AUTOLIQUIDAZIONE INAIL 2007 – LE ISTRUZIONI


E’ stata emanata la nuova edizione della guida all’autoliquidazione INAIL per il 2007.  Ricordiamo le scadenze, le modalità operative e le novità dell’anno.


 


Il pagamento dei premi e la presentazione del modello di dichiarazione cartaceo scadono il prossimo 16 febbraio 2007; la presentazione della dichiarazione con modalità telematiche, invece, il 16 marzo 2007. Non si registra nulla di particolare riguardo la modulistica (modello 1031) e le modalità compilative rispetto agli altri anni. Alcune novità, invece, riguardano la disciplina completa e dettagliata dei contratti di inserimento, con l’elenco dei lavoratori destinatari; inoltre, le agevolazioni derivanti dall’assunzione delle donne secondo quanto previsto dal Dm 17 dicembre 2005.


 


Agevolazioni:


per tutti i contratti di inserimento stipulati con le donne residenti sul territorio nazionale è possibile usufruire dell’incentivo economico pari al 25%; nelle Regioni del Mezzogiorno e in alcuni Comuni del Lazio (considerate aree svantaggiate) si potrà fruire dell’ulteriore agevolazione modulata in base alle regole dei contratti di formazione e alle condizioni previste (regolamento Ce 2204/ 2002).


Confermati gli sconti o sgravi contributivi dell’anno precedente, tra i quali anche incentivi non definitivi, ossia legati ad un termine temporale di scadenza oppure oggetto di rifinanziamento.


In particolare:


1.     lo sgravio dell’11,50% per il settore edile; lo sconto che cessa il regime a fine 2006 potrà essere applicato in sede di autoliquidazione nel caso in cui sia emanato in tempo utile (16 febbraio 2007) il relativo decreto ministeriale di conferma;


2.     la riduzione prevista dal DLGS n. 167/2000 convertito, con modificazioni, nella legge n. 229/2000 e dalla legge n. 448/2001 per le imprese di autotrasporto in conto terzi. Per la regolazione 2006, la riduzione è prevista nella misura del 42%, mentre per la rata 2007 resta confermata la riduzione del 25% (entrambe le riduzioni sono applicate sui premi che riguardano i dipendenti addetti alla guida di veicoli);


3.     anche per l’anno 2006 è stato confermato dalla legge n. 266/2005 lo sconto del 70% dei premi a carico delle imprese, con dipendenti e senza dipendenti (autonomi, cooperative), che esercitano la pesca costiera, la pesca nelle acque interne e lagunari.


 


Il 2006 è l’ultimo anno in cui è possibile utilizzare lo sconto contributivo graduato connesso ai lavoratori mai denunciati agli enti. L’art. 116, legge n. 388/2000, commi 16, stabilisce che alle imprese (situate nelle Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia) che recepiscono contratti di riallineamento regolati in base alle condizioni dell’art. 5, legge n. 608/1996 e successive modificazioni, è concesso per la durata del programma di riallineamento e, comunque, per un periodo non superiore a 5 anni, uno sgravio su contributi e premi il cui ammontare, per l’ultimo anno di applicazione, è pari al 20% o al 10% in caso di evasione parziale.


 


E’ utile ricordare che, con la circolare 32/2006, l’INAIL ha specificato che i datori di lavoro che assumono con contratto di inserimento sono esentati dall’obbligo di attestare, anche mediante autocertificazione, il possesso dei requisiti di legge per usufruire degli incentivi economici connessi con il contratto di inserimento stesso, ferma restando la facoltà dell’INAIL di effettuare le opportune verifiche al riguardo.


 


Retribuzione imponibile:


su questo fronte l’INAIL rinvia alle regole generali sulla determinazione delle retribuzioni imponibili da assoggettare a premio (DLGS n. 314/1997). Qualche elemento di rilievo è individuato nelle retribuzioni convenzionali di riferimento, compreso il premio speciale unitario artigiani e il minimale orario per il part-time, nonché i valori di minimale e massimale ai fini della determinazione del premio dovuto dai titolari di rapporti di collaborazione e dai dirigenti. Al riguardo si rimanda il lettore alla Circolare INAIL 23/2006.


 


GENNAIO 2007


Partecipa alla discussione sul forum.