CONFERMATO LO SLITTAMENTO DEL TERMINE PER L’INVIO DEI CORRISPETTIVI


Come anticipato, viene posticipato a data da destinarsi la comunicazione telematica dei corrispettivi. Sono interessati allo slittamento le imprese della grande distribuzione e gli altri contribuenti previsti dalla precedente formulazione. Resta invece confermato l’onere a carico dei contribuenti in franchigia con entrate non superiori a 7mila euro. Si ricorda che in caso di omissione è prevista una pena pecuniaria da 1.000 a 4.000 euro, oltre alle sanzioni per gli obblighi inerenti la registrazione e la contabilità. Questa sospensione è stata decisa dalle Entrate con un comunicato stampa di ieri 10 settembre 2007.


Partecipa alla discussione sul forum.

CONFERMATO LO SLITTAMENTO DEL TERMINE PER L’INVIO DEI CORRISPETTIVI


Come anticipato, viene posticipato a data da destinarsi la comunicazione telematica dei corrispettivi. Sono interessati allo slittamento le imprese della grande distribuzione e gli altri contribuenti previsti dalla precedente formulazione. Resta invece confermato l’onere a carico dei contribuenti in franchigia con entrate non superiori a 7mila euro. Si ricorda che in caso di omissione è prevista una pena pecuniaria da 1.000 a 4.000 euro, oltre alle sanzioni per gli obblighi inerenti la registrazione e la contabilità. Questa sospensione è stata decisa dalle Entrate con un comunicato stampa di ieri 10 settembre 2007.


Partecipa alla discussione sul forum.