solo in parte. Dal 2009 il Fisco vuole inviare ai contribuenti un prospetto precompilato, contenente dati rivenienti dalle dichiarazioni dell’anno precedente cui il contribuente potrà aggiornare e/o integrare. Chiaramente il sistema interesserà principalmente le situazioni semplici, tipo 730. Per i contribuenti minimi si pensa addirittura di superare l’invio della dichiarazione: a questi soggetti sarà richiesta una dichiarazione di ingresso e l’invio dei versamenti annuali.


Partecipa alla discussione sul forum.