LA CESSIONE DI AZIENDA (o di ramo di azienda). Gli e-books de “IL COMMERCIALISTA TELEMATICO” collana “LE OPERAZIONI STRAORDINARIE”


Presentazione


Per la collana di e-book dedicata alle cosiddette “operazioni straordinarie”, che il Commercialista Telematico ha deciso di offrire ai propri utenti, presentiamo la seconda “uscita”; stavolta è il turno della Cessione d’azienda (o di ramo d’azienda). (clicca qui per leggere la presentazione della collana)


Anche in questo e-book, oltre alla trattazione degli aspetti civilistici, fiscali, e contabili, si è ritenuto utile per l’operatore introdurre un formulario, contenente i fac simile il cui utilizzo può presentarsi necessario nell’ambito dell’operazione in questione. Al riguardo, è appena il caso di rilevare che, trattandosi di una normale operazione di vendita (la caratteristica principale risiedendo nell’oggetto della stessa), essa non è sottoposta a particolari requisiti di sostanza come ad esempio avviene nel caso in cui si voglia operare una fusione societaria, per cui gli elementi inseriti in ciascun fac simile potranno essere modificati dall’utente in base alle proprie esigenze.


Anche in questo caso, l’obiettivo alla base del lavoro è quello di fornire una guida semplice e sicura a chi deve attuare una di queste operazioni.


Da oggi dunque, oltre all’e-book sulla fusione, è disponibile quello relativo alla cessione d’azienda (CLICCA QUI PER ACQUISTARE L’E-BOOK), del quale di seguito riportiamo l’indice.


Indice dell’e-book sulla cessione d’azienda














































































































Premessa…………………………………………………………………………………..


Capitolo I – Aspetti civilistici……………………………………………………………..


1.1. Il potere di decidere la cessione di complessi aziendali appartenenti alla società ……


1.2 Le norme che disciplinano la cessione di azienda o di ramo di essa …………………


      1.2.1 L’articolo 2558: successione nei contratti ………………………………………


      1.2.2 L’articolo 2559: efficacia della cessione dei crediti …………………………….


      1.2.3 L’articolo 2560: debiti relativi all’azienda ceduta ………….……………………


      1.2.4 L’articolo 2112: trasferimento dell’azienda …………………………………….


               1.2.4.1 I debiti relativi all’azienda correlati alla posizione dei dipendenti ……..


      1.2.5 L’articolo 2565: trasferimento della ditta ………………………… …………….


      1.2.6 L’articolo 2573: trasferimento del marchio …………………………………….


      1.2.7. L’articolo 2557: il divieto di concorrenza …….……………………………….


1.3 La valutazione dell’azienda e l’avviamento …………………………………………..


       1.3.1 Premessa ………………………………………………………………………….


       1.3.2 I diversi valori dell’azienda …………………………………………………….


      1.3.3 Valutazione dell’avviamento aziendale …………………………………………


               1.3.3.1 Il trattamento in bilancio dell’avviamento ………………………………


               1.3.3.2 I metodi usati dal fisco per determinare l’avviamento ………………….


       1.3.4 Indicazioni sulla scelta del metodo ……………………………………………..


       1.3.5 I metodi di valutazione …………………………………………………………


                1.3.5.1 Metodo patrimoniale ……………………………………………………


                            1.3.5.1.1 Commento finale al metodo patrimoniale ……………………


                1.3.5.2 Metodo reddituale ………………………………………………………


                            1.3.5.2.1 Commento finale al metodo reddituale ……………………….


                1.3.5.3 Il Metodo Misto ……………………………….………………………


                            1.3.5.3.1 Commento finale al metodo misto…. ……………………….


                1.3.5.4 Il Metodo Empirico ed il metodo fiscalmente riconosciuto ……………


                            1.3.5.4.1  Commento finale ai metodi empirici …………………………


        1.3.6 I principi comportamentali del perito ………………………………………….


1.4 La determinazione del complesso da cedere ………………………………………….


Capitolo II – Aspetti fiscali………………………………………………………………


2.1. La plusvalenza/minusvalenza da cessione ………………………………………….


2.2 La cessione d’azienda con vitalizio ……………………………………………………


2.3 Calcoli di convenienza tra cessione d’azienda o acquisto di partecipazione ………….


2.4 La ripartizione del costo di acquisto …………………………………………………….


2.5 La cessione d’azienda con “dote” ……………………………………………………..


2.6 Adempimenti dichiarativi: l’Unico  ……………………………………………………


2.7 Un caso particolare: il trasferimento di un fondo “tassato” ……………………………


2.8 La cessione del credito Iva compreso nell’azienda ceduta  ……………………………


2.9 Una particolare forma di cessione: la cessione indiretta ………………………………


2.10 Quando la cessione d’azienda genera reddito diverso ……………………………….


2.11  Il modello di variazione dati Iva nel caso di cessione d’azienda ……………………


2.12 La responsabilità dei debiti tributari 14 del D.Lgs. n. 472/97 ……………………….


2.13 Imposte indirette …………………………………………………………………….


        2.13.1 La tassazione ai fini Iva ………………………………………………………


        2.13.2 La tassazione ai fini dell’imposta di registro …………………………………


                   2.13.2.1 La cessione d’azienda dissimulata ………………………………….


        2.13.3 La tassazione ai fini delle imposte ipotecaria e catastale …………………….


Capitolo III – Aspetti contabili……………………………………………………………


3.1 Scritture contabili del cedente …………………………………………………………


3.2 Scritture contabili del cessionario ……………………………………………………..


3.3 Esempio applicativo  …………………………………………………………………..


Formulario………………………………………………………………………………………..


 


(CLICCA QUI PER ACQUISTARE L’E-BOOK (poi – nella pagina successiva clicca su “e-book e poi su “PROCEDI”))


 


Marzo 2007


Partecipa alla discussione sul forum.