- Le società per azioni - presentazione di un e-book a cura di Roberto Mazzanti

Il codice “I nuovi statuti delle società per azioni: procedure, schemi e modalità operative”, è una combinazione tra la norma del codice civile, riportata nel suo testo integrale, commentata dall’autore e arricchita delle segnalazioni e di un formulario.


 


Dal 2325 al 2447 decies, questo codice riporta tutte le norme, ciascuna commentata criticamente, completata dall’analisi dell’impatto della riforma societaria sul testo, dalla segnalazione delle problematiche interpretative tutt’ora irrisolte e –la dove è possibile ed utile- “cesellata” con formule statutarie, schemi di deliberazioni ed ipotesi di clausole particolari.


 


L’opera è dedicata, in questo primo numero, esclusivamente alla s.p.a.; in futuro, potrà essere accompagnata da codici destinati alle s.n.c., alle s.a.s., alle coop.ve, ai consorzi ed alle s.r.l..


 


Il contenuto di questo primo codice prevede questo indice sommario:


 


sezione 1 la costituzione


sezione 2 le azioni


sezione 3 l’assemblea


sezione 4 amministrazione e controllo


sezione 5 le obbligazioni


sezione 6 le modificazioni dello statuto


sezione 7 i patrimoni destinati a specifici affari


 


Lo schema è il seguente:


 


Sezione 1 – la costituzione – da 2325 a 2345


 


Norma:


Art. 2325 Responsabilità



1.Nella società per azioni per le obbligazioni sociali risponde soltanto la società con il suo patrimonio.



2.In caso di insolvenza della società, per le obbligazioni sociali sorte nel periodo in cui le azioni sono appartenute ad una sola persona, questa risponde illimitatamente quando i conferimenti non siano stati effettuati secondo quanto previsto dall’articolo 2342 o fin quando non sia stata attuata la pubblicità prescritta dall’articolo 2362.


 


Commento:


Nella soc. per azioni si verifica la spersonalizzazione e la divisione perfetta, con l’attribuzione della personalità giuridica, tra le persone dei soci da un lato e l’azienda dall’altro, grazie alla perfetta autonomia patrimoniale ed alla responsabilità limitata. Istituti giuridici in base ai quali per le proprie obbligazioni risponde solo la società con il suo patrimonio, mentre i soci rischiano solo di perdere quanto investito nella società.


 


Impatto della riforma sulla norma:


la riforma è intervenuta sull’art.2325 introducendo la possibilità di costituire la società con un atto unilaterale, ossia da parte di un unico socio, che per mantenere il beneficio della responsabilità limitata deve rispettare una serie di condizioni:


Effettuare i conferimenti secondo quanto previsto dall’art.2342, 2°comma, versando per intero il capitale sottoscritto in denaro, fin dalla costituzione della società ed in caso di conferimento di altri beni osservare il 3°comma dello stesso 2342.


Osservare gli obblighi pubblicitari di cui all’art.2362.


In mancanza di quanto sopra, l’unico azionista rischia anche il proprio patrimonio personale in caso di insolvenza della s.p.a., ovviamente per le obbligazioni sorte nel periodo in cui tutte le azioni gli sono appartenute in via esclusiva.


 


 


Problemi ancora aperti/ segnalazioni:


Problemi:


esiste qualche contrasto giurisprudenziale e dottrinale sull’estensione del fallimento della società anche all’unico azionista; l’orientamento finora prevalente ritiene che questo non sia possibile in quanto il tipo legale della s.p.a. non prevede la responsabilità illimitata e solidale di tutti i soci o di categorie intere di essi, come invece accade nelle società in nome collettivo ed in accomandita semplice e per azioni (agli accomandatari).


Nella s.p.a., si sostiene, la responsabilità illimitata è solo un aspetto eccezionale e transitorio.


Un diverso orientamento, minoritario, enuncia invece l’ammissibilità dell’estensione del fallimento all’unico azionista (o all’unico quotista di s.r.l.) basandosi sul rilievo che la legge fallimentare si limita a prevedere genericamente la presenza di soci illimitatamente responsabili all’interno della società fallita.


 


Sentenze:


Il creditore sociale può agire contro l’unico azionista solo se la società risulta insolvente, non essedo sufficiente il semplice inadempimento delle obbligazioni assunte.


(Cass. 22 ottobre 2003 n. 15793)


 


 


Esempio di clausola statutaria:


 


Si riportano i primi articoli di uno schema di atto costitutivo di s.p.a. costituita simultaneamente e per contratto, che non ricorre al mercato dei capitali di rischio. Le clausole indicate sono quelle che fanno maggiormente riferimento all’art.2328.






 


Titolo I – Denominazione – Sede – Durata


 


Art.1 – DENOMINAZIONE


E’ costituita una società per azioni denominata ” Società ……. S.p.A.”.


 


Art. 2 – SEDE LEGALE E SEDI SECONDARIE


La società ha sede legale nel Comune di ………………


 


***segue****


 


 


L’opera si compone di ben 159 pagine ed è quindi molto curata e, ritengo, completa ed aggiornata ed è sicuramente di aiuto per chi si occupa della materia. E’ un valido memento per chi si accinge a redigere verbali, statuti e modifiche ai patti sociali; è un valido strumento di studio per chi invece deve affrontare per la prima volta questi temi.


 


Ritengo che il pregio maggiore di quest’opera consista nel fatto che è un codice ma è anche memento, formulario e commentario, tutto in un unico testo.


 


L’autore, il sottoscritto*, resta a disposizione, professionalmente, di chiunque voglia approfondire le questioni trattate nel codice e/o essere aiutato ad applicarle operativamente.


 


 


*Roberto Mazzanti è Ragioniere Commercialista dal 1985 e Revisore Contabile dal 1999, nonchè curatore fallimentare e consulente tecnico per il Tribunale di Ferrara. Esercita la sua professione in San Giuseppe (FE).


E’ curatore del quotidiano on line “Diritto Societario” edito da IusOnDemand (www.civile.it/societario) ed  autore –per la Maggioli Editore – dei volumi:


LA RIFORMA DEL DIRITTO SOCIETARIO (collana Puntolinea)


LE OPPORTUNITA’ DELLA RIFORMA SOCIETARIA PER S.R.L. E COOPERATIVE (collana Puntolinea)


 


 


 


 


Questo e-book è in vendita al prezzo di 15 euro iva compresa


Se sei interessato clicca qui per ordinarlo


 

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it