CONTABILITA’: libri contabili, la stampa obbligatoria


La variabilità del termine per la presentazione della dichiarazione dei redditi trascina con se anche la stampa dei registri obbligatori: libro giornale, registri Iva, registro beni ammortazzibili. L’art. 7 del DL 357/94 consente ai contribuenti con contabilità meccanografica di stampare i registri una volta l’anno, entro il termine di presentazione della dichiarazione annuale. La tenuta della contabilità è considerata regolare purché aggiornata e con i registri stampati entro la scadenza della dichiarazione, o prima su richiesta dei verificatori. Pertanto se quest’anno gli operatori ed i contribuenti hanno visto ridursi di un mese questa scadenza, il prossimo anno, se verrano confermate le scadenze anticipate, si rischia di dover approntare il tutto entro il 31 luglio.


Partecipa alla discussione sul forum.