Scadenze contrattuali di marzo in breve ……



Edilizia artigianato: accordo 5 febbraio 2007


 


E’ stato siglato un accordo modificativo del CCNL applicato ai dipendenti delle imprese artigiane nel settore dell’edilizia. La Finanziaria 2007 ha aumentato i contributi previdenziali che i datori debbono versare per i lavoratori apprendisti. Contestualmente sono state estese a tali lavoratori le disposizioni in materia di indennità giornaliera di malattia previste per la generalità dei lavoratori subordinati. In tal senso le parti hanno voluto modificare l’art. 27 CCNL 01/10/2004 riguardante il trattamento in caso di malattia:


 









Nuova disciplina dell’art. 27


Durante l’assenza dal lavoro per malattia l’impresa, entro i limiti della conservazione del posto di cui al presente articolo, è tenuta ad erogare mensilmente all’operaio e all’apprendista non in prova un trattamento economico giornaliero pari all’importo


che risulta moltiplicando le quote orarie sotto indicate della retribuzione costituita dal minimo di paga base, dall’indennità territoriale di settore, dall’elemento economico territoriale e dall’indennità di contingenza per il numero di ore corrispondenti alla divisione per sei dell’orario contrattuale settimanale in vigore nella circoscrizione durante l’assenza per malattia. Nota a verbale: il trattamento economico giornaliero preso a riferimento per gli apprendisti è nella misura stabilita dalle tabelle di inquadramento dell’allegato D al CCNL 01/10/2004.


 


Chimici, farmaceutici, fibre – confindustria – accordo 29 gennaio 2007


 


L’accordo verte in materia di linee guida sulla gestione della sicurezza e salute dei lavoratori e della tutela dell’ambiente a livello aziendale del settore  chimico farmaceutico (industria).


Viene evidenziata l’importanza della prevenzione e del miglioramento continuo con particolare riferimento all’esperienza settoriale di sensibilizzazione, formazione, coinvolgimento e consultazione dei lavoratori e dei loro rappresentanti, oltre che di realizzazione di concreti programmi e progetti specifici sui temi di Salute, Sicurezza e Ambiente, a livello sia aziendale che settoriale.


Le linee guida hanno un carattere indicativo e la loro concreta applicazione deve tenere conto della effettiva realtà aziendale considerando le significative differenze esistenti tra le imprese del settore chimico relativamente alle loro caratteristiche tecnologiche e produttive come anche dimensionali e operative.


Si strutturano in due parti:


1.     nella prima vengono identificati i principali soggetti coinvolti nella gestione della sicurezza e salute dei lavoratori e della tutela dell’ambiente a livello aziendale:


Ø     il datore di lavoro;


Ø     il medico competente;


Ø     i lavoratori;


Ø     il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza, salute e ambiente;


Ø     la rappresentanza sindacale unitaria.


Oltre all’identificazione, per ciascuno di tali soggetti vengono definite le loro responsabilità, i ruoli e le competenze.


2.     Nella seconda parte, vengono stabilite le modalità di gestione della sicurezza e salute dei lavoratori e della tutela dell’ambiente a livello aziendale.


 


Agenzie immobiliari: accordo di rinnovo 20 settembre 2001


 


Con le retribuzioni del mese di marzo 2007 verranno versati all’Ente Bilaterale Nazionale AIPLE quote del contributo QSC (quota di servizio contrattuale), relative al trimestre gennaio/marzo 2007. Il suddetto contributo è pari all’1,90% (di cui lo 0,30% a carico dei lavoratori) della retribuzione mensile da calcolarsi per 14 mensilità più un ulteriore contributo forfetario, a carico dei datori di lavoro, pari a € 10,33 mensili per 12 mensilità. C/C Postale n. 82850025 intestato a: Ente bilaterale nazionale AIP.


 


Amministratori di condominio: CCNL 19 aprile 2001


 


Con le retribuzioni del mese di marzo 2007 verranno versati, all’Ente Bilaterale Nazionale AC, gli importi del contributo InterSindacale (Coinsi), relativi al trimestre gennaio/marzo 2007 (0,30% carico lavoratori, 1,60% carico datori di lavoro entrambi calcolati sulla retribuzione mensile per 14 mensilità più un ulteriore contributo forfettario, a carico dei datori di lavoro, pari a € 10,33 mensili per 12 mensilità).


C/C Postale n. 68804046 intestato a: Ente bilaterale nazionale AC, presso Unai Via


Castelfidardo n. 51, 00185 Roma.


 


Autorimesse e noleggio automezzi: accordo di rinnovo 28 luglio2006


 


Una tantum: a tutti i lavoratori in forza alla data del 28 luglio 2006 hanno diritto a percepire, con la retribuzione del mese di marzo ed a copertura del periodo compreso tra il 1° gennaio 2005 ed il 30 giugno 2006, la seconda tranche dell’una tantum,  secondo gli importi indicati nella tabella:


 




















































Livelli


Par.     Da erogare con la retribuzione di marzo 2007


C4


100


410,45


C3


125


513,06


C2


134


550,00


C1


152


623,88


B3


155


636,19


B2


162


664,93


B1


170


697,76


A2


188


771,64


A1


200


820,90


Q2


200


820,90


Q1


200


820,90


 


 


Nel mese di marzo 2007 ha luogo la scadenza contrattuale della parte economica del contratto 14 aprile 2005: Centri Elaborazioni Dati.


 


Marzo 2007



Partecipa alla discussione sul forum.