AGRICOLTURA: da luglio denunce trimestrali online


Il recente D.L. sull’agricoltura approvato dal Senato il 1° marzo, prevede che a decorrere dal 1º luglio 2006, i datori di lavoro agricolo devono trasmettere all’INPS territorialmente competente per via telematica trimestralmente, entro il mese successivo al trimestre di riferimento, le dichiarazioni di manodopera agricola con i dati retributivi e le informazioni necessarie per il calcolo dei contributi, per l’implementazione delle posizioni assicurative individuali e per l’erogazione delle prestazioni.


 


Le relative istruzioni tecniche e procedurali sono emanate dall’INPS.


 


Inoltre, entro il 30 giugno 2006, tutte le aziende agricole in attività devono ripresentare per via telematica la denuncia aziendale di cui all’art. 5 del D.L. 11 agosto 1993, n. 375, con le modalità previste dall’art. 44, comma 7, del D.L. 30 settembre 2003, n. 269, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 novembre 2003, n. 326, e successive modificazioni.


 


Ai datori di lavoro che assumono operai a tempo determinato è fatto obbligo di inserire nel predetto modello l’indicazione del tipo di coltura praticata o allevamento condotto, nonché il presunto fabbisogno di manodopera.


 


Marzo 2006


Partecipa alla discussione sul forum.