Riforma delle pensioni: pubblicata la nuova legge

di adalberto de grigiis

Pubblicato il 22 settembre 2004



Sulla Gazzetta Ufficiale di ieri, 21 settembre, è stata pubblicata la legge (Legge 23 agosto 2004 n° 243) concernente norme in materia pensionistica e deleghe al Governo nel settore della previdenza pubblica, il sostegno alla previdenza complementare e all'occupazione stabile e per il riordino degli enti di previdenza ed assistenza obbligatoria.

La legge è articolata in 51 commi e tratta importanti aspetti del "futuro previdenziale" dei lavoratori i quali, come largamente anticipato dai mass media, dovranno fare i conti con il nuovo e più penalizzante sistema a partire dal 2008. Innovazioni sono anche previste per quanto riguarda la facoltà di ottenere il supplemento della pensione in relazione a contributi versati dopo il pensionamento ed il rilascio della certificazione al diritto a pensione. E' giusto ricordare che una legge del 1989 (l'articolo 54 della legge 88) aveva già previsto la possibilità di ottenere dall'ente previdenziale "l'estratto conto certificativo". A differenza di quanto previsto nel 1989, la nuova certificazione del diritto dovrà contenere il numero di contributi accreditati ed utili a pensioni, la prima finestra di uscita e l'importo della pensione mensile spettante a tale data.

Per quanto riguarda il tfr viene data la possibilità di opzione per decidere quale in destinazione porre gli emolumenti accantonati a tale titolo.

Per quanto attiene al "bonus" previsto per il posticipo del pensionamento, oltre al decreto firmato ieri dal Ministro Maroni vorremmo porre l'attenzione sulle problematiche e sui futuri riflessi che tale incentivazione comporta. Segnaliamo in proposito la pubblicazione di una nota da parte del CIV Inps pubblicata su LaPrevidenza.it

Il testo integrale della legge è consultabile su LaPrevidenza.it .

Lo staff dell'Osservatorio sta elaborando una nota dettagliata che affronterà i vari aspetti interessati dalla legge 243/2004. 

(Ludovico Adalberto De Grigiis)

LaPrevidenza.it

Osservatorio Giuridico Previdenziale

Redazione web in Via Melzo - 20122 MILANO

Fax 1782213637 - email staff@laprevidenza.it