Archivio

Anomalie sulle comunicazioni IVA: il fisco gioca d’anticipo

 

il Fisco intende anticipare anche i controlli formali sui dati derivanti dall’incrocio delle Liquidazioni Periodiche IVA con lo spesometro infrannuale, per monitorare le anomalie sui contenuti e relativi versamenti inviati nelle liquidazioni IVA; tali comunicazioni possono inibire il ravvedimento da parte dei contribuenti

Esenzione IMU – ICI per gli enti religiosi

 

l’esenzione dall’imposta spetta all’ente religioso solo se l’attività svolta nell’immobile è esclusivamente attività di religione o di culto – si tratta di fattispecie discussa anche ai fini IMU (la cui scadenza è fissata a lunedì 18 dicembre)

Notifica via PEC della cartella esattoriale

 

anche in caso di notifica via PEC della cartella l’agente della riscossione deve essere in grado di provare la corretta notifica al contribuente: in caso di invio tramite PEC va esibita la ricevuta di avvenuta consegna con l’attestazione di conformità (C.T.P. di Napoli, segnalata da Mario Avino)

Eleven rings, l’anima del successo – I libri del Commercialista Telematico

 

per questo sabato pre natalizio suggeriamo un libro che racconta come costruire una squadra vincente nel basket; ma gestire una squadra vincente è paragonabile a gestire un’azienda vincente…

Potere disciplinare: per comminare la sanzione bisogna rispettare l’iter

 

quando un dipendente commette un’azione non consona alle proprie attività il datore di lavoro può comminare delle sanzioni; ma ciò non è possibile senza aver previamente seguito un iter ben preciso, in violazione del quale la sanzione non avrà effetti. Il potere disciplinare è diverso per i lavoratori del settore privato e per quelli del settore pubblico

Lo strudel di mele del Commercialista Gastronomico

 

si avvicinano le Feste Natalizie e il Commercialista Gastronomico propone un tipico dolce della tradizione asburgica: lo strudel di mele (in tedesco apfelstrudel)

La nozione di forza maggiore in materia tributaria – Diario Quotidiano del 15 Dicembre 2017

 

1) La rivalutazione dei terreni si perfeziona subito, eredi del contribuente vincolati
2) La nozione di forza maggiore in materia tributaria
3) Ok al licenziamento per chi copia dei dati aziendali riservati
4) Gli immobili della Difesa non compresi nella caserma e concessi in locazione non sono esenti dall’ICI
5) Si paga l’accisa anche sui prodotti oggetto di furto
6) Dipendenti: retribuzioni di risultato a tassazione separata
7) Giurisprudenza in breve
8) Lettera d’incarico: Dal CNDCEC a breve il facsimile per i commercialisti del lavoro
9) Pagamenti a cavallo d’anno ai professionisti: occhio bonifici
10) Online il nuovo portale dell’Agenzia delle Entrate

IMU e pertinenze: il caso del garage

 

dedichiamo questo intervento alla problematica delle pertinenze collegate all’abitazione principale ai fini IMU: in particolare verifichiamo quando il garage può essere considerato pertinenziale per le imposte locali e pertanto godere delle agevolazioni riservate all’abitazione principale del contribuente

Qualche riflessione in materia di preliminare di vendita immobilare

 

il contratto preliminare di compravendita immobiliare è uno dei contratti più attenzionati dal Legislatore allo scopo di offrire una maggiore tutela alla parte contrattuale più debole, ovverosia la parte acquirente – in effetti la crisi economica e gli effetti sul settore delle costruzioni hanno fatto emergere molte criticità legate a tali preliminari

Acconto IVA: scadenza di Natale

 

si avvicina l’ultima scadenza di questo terribile anno fiscale 2017: il 27 dicembre scade il pagamento dell’acconto IVA – in questo articolo ricordiamo le modalità di calcolo e di versamento

Il trattamento di fine mandato degli amministratori: profili fiscali

 

dedichiamo un intervento alla tassazione del trattamento di fine mandato degli amministratori: la tassazione in capo all’amministratore, la deducibilità dal reddito d’impresa, il problema di un’eventuale rinuncia e del caso dell’incasso giuridico

Guida alla gestione della Cassa Integrazione Guadagni in edilizia – Circolare del lavoro del 14 dicembre

 

dedichiamo questo numero della Circolare del Lavoro ai chiarimenti pratici per gestire la Cassa Integrazione nel settore edile (settore che più di altri ha subito la crisi economica), inoltre parliamo del nuovo strumento per il rilascio automatizzato del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC), degli Unimens nel settore agricolo, dell’imposta sotitutiva sul TFR, degli obblighi riguardanti i lavoratori disabili…

Alcuni suggerimenti per imparare ad utilizzare meglio il budget

 

dicembre tempo di budget, anche se a volte lo strumento budget sembra usurato nella gestione aziendale: in questo articolo proviamo a suggerire 10 trucchi per trasformare il budget in un utile strumento strategico del futuro aziendale

Il nuovo mini scudo fiscale

 
 

lo scudo fiscale fa nuovamente capolino nel nostro ordinamento: si tratta di una sanatoria dedicata a ex iscritti AIRE, ex frontalieri ed i loro eredi che non hanno dichiarato ai fini del monitoraggio fiscale, gli investimenti esteri connessi alla loro cessata attività lavorativa

La preannunciata riduzione delle commissioni POS – Diario quotidiano del 14 dicembre 2017

 

1) Carte di pagamento: commissioni di importo ridotto per i pagamenti fino a 5 euro
2) Comitato per la vigilanza bancaria: finalizzato l’accordo sulle riforme di Basilea III
3) Riversamento acconto Iva: stabilite scadenze e modalità
4) Il contribuente può sempre accedere agli atti su cui si fonda l’accertamento ricevuto
5) Base imponibile dell’imposta di registro nella cessione di azienda con passività
6) Firma digitale per gli effetti fiscali degli atti societari solo per gli atti pubblici (Notai)
7) Ritardi di pagamento delle PA: Italia rinviata alla Corte di Giustizia
8) Piano biennale per la tutela delle persone con disabilità: decreto in G.U.
9) Bonus IRAP per chi è senza dipendenti: codici per regolarizzare il debito
10) In G.U. le disposizioni in materia di spettacolo

IMU e TASI: così simili così diverse

 

IMU e TASI sono tributi che si assomigliano molto e che sembrano applicare le stesse regole, ma non è così: in questo articolo cerchiamo di mettere in mostra le differenze a cui fare attenzione

Prestazioni occasionali fra vecchia e nuova normativa – Diario quotidiano del 13 dicembre 2017

 

1) Libri contabili: stampa di fine anno
2) Caso in cui si ha diritto all’acquisto con il bonus “prima casa” per chi é già proprietario di altro immobile
3) Convenzioni per evitare le doppie imposizioni: la dimora prova la residenza
4) Operazioni inesistenti e disciplina IVA
5) Prestazioni occasionali tra vecchio e nuovo
6) Country by country reporting: termine invio dei dati 2016 al 9 febbraio 2018
7) Riscossione coattiva dei Comuni: ok al trattamento fiscale agevolato
8) Collocamento obbligatorio (Legge 68/1999) per le banche cooperative
9) Formazione professionale continua: revisione legale, crediti formativi anche per FPC
10) Facebook contabilizzerà i ricavi dove li realizza e pagherà tasse di conseguenza anche in Italia

Assunzione disabili: dall’1 gennaio scatta l’obbligo anche senza nuova assunzione

 

dal prossimo 1 gennaio le aziende con più di 15 dipendenti che non hanno aoncora assunto un lavoratore disabile hanno 60 giorni di tempo per procedere all’assunzione, pena la comminazione di sanzioni – si tratta di un obbligo nascosto nelle pieghe del Jobs Act

Carta carburante: necessari i requisiti di forma e di contenuto

 

segnaliamo alcune interessanti pronunce della Cassazione in tema di carta carburante: in particolare si analizzano i requisiti formali necessari all’utilizzo del documento per detrarre l’acquisto di carburante a fini IVA ed imposte dirette

La posizione finanziaria netta

 

la Posizione Finanziaria Netta (o P.F.N.) o Indebitamento Finanziario Netto rappresenta la somma di tutte le passività di natura finanziaria dell’azienda da valutare al netto delle disponibilità liquide e delle attività ad esse assimilabili: può essere un indicatore molto interessante dello stato di salute finanziaria di un’azienda

I voucher digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico

 

i voucher digitalizzazione sono una misura agevolativa per le micro, piccole e medie imprese che prevede la concessione di un contributo a fondo perduto di importo pari al 50% delle spese sostenute, e in ogni caso non superiore a 10 mila euro, finalizzato all’adozione di interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico

Fattura elettronica estesa anche ai privati: una nuova complicazione senza senso?

 

la minaccia (nascosta nelle pieghe della Legge di Bilancio) di estendere la fattura elettronica anche alle operazione fra privati (business to consumer) fa intravedere una serie di ulteriori complicazioni del sistema tributario a cui non sembrano far fronte benfici rilevanti, a meno di non cambiare anche alcune regole fiscali – ecco alcuni suggerimenti dagli autori del Commercialista Telematico

Saldo IMU – TASI: ripasso delle regole e casi pratici

 

si avvicina la scadenza per il saldo IMU – TASI prevista per il 18 dicembre: proponiamo un riassunto delle norme per il calcolo delle imposte locali ed una serie di casi pratici che possono dare adito a dubbi: eredità e diritto di abitazione, la TASI sulle aree edificabili, il problema dell’inquilino moroso, le pertinenze di seconde case, l’importo minimo TASI…

La tassazione della quota di rivalutazione del TFR: imposta sostitutiva acconto e saldo 2017

 

il prossimo 18 dicembre scade il termine per versare l’acconto dell’imposta sostitutiva dovuta sulla quota di rivalutazione del TFR maturata nel 2017: un ripasso delle regole per il calcolo di tali imposte e per gli adempimenti di versamento da parte del datore di lavoro

Carrozzeria: i lavori su autovettura di proprietà vanno autofatturati?

 

una carrozzeria è proprietaria di una autovettura, utilizzata per l’attività d’impresa, che viene anche fornita ai clienti quale auto sostitutiva; la vettura viene tamponata e deve essere riparata; la carrozzeria ordina i ricambi necessari e procede alla riparazione: la carrozzeria deve emettere fattura (autofattura) per l’attività di riparazione del proprio mezzo?

Prescrizione frodi IVA: parla la Corte di Giustizia Europea

 

il problema dei tempi di prescrizione delle frodi IVA: in particolare il problema dell’intreccio delle norme comunitarie e delle norme penali dei singoli stati membri, che possono far emergere dubbi sul vero termine di prescrizione. Secondo i giudici europei, le disposizioni penali devono rispettare determinati requisiti di accessibilità e di prevedibilità per quanto riguarda tanto la definizione del reato quanto la determinazione della pena e il requisito della determinatezza della legge applicabile implica che la legge definisca in modo chiaro i reati e le pene che li reprimono

Gli adempimenti e le novità fiscali di fine anno da ricordare – Diario quotidiano del 12 dicembre 2017

 

1) Si avvicina la fine dell’anno: le novità da ricordare
2) Regimi contabili 2018 ed incassi di fine anno
3) Giurisdizione per l’indebita applicazione dell’IVA alla TIA
4) Reati tributari: tre mesi tempo per potere estinguere il debito residuo
5) Disponibile il nuovo sito internet delle Entrate
6) Bonus fiscale prima casa: ecco da quando decorre il termine di prescrizione triennale
7) Zona franca sisma Centro Italia: elenchi delle imprese che fruiscono dei benefici
8) Pacchetto europeo sulla proprietà intellettuale
9) Nuove partite Iva: si registra un incremento del 5,5%
10) Studio Notariato: l’autenticità del titolo per la trascrizione nei registri immobiliari

Il diritto di precedenza nei contratti di lavoro

 

il diritto di precedenza nei rapporti di lavoro consiste in una sorta di diritto di prelazione: in particolare consiste in una condizione di priorità nelle assunzioni che un lavoratore, con determinati requisiti, matura presso il datore di lavoro

Giurisprudenza tributaria e assegno divorzile

 

l’assegno divorzile costituisce reddito assimilato ai redditi di lavoro dipendente per chi lo percepisce, e onere deducibile dal reddito complessivo di chi lo versa (nella misura stabilita dall’autorità giudiziaria); il versamento dell’assegno di mantenimento in favore dei figli, invece, non è sottoposto a tassazione in capo a chi lo percepisce e, chi lo versa non lo può dedurre. Le regole del TUIR sembrano semplici, ma…

Diario Quotidiano dell’11 dicembre 2017; tra le tante notizie: nuovo calendario fiscale 2018

 

1) Ipotesi di nuovo calendario fiscale nel 2018
2) Appalti: subfornitori responsabili
3) Modello F24: Istituita causale contributo (FAST)
4) Dal 1° gennaio 2018 i soggetti abilitati dall’INPS trasmetteranno le denunce degli agricoli tramite Uniemens
5) Per il raggiungimento del requisito di anzianità contributiva vanno bene anche i periodi di contribuzione volontaria/figurativa
6) NASPI per chi va all’estero
7) Voucher internazionalizzazione: domande per oltre 5.000 aziende
8) Precompilata anche per le partite Iva, tra luci e ombre
9) Depositi telematici potenziati nel processo tributario
10) Spesometro “salato”: nota del CNDCEC

La riforma del Terzo Settore in 12 pagine

 
 

dedichiamo un approfondimento di 12 pagine alla riforma del Terzo Settore, puntiamo il mouse su: il patrimonio degli enti, le attività secondarie, il divieto di distribuzione di utili, il bilancio degli enti del terzo settore, il bilancio sociale, il registro nazionale unico, le imposte dirette e indirette, la tenuta delle scritture contabili….

La sanabilità delle infedeltà dichiarative reiterate, con applicazione delle attenuanti

 

in caso di ravvedimento operoso di infedeltà dichiarative reiterate derivanti da errata imputazione temporale di elementi positivi o negativi di reddito è possibile godere della specifica circostanza attenuante per ridurre le sanzioni dovute?

Accertamento induttivo IVA: come esercitare la rivalsa sul cessionario

 

i contribuenti che hanno subìto un accertamento IVA possono esercitare la rivalsa sul cessionario, sia pure tardivamente: le regole per procedere a tale recupero dell’IVA ed il difficile caso dell’accertamento induttivo

Scioglimento di società immobiliare con estromissione SENZA agevolazione fiscale

 

cosa accade se oggi una società immobiliare decide di assegnare ai soci i propri immobili dato che non è stata rinnovata l’agevolazione fiscale prevista dalle ultime 2 Leggi di bilancio? Valutiamo insieme le problematiche IVA, le problematiche reddituali e l’emersione di eventuali plusvalenze, la trasformazione in società semplice…

Legge 4/12/2017 n. 172 – testo coordinato con DL 148/2017 – Legge di bilancio 2018

 

il testo coordinato della Legge 4/12/2017 n. 172, conversione del DL 148/2017 – decreto collegato alla legge di bilancio 2018

Contabilità semplificata per cassa: le rimanenze iniziali, il raddoppio degli imponibili e lo spiraglio della doppia imposizione

 

siamo arrivati a fine 2017 è per i contribuenti obbligati alla contabilità semplificata per cassa continua ad essere sentito il problema delle rimanenze di magazzino: la cancellazione di tali importi dal reddito d’impresa provocherà un rialzo degli imponibili nel 2018; inoltre i contribuenti saranno obbligati a segnalare l’importo delle rimanenze nei prossimi ISA (gli eredi dei vecchi studi di settore)

Un caso di ricorso contro l’estratto di ruolo

 

presentiamo una sentenza della C.T.P. di Lecce che specifica quando è possibile il ricorso contro l’estratto di ruolo. Nel caso particolare il contribuente aveva presentato querela di falso contro l’affermazione del messo notificatore che non risiedeva nel Comune, provando con altri mezzi la sua residenza dichiarata inesistente (Sentenza segnalata dal difensore avv. Maurizio Villani)

Videosorveglianza: procedura veloce per impianti antifurto

 

gli impianti antifurto, pur se dotati di fotocamera o videocamera, attivandosi solo quando accedono ai locali aziendali persone esterne, ed essendo installati allo scopo di proteggere il patrimonio aziendale, potranno essere autorizzati con una procedura più rapida di quella ordinaria prevista

Il Commercialista Gastronomico alla ricerca della ribollita da osteria

 

il Commercialista Gastronomico vi accompagna ad assaggiare la ribollita dove ancora l’osteria è ancora un’osteria – idee per una sosta gastronomica a Firenze

Il valore delle perizie nei confronti del fisco

 

le attività di natura valutativa (stime e perizie) consistono in un giudizio tecnico che possono anche avere un valore processuale nel contenzioso tributario: in questo articolo analizziamo quale può essere il peso probatorio delle perizie a favore del contribuente, in particolare delle perizie asseverate

Come bonificare 15.000 Euro in 10 secondi – bonifico istantaneo

 

a breve sarà possibile bonificare fondi in modo istantaneo: è diventato operativo il nuovo schema di pagamento europeo SEPA che permette di bonificare l’importo massimo di Euro 15.000 in qualsiasi momento del giorno e in qualsiasi giorno dell’anno, con un tempo massimo di esecuzione di 10 secondi

La responsabilità degli Organismi di Autoregolamentazione: l’interpretazione del CNDCEC

 

il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, con informativa n. 68 del 4/12/2017, ha provveduto a fornire le proprie interpretazioni sugli obblighi di “promozione e controllo” ricadenti sugli Ordini Professionali (e sui Consigli di disciplina); alcune valutazioni in merito

Il commercialista docente universitario non paga IRAP – Escluso dall’Irap chi si avvale di un solo collaboratore/segretario

 

segnaliamo un nuovo caso di non debenza dell’IRAP da parte dei professionisti: quello del commercialista che svolge anche l’attività di docente universitario avvalendosi di una segretaria part time

Rottamazione bis: il servizio “Fai da Te” – Diario quotidiano del 7 dicembre 2017

 

1) D.L. fiscale: legge di conversione n. 172/2017 in G.U.

2) Definizione agevolata 2000/17 – “Fai D.A. te”: domanda online

3) Aziende con almeno 15 dipendenti: da gennaio obbligo di assumere un disabile

4) Voucher utilizzabili entro fine anno

5) Indennità di mancato avviamento

6) Fisco: nuovo modulo di agenzia riscossione per “rottamare” cartelle

7) Resto al Sud: in Gazzetta il decreto attuativo

8) Audizione del direttore Entrate: ecco i servizi digitali offerti ai contribuenti

9) Digitalizzazione accise: nota delle Dogane

10) Equity Crowdfunding: Consob modifica il regolamento per la raccolta di capitali di rischio

Circolare del Lavoro del 7 dicembre 2017 – Il quinquennio ed il biennio mobile così come definiti: modalità di calcolo per le integrazioni salariali

 

nelle 24 pagine di circolare del lavoro segnaliamo tante novità: sugli scudi le modalità di calcolo del quinquennio e bienno mobile per il calcolo della cassa integrazione, le tante novità in tema di NASPI, la decontribuzione INAIL per le imprese artigiane, il problema della scadenza dei vecchi voucher il prossimo 31 dicembre e poi tantissime sentenze di Cassazione sul contenzioso giuslavoristico…

Legittimazione all’istanza di rimborso IVA e superabilità del termine di decadenza biennale

 

è possibile richiedere a rimborso l’IVA erroneamente esposta in fattura, erroneamente pagata dal cessionario ed erroneamente versata dal cedente? Analizziamo questo complesso caso e verifichiamo qual è il termine ultimo per presentare istanza di rimborso

Lettere d’intento: obblighi degli esportatori abituali e complicazioni fiscali

 

ufficio complicazioni affari semplici: nella gestione delle lettere d’intento il Fisco è riuscito a proporre una nuova prassi (operativa da marzo 2017) che complica, anzichè semplificare, gli obblighi in capo agli esportatori abituali. Nell’articolo analizziamo:
1. gli obblighi del fornitore dell’esportatore abituale
2. gli obblighi dell’esportatore abituale
3. il caso di rettifica del plafond inizialmente comunicato

IMU – TASI: il caso della ex casa coniugale

 

la ex casa coniugale assegnata al coniuge in caso di separazione legale o divorzio non è soggetta ad IMU, mentre sussistono dubbi sulla possibile esenzione dalla TASI

Le interpretazioni ai fini fiscali non hanno rilievo penale

 

durante un processo penale per reati tributari (in particolare per il reato di dichiarazione infedele), non si deve tenere conto delle eventuali interpretazioni della normativa fiscale, cioè della non corretta classificazione, della valutazione di elementi attivi o passivi oggettivamente esistenti rispetto ai quali i criteri concretamente applicati sono stati comunque indicati in bilancio o in altra documentazione rilevante ai fini fiscali, della violazione dei criteri di determinazione dell’esercizio di competenza, della non inerenza di elementi passivi reali, della non deducibilità di elementi passivi reali

Voucher residui: tempo fino al 31 dicembre per l’utilizzo

 

i buoni lavoro (alias voucher) acquistati entro il 17 marzo 2017 potranno essere utilizzati solo entro la data del 31 dicembre 2017; oltre tale data, qualora residuassero somme al committente per voucher acquistati, egli potrà solo richiederle a rimborso

Le faq sulle accise – Diario quotidiano del 6 dicembre 2017

 

1) Riserve ed utili di bilancio: distribuzione e relativa tassazione

2) Procedimento disciplinare: documenti aziendali non disponibili

3) Saldo Imu 2017: soggetti obbligati ed oggetto dell’imposta

4) Acconto Iva 2017 entro il 27 dicembre

5) Nel di caso di crediti insoddisfatti riduzione della base imponibile IVA in tempi ragionevoli

6) GdF: Manuale operativo in materia di contrasto all’evasione e alle frodi fiscali

7) Mercato immobiliare in frenata

8) Entrate tributarie in leggero aumento

9) Dogane: nuove Faq nel settore accise

10) Commercialisti, oggi l’Assemblea dei Presidenti

Fattura elettronica obbligatoria dal 2019, con possibili semplificazioni

 

la Legge di Bilancio in corso di approvazione prevede dal 2019 l’estensione dell’obbligo di emissione della fattura elettronica dal 2019, con poche eccezioni; a tale obbligo dovrebbero essere correlate alcune semplificazioni, tra cui l’abolizione dello spesometro

Aliquota IVA del 10% sui lavori di manutenzione – Diario quotidiano del 5 dicembre 2017

 

1) Bonus fiscale sull’acquisto e posa in opera di micro-cogeneratori

2) Condomini: detrazioni fiscali per interventi di efficienza energetica

3) Lavori di manutenzione ordinaria/straordinaria e relative cessioni di beni soggette all’aliquota Iva del 10%

4) DDL di Bilancio 2018: Imposta di registro in misura fissa sugli atti di trasformazione del territorio

5) DDL di Bilancio 2018: riduzione dei contributi previdenziali per assunzioni e deduzione IRAP del costo dei lavoratori stagionali

6) Tasse ipotecarie e tributi speciali catastali: Nata la “marca servizi”

7) Adesioni alle forme di previdenza complementare

8) Notariato sui procedimenti amministrativi sulle transazioni di partecipazioni sociali

9) Depositi fiscali di prodotti energetici: autorizzazione all’istituzione ed all’esercizio

10) Nuova normativa antiriciclaggio: Cndcec sugli obblighi di promozione e controllo a carico degli ordini professionali

Guida al saldo IMU e TASI 2017

 

come ogni anno proponiamo una breve guida al pagamento del saldo IMU – TASI, quest’anno in scadenza per il giorno 18 dicembre: le regole di calcolo, le esenzioni (in particolare la prima casa e relative pertinenze), i casi di riduzione, i codici tributo per il versamento… 11 pagine

La Cassazione fa venir meno le presunzioni fiscali nell’edilizia?

 

commento ad una recente sentenza della Cassazione che valuta in modo innovativo le presunzioni utilizzate dal Fisco per gli accertamenti immobiliari; gli indizi di anomalie storicamente analizzati sono: prezzi presenti nei preliminari più alti rispetto a quelli indicati in atti e mutuo erogato agli acquirenti superiore al prezzo indicato in atto

La riforma del Fondo Centrale di Garanzia

 

il Fondo Centrale di Garanzia per le PMI è il principale strumento a livello nazionale per favorire l’accesso al credito bancario delle imprese di minori dimensioni e dei professionisti mediante la concessione di una garanzia pubblica: lo strumento è operativo da anni ed è stato recentemente interessato da una profonda riforma di cui accenniamo i punti principali

Zone Economiche Speciali (ZES): le agevolazione del Decreto Sud

 

trattiamo il tema delle Zone Economiche Speciali, aree geografiche circoscritte con legislazione economica differente rispetto a quella applicata nel resto del Paese e con incentivi a beneficio delle aziende, focalizzando la nostra attenzione sul c.d. “Decreto Sud” che introduce importanti novità a riguardo

Rottamazione bis: gli aggiornamenti post conversione

 

proponiamo una rassegna delle novità che riguardano la rottamazione bis dopo la conversione del decreto: l’estensione al 2017, la proroga per i pagamenti delle rate e le altre novità

NASpI e casi di compatibilità con altre tipologie di reddito

 

la NASpI è uno strumento estremamente utile nel caso di involontaria perdita di lavoro, ma comporta anche una preliminare verifica in ordine alla posizione soggettiva del lavoratore che richiede il beneficio: sono infatti numerose sono le casistiche da tenere in considerazione per evitare di incorrere nella decadenza dal diritto alla prestazione e nel rischio di dover restituire quanto percepito

La nozione di pertinenza e il problema della TARI gonfiata

 

il caso della TARI gonfiata ha fatto sorgere un dilemma che è sottostimato da tempo: la diversa nozione di pertinenza nei diversi ambiti del diritto (codice civile, imposta di registro, IRPEF, tasse locali – fra cui la TARI) – proviamo a offrire un quadro aggiornato

Equo compenso per tutti i professionisti e tante altre notizie nel Diario quotidiano del 4 dicembre 2017

 

1) Equo compenso per il rispetto del lavoro di tutti i professionisti
2) Colf: avvisi “silenti” inviati ai datori di lavoro
3) Disciplina statutaria degli strumenti finanziari partecipativi
4) Accise: termini e modalità di pagamento sui prodotti in consumo nei primi 15 giorni “dicembrini”
5) Consob/Bankitalia: udienza pubblica e giudizi di opposizione alle sanzioni amministrative
6) Durc blocco da “rottamazione”
7) Voucher a sostegno PMI: termini posticipati
8) Apprendistato con lavoratori in mobilità: formazione opzionale
9) NASpI: possibile la trasformazione dell’istanza in DIS-COLL
10) Portale web Commercialisti, equipollenza formazione dei revisori legali: dal 5 dicembre 2017 sarà disponibile la piattaforma

Bando Terre Colte: opportunità di investimento nell’agrigoltura del Mezzogiorno

 

segnaliamo il bando Terre Colte: molto interessante per le ONLUS che lavorano nel settore agricolo del Mezzogiorno

Split payment o reverse charge?

 

esistono casi in cui il reverse charge prevale sullo split payment? A volte la stessa operazione può essere soggetta ad entrambe le casistiche, vediamo come fare…

La CTU può essere usata per definire il valore di un’area edificabile

 

una sentenza della C.T.R. della Puglia che ammette la possibilità di utilizzare una C.T.U. (consulenza tecnica di ufficio) per definire il valore di un’area edificabile

Il vitello tonnato del Commercialista Gastronomico

 

per questo sabato di quasi inverno il Commercialista Gastronomico vi propone un classico antipasto della tradizione piemontese: il vitello tonnato

Scissione: solidarietà fiscale fra scissa e beneficiaria

 

prendiamo spunto da una sentenza della Cassazione per trattare la responsabilità per debiti tributari in caso di scissione: in particolare vediamo quali debiti sono sottoposti alla responsabilità solidale fra scissa e beneficiaria

Rinuncia da parte dei soci ai crediti vantati verso la società: la prassi da seguire

 

ci avviciniamo alla fine dell’anno ed inizia il momento di verificare l’opportunità da parte dei soci di rinunciare ai crediti vantati verso la società, soprattutto se l’esercizio sociale dovesse chiudersi in passivo. In questo articolo verifichiamo la prassi da seguire dal punto di vista civilistico e fiscale per la corretta rinuncia e per non incappare nella tassazione di plusvalenze

Riforma del fallimento e delle procedure concorsuali: le pillole

 

proponiamo le principali pillole delle procedure concorsuali del futuro; la riforma del fallimento è in corso d’opera e a breve sono attesi i decreti delegati che renderanno operative le novità già delineate

E’ legge il decreto fiscale: ecco le novità – Diario quotidiano dell’1 dicembre 2017

 

1) Detrazione per lavori antisismici da ripartire in 5 anni
2) Intimazione della cartella da effettuare entro 5 anni dalla notifica
3) Ai co.co.co. le ferie si pagano
4) Acquisto immobile: deposito del prezzo dal Notaio
5) Firmato il decreto di attuazione del Patent box
6) Controllo, controllo congiunto e controllo analogo nella disciplina del TUSP: nuovo studio del Notariato
7) Iniziative speciali clientela: deducibile come spesa di pubblicità su stampa specializzata
8) Ok definitivo della Camera: è Legge il decreto fiscale
9) Manovra in Senato: il governo pone la fiducia
10) Trasformazione della domanda di NASpI in domanda di indennità DIS-COLL; Rilevazione delle retribuzioni contrattuali di O.T.D. e O.T.I

Dicembre 2017: le principali scadenze fiscali e contabili

 

siamo a dicembre, ultimo mese dell’annus horribilis 2017 (almeno a livello di adempimenti fiscali): proponiamo una rassegna degli adempimenti da oggi a fine anno, con la speranza di poter festeggiare il Natale senza ulteriori assilli

IMU e TASI: gli immobili in comodato

 

il 18 dicembre prossimo scade il termine per il versamento dell’IMU e della TASI: attenzione alla gestione del calcolo delle imposte comunali sugli immobili concessi in comodato

Responsabilità solidale in materia di lavoro: chiarimenti

 

l’Ispettorato del Lavoro fornisce chiarimenti sulla responsabilità solidale in materia di lavoro, in conseguenza di una recente sentenza di Cassazione, che ha ritenuto l’autonomia tra la responsabilità di chi ha commesso la violazione e dell’obbligato in solido

Rottamazione labirintica: il surrealismo fiscale al potere

 

le scadenze della rottamazione bis stanno assumendo contorni surreali… la vita dei consulenti fiscali si sta facendo impossibile a fronte delle incertezze del Legislatore

IMU: il caso di immobili inagibili, le cosiddette unità collabenti

 

oggi scadono i versamenti per il secondo acconto delle imposte dirette ed è già ora di ragionare della scadenza IMU; in questo articolo analizzaimo il caso delle unità collabenti, cioè degli immobili inagibili, dalla categoria catastale al calcolo dell’imposta eventualmente dovuta

Diario quotidiano del 30 novembre 2017 – Decreto fiscale: conferma per l’equo compenso per tutti

 

1) Il Governo pone la fiducia sul decreto sulle disposizioni in materia finanziaria

2) Ricalcolo degli acconti d’imposta per il 2017

3) Niente incentivi per il rientro dall’estero di docenti e ricercatori presso le aziende ospedaliere/universitarie

4) Installazione impianti audiovisivi: autorizzazioni più rapide

5) La produzione in giudizio della copia conforme all’originale non vincola il giudice tributario

6) Anticorruzione e trasparenza per le società pubbliche: linee guida ANAC

7) Enti locali: pubblicato il parere sul bilancio di previsione 2018-2020

8) Microfinanza: firmato accordo di promozione tra ENM e CNDCEC

9) Decreto fiscale: conferma per l’equo compenso per tutti

10) Rebus scadenze rottamazione cartelle

Circolare del lavoro del 30 novembre 2017: contratti di solidarietà e NASPI e tante altre notizie

 

nelle 27 pagine di circolare segnaliamo tante novità tra le quali: l’istanza unica per il contratto di solidarietà, il rapporto fra contratto di solidarietà e NASPI, le modalità all’accesso allo sgravio per la conciliazione vita-lavoro, chiarimenti in materia di esonero contributivo per i coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli…

Bando Resto al sud: le domande si presenteranno a Gennaio 2018

 

dal prossimo 15 gennaio 2018 sarà possibile presentare le domande per richiedere i contributi del bando Resto al Sud: tale bando presenta un’opportunità per la creazione di nuove imprese nelle aree del Mezzogiorno

Agenzia Entrate – Airbnb 1-0: sulle locazioni brevi il fisco vince il primo round

 

si avvicina la stagione turistica invernale e rimane sentito il problema delle locazioni turistiche brevi soggette a ritenuta fiscale: ricordiamo che l’opposizione di Airbnb non ha avuto buon esito di fronte al TAR: in attesa del Consiglio di Stato la ritenuta si applica

Diario quotidiano del 29 novembre 2017, tra cui: novità per i rimborsi IVA e obblighi antiriciclaggio dopo la soppressione del registro

 

1) Obblighi antiriciclaggio dopo la soppressione del registro

2) Strumenti finanziari partecipativi: apporti dei sottoscrittori

3) Il credito d’imposta si può negare solo con l’avviso di accertamento

4) Legge europea 2017: novità per i rimborsi Iva

5) Mancato invio delle comunicazioni liquidazioni periodiche IVA: in arrivo gli avvisi a sanare errori ed omissioni

6) Credito d’imposta per pubblicità: precisazioni sull’agevolazione

7) Limiti all’accertamento posticipato

8) Cassa previdenza ragionieri: approvato bilancio in attivo

9) Country by country reporting: come presentare la comunicazione

10) Limiti utilizzo buoni di lavoro accessorio di cui al DLgs 81/2015

La responsabilità dei soci per i debiti della società estinta: continuano le pronunce di Cassazione

 

il problema della responsabilità dei soci per i debiti fiscali delle società cancellate dal registro delle imprese continua ad essere oggetto di pronunce della Cassazione; in questo articolo di 22 pagine analizziamo, alla luce della recente giurisprudenza: i rapporti non definiti al momento della cancellazione della società dal registro delle imprese; il trasferimento della legittimazione sostanziale e processuale della società in capo ai soci; la legittimazione processuale dei soci…

Garanzie e contraddittorio nelle indagini finanziarie

 
 

un intervento di 11 pagine alla gestione del contraddittorio in caso di indagini finanziarie: proponiamo tanti utili suggerimenti per il difensore che deve scontrarsi col Fisco in seguito all’attivazione di un controllo basato sulle verifiche dei movimenti fiscali

I controlli sul volume d’affari non congruo che nascono dallo spesometro

 

il fisco sta preparando una nuova tornata di lettere di segnalazioni di anomalie che nascono dallo spesometro annuale e che saranno destinate ai contribuenti con volume d’affari non congruo rispetto ai dati comunicati dalle controparti: si tratta di una delle prime applicazioni pratiche dello spesometro ai fini dei controlli fiscali

Diario quotidiano del 28 novembre 2017 tra cui: le principali novità fiscali previste dalla Legge di Bilancio 2018

 

1) Split payment IVA: ennesimo aggiornamento degli elenchi
2) Legge di Bilancio 2018: ecco le principali novità fiscali
3) Lavoratore italiano trasferitosi in Svizzera: OK al rimborso Irpef sul TFR e sull’incentivo all’esodo
4) Società: obbligo di rimborso o meno sugli strumenti finanziari partecipativi
5) La notifica a mezzo posta privata del ricorso di primo grado è inesistente
6) MISE: con il “cassetto digitale”, i dati aziendali sullo smartphone
7) ASD: non basta l’iscrizione al CONI per potere fruire dei rilevanti benefici fiscali
8) Manovra 2018: 60 milioni in 3 anni per i caregiver familiari
9) CNDCEC: nuove sanzioni si applicano solo ai successivi provvedimenti disciplinari
10) CNDCEC: altri pronto ordini, libretto digitale tirocinio e funzione disciplinare territoriale

Agevolazioni alle imprese: come cumulare fino a 28 incentivi a fondo perduto

 

è possibile cumulare da 17 a 28 agevolazioni per effettuare nuovi investimenti, ampliare la gamma di prodotto, internazionalizzarsi, aumentare la produttività; anche per professionisti

Accesso domiciliare motivato per relationem

 

la Cassazione ha stabilito che l’autorizzazione all’accesso domiciliare rilasciata dal Procuratore delle Repubblica può essere motivata sinteticamente per relationem ai dati indicati dalla Guardia di Finanza

Sgravi per contratti di solidarietà: al via la richiesta

 

ecco le istruzioni per accedere alla decontribuzione con riferimento alle aziende interessate da Contratti di solidarietà: si possono inoltrare le domande dal 30 novembre

Lo split payment e i dipendenti in trasferta, spese di albergo e ristorante

 

lo split payment deve essere applicato anche alle spese riferibili ai lavoratori dipendenti in trasferta; vediamo i vari casi di intestazione della fattura

I problemi del saldo di cassa legittimano il ricorso all’accertamento analitico-induttivo

 

se il saldo del conto cassa è negativo il Fisco può legittimamente considerare la contabilità inattendibile e procedere ad accertamento analitico-induttivo. La giurisprudenza tributaria è oramai concorde su tale argomento…

Il trust non paga le imposte ipocatastali

 

il conferimento in trust di immobili non è soggetto al versamento delle imposte ipocatastali in quanto non determina alcun trasferimento di proprietà per quanto riguarda i beni segregati (C.T.P. di Milano segnalata dal difensore Ottavio Mansi)

Disservizi nel servizio di raccolta rifiuti: via libera alle istanze di riduzione della tassa rifiuti?

 

prendendo spunto da una recente sentenza di Cassazione, segnaliamo che a fronte di disservizi nella gestione della raccolta rifiuti i cittadini-contribuenti possono richiedere la riduzione della tassa raccolta rifiuti (attualmente in vigore è la TARI)

FISCUS di novembre: Legge di bilancio e rottamazione bis, riforma del fallimento e agevolazioni contributive

 

non sono arrivate solo le prime novità e anticipazioni dalla Legge di Bilancio e dal Decreto Legge Collegato, si materializzata anche la Delega al Governo per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell’insolvenza che porterà notevoli novità per tutte le procedure concorsuali; in questo numero di Fiscus puntiamo il mouse su questi importanti provvedimenti e sulle opzioni per le agevolazioni contributive

Diario quotidiano del 27 novembre 2017 – Fermo amministrativo e rimborso IVA: si rischia il blocco

 

1) Vale il criterio di effettività gestionale dell’impresa per definirne la sede amministrativa
2) Competenza all’emissione degli strumenti finanziari partecipativi
3) Vanno dichiarati anche i redditi derivanti da attività illecita
4) Entrate: partito il servizio di consultazione dinamica della cartografia catastale
5) Conferimento di stabile organizzazione a società estera: ok alla sospensione delle imposte sulle plusvalenze
6) Spesometro: niente esclusione totale per gli agricoltori minimi
7) Fermo amministrativo blocca il rimborso Iva
8) Decontribuzione dei contratti di solidarietà
9) Super ammortamento: beni strumentali modesti non spesati nell’anno, la quota extra segue la deduzione pluriennale
10) Corte UE: onorari minimi derogabili, altrimenti ledono la concorrenza

Niente IRAP per l’agente di commercio

 

una sentenza della C.T.R. della Puglia che non solo ammette il rimborso dell’IRAP per l’agente di commercio privo di autonoma organizzazione ma condanna anche il Fisco alle spese, per il tentativo di opposizione al rimnborso (sentenza segnalata dall’avv. Maurizio Villani)

Contabilità semplificata per cassa: i componenti di reddito soggetti a ritenuta

 

per alcuni contribuenti è sorto il dubbio se la presunzione di incasso e pagamento, prevista per i contribuenti semplificati che determinano il reddito d’impresa sulla base del particolare metodo della registrazione, possa avere conseguenze e, quindi, trovare analoga applicazione presuntiva anche relativamente agli obblighi propri del sostituto d’imposta (effettuazione della ritenuta fiscale, versamento, certificazione)

Enterprise Management Incentives: UK Shares scheme

 

for UK based small and medium-sized enterprises (SMEs), the most popular of the tax­ advantaged arrangements is EMI options. These are available to most UK trading companies or groups of companies with gross assets of not more than £30 million and less than 250 full-time equivalent employees. Some trading activities, such as banking and property development, prevent a company from participating. The maximum value of all unexercised options per company/group cannot exceed £3 million and the maximum value of unexercised options held by an individual cannot exceed £250,000. This guide will provide you with all the information about this relevant UK share scheme

Contribuenti forfettari e minimi: gestione dell’acconto e pianificazione fiscale

 

alcune valutazioni sulla gestione del secondo acconto 2017 per i contribuenti forfettari e minimi e per la pianificazione delle attività di consulenza e controllo da svolgere in questo periodo

Il caffè sospeso del Commercialista gastronomico

 

in questo sabato di dicembre il Commercialista Gastronomico ricorda la tradizione napoletana del caffè sospeso

Ticket NASpI per i licenziamenti più gravosi nel testo del Disegno di Legge di Bilancio 2018

 

nel disegno di Legge di Bilancio 2018 – attualmente all’esame del Senato – è previsto un innalzamento non indifferente dell’importo del Ticket NASpI per le aziende che rientrano nel campo di applicazione della disciplina della CIGS e che effettuano licenziamenti collettivi

Se il reddito è inferiore al super – iper ammortamento, si perde l’agevolazione?

 

ci si chiede se un’eventuale incapienza del reddito d’impresa rispetto all’agevolazione fiscale derivante dal super e iper ammortamento ne comporti la perdita: si tratta di una valutazione da ponderare prima di investire in beni strumentali

Credito di imposta ricerca e sviluppo nel settore delle biotecnologie

 

dedichiamo una guida di 9 pagine al credito d’imposta concesso per attività di ricerca e sviluppo (abbreviate in “R&S” o “R&D”) nel settore delle biotecnologie: i presupposti soggettivi ed oggettivi di accesso al beneficio, le modalità di calcolo e di utilizzo dello stesso, le ipotesi di cumulo con altre agevolazioni e gli adempimenti necessari per la corretta fruizione del credito