Archivio

Il preventivo obbligatorio anche per gli avvocati

 

anche per gli avvocati torna il preventivo obbligatorio ai clienti: vediamo le regole specifiche che regolano il preventivo forense

La notifica di atti tributari ai soggetti iscritti AIRE

 

il problema delle notifiche di atti tributari ai soggetti iscritti AIRE. cittadini italiani residenti all’estero; la notifica presenta alcune particolarità

Processo tributario e firma del capo team

 

la firma del “capo team” è idonea a sottoscrivere gli atti del processo tributario, in assenza di apposita delega da parte del dirigente pro tempore?

Decreto 231 ed applicabilità agli enti no profit del terzo settore

 

la riforma degli enti del terzo settore prevede una maggiore attenzione alla responsabilità amministrativa da reato: in questo articolo analizziamo come il Decreto 231 si applica anche agli enti del Terzo Settore dopo la riforma

Il commercialista gastronomico alla ricerca del vino di ghiaccio – eiswein

 

eiswein, vin del glace, vino di ghiaccio: si tratta di una forma estrema e poco conosciuta di vino dolce – gli appunti del Commercialista Gatronomico

I pochi vincoli per la rottamazione 2017

 

vediamo quali sono i vincoli per accedere alla rottamazione delle cartelle per i contribuenti che risultano debitori per nuovi carichi iscritti a ruolo nel 2017: almeno per le nuove cartelle sembrano esserci molte opportunità per i contribuenti

La prescrizione della cartella esattoriale: attenzione alle trappole

 

è bene verificare se eventuali cartelle non ancora pagate siano prescritte: la prescrizione del diritto a riscuotere le somme della cartella di pagamento dipende dal tipo tributo di cui si chiede il pagamento? Il problema delle tasse automobilistiche e del fermo amministrativo…

Diario quotidiano del 17 novembre 2017: la Corte di Giustizia UE e l’IVA – Decreto fiscale 2018

 

1) Corte di giustizia Ue: vendita di fabbricato ristrutturato con Iva se le spese vanno oltre il 30%
2) Corte di giustizia Ue: non occorre nessuna registrazione per la detrazione Iva
3) Accollo del debito d’imposta altrui: no all’estinzione per compensazione
4) ZFU Lombardia: domande agevolazioni dal 20 novembre 2017
5) Decreto fiscale: arrivata la fiducia al Senato
6) Il saldo negativo di cassa non è più solo una spia, arrivate ulteriori cattive conseguenze
7) Split payment esteso agli Ordini professionali
8) Decreto fiscale: approvato maxiemendamento interamente sostitutivo del decreto fiscale
9) Ecco il nuovo calendario fiscale proposto dai Consulenti del lavoro
10) Versamento della seconda rata dell’Imu e della Tasi per il 2017: comunicato del MEF

Versamento del secondo acconto imposte 2017: analisi delle principali casistiche

 

si avvicina la scadenza principale del mese di novembre: il pagamento del secondo acconto delle imposte dirette in scadenza per giovedì 30; come ogni anno dedichiamo una guida pratica al calcolo dell’acconto: la differenza fra metodo storico e metedo presuntivo, i regimi particolari (cedolare secca, minimi e forfettari), le questioni aperte 2017 (IRI e ACE)…

Cassa integrazione: il calcolo del quinquennio mobile secondo il Ministero del Lavoro

 

il D.Lgs. n. 148/2015 ha previsto numerose novità in tema di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro; in relazione a tale Decreto, un tema che ha rivestito notevole interesse per via della sua difficile individuazione è quello del calcolo del quinquennio (ma anche del biennio) cd. “mobile” per l’accesso ai trattamenti in esame: ecco i chiarimenti di prassi dal ministero del lavoro

Il consorzio di bonifica si paga solo se bonifica

 

segnaliamo una sentenza della C.T.R. della Puglia che torna sul tema dell’obbligo di versare i contributi al consorzio di bonifica. L’obbligo di contribuzione scatta non solo per l’inserimento dell’immobile nel perimetro del consorzio di bonifica ma anche a fronte delle attività del consorzio. In pratica se il consorzio non opera interventi di bonifica non vi è obbligo di pagamento

Il lieve inadempimento dei debiti tributari non è retroattivo

 

il principio del lieve inadempimento non è retroattivo, è applicabile per i debiti tributari a decorrere dal 31.12.2014; ricordiamo che il lieve inadempimento permette di sanare errori di versamento di importo limitato

Fondo patrimoniale a rischio ipoteca se non si dimostra l’estraneità del debito alle esigenze familiari

 

il fondo patrimoniale non tutela in assoluto il patrimonio del contribuente, in quanto è possibile l’iscrizione ipotecaria anche sui beni immessi nel fondo patrimoniale almeno in due casi ben specifici:
1) nel caso in cui l’obbligazione tributaria risulta essere strumentale ai bisogni della famiglia
2) nell’ipotesi in cui il titolare del credito non ne conosceva l’estraneità a tali bisogni

Gli strumenti a supporto dei nuovi modelli gestionali: il Business Plan

 

per poter operare con successo negli attuali contesti competitivi, sempre più dinamici e selettivi, è necessario che le aziende migrino dai vecchi modelli gestionali di tipo istintivo, ai più moderni modelli di tipo consapevole: oggi dedichiamo spazio al fondamentale strumento del business plan che va utilizzato per programmare l’attività aziendale

Pagamento tardivo avviso bonario e responsabilità del professionista – Diario quotidiano del 16 novembre 2017

 

1) Fondo di integrazione salariale: conguaglio prestazioni e pagamento della contribuzione addizionale
2) Prescrizione dei contributi pensionistici dovuti alle Gestioni pubbliche
3) Legge di modifica del Codice Antimafia pubblicata in G.U.
4) Fissato il TFR di ottobre a 1,69
5) L’avviso bonario si paga entro 30 giorni, il Fisco non ammette eccezioni: responsabilità del professionista
6) Emendamento sull’equo compenso e specializzazioni dei Commercialisti: “felicità” e disappunto di Miani
7) Entrate tributarie/contributive ad oggi mostrano nel complesso un aumento di 8.436 milioni di euro
8) Fissate le modalità di pagamento dell’accisa
9) Corte UE: fattura nella casella postale, via libera alla detrazione Iva
10) Corte UE: Sugli immobili strumentali si applica sia l’imposta di registro sia Iva

Impresa familiare e convivenza di fatto: attribuzione del reddito

 

il reddito spettante ad un convivente di fatto che presta la propria opera all’interno dell’impresa familiare dell’altro convivente, è imputabile in proporzione alla sua quota di partecipazione agli utili, in applicazione del principio di trasparenza

Reati tributari e tenuità del fatto – Diario quotidiano del 15 novembre 2017

 

1) Proroga bonus fiscali su immobili, nella Legge di bilancio 2018
2) Importi giornalieri per le prestazioni di malattia ai piccoli coloni
3) Consulenti esterni: situazione ai fini Irap
4) Il convivente di fatto paga le imposte in Italia
5) Riscatto di laurea dipendenti privati: novità sul servizio online
6) Reati tributi: quando è applicabile la “particolare tenuità del fatto”
7) La società rimane non operativa anche se abbia affittato l’azienda
8) DL fisco le detrazione cibi speciali, da diabete a celiaci

Gli effetti del giudicato penale nel processo tributario

 

il giudice tributario non può limitarsi a rilevare l’esistenza di una sentenza definitiva in materia di reati tributari, estendendone automaticamente gli effetti con riguardo all’azione accertatrice del singolo ufficio tributario, ma, nell’esercizio dei propri autonomi poteri di valutazione della condotta delle parti e del materiale probatorio acquisito agli atti, deve, in ogni caso, procedere ad un suo apprezzamento del contenuto della decisione, ponendolo a confronto con gli altri elementi di prova acquisiti nel giudizio

La registrazione tardiva delle fatture ed il problema della detrazione IVA

 

schematizziamo le problematiche relative alle nuove tempistiche di registrazione delle fatture e ai rischi di perdita del diritto alla detrazione IVA se le fatture relative all’anno 2017 vengono registrate dopo il 30 aprile 2018

Come accedere al credito d’imposta pubblicità

 

il bonus pubblicità sta destando tantissimo interesse fra aziende e professionisti: il credito d’imposta potrà essere usufruito da imprese e lavoratori autonomi che effettuano investimenti in pubblicità nel corso dell’anno in misura superiore (anche solo dell’1%) rispetto all’esercizio dell’anno solare precedente, sulle spese sostenute a decorrere dal 24/6/2017

Cassa in rosso e ricavi in nero

 

la giurisprudenza tributaria è oramai consolidata: in presenza di cassa in rosso (cioè che assume valori contabili negativi) si possono legittimamente presumere ricavi in nero

L’applicazione della direttiva madre figlia alla luce della recente giurisprudenza della Corte di Giustizia europea

 
 

analizziamo le problematiche dell’applicazione della direttiva madre-figlia che riguarda le società partecipate all’interno dell’Unione Europea ed il trattamento fiscale dei dividendi distribuiti: la recente giurisprudenza della Corte di Giustizia Europea, la normativa italiana, le convenzioni con gli USA…

Impugnazione del pignoramento: dubbi sulla competenza tributaria

 

l’atto di impugnazione dell’atto di pignoramento è devoluta alla giurisdizione del giudice tributario quando oggetto del giudizio è la fondatezza del titolo esecutivo relativo a pretese tributarie

Agevolazioni alle assunzioni nella Legge di bilancio 2018 – Circolare del lavoro del 14 novembre 2017

 

nelle 24 pagine di circolare del lavoro dedichiamo ampio spazio alle agevolazioni alle assunzioni previste dalla prossima Legge di bilancio, ai rimborsi derivanti dai versamenti fatti per i vecchi voucher, ai rapporti fra Cassa Edile e DURC, al TFR in busta paga, alla privacy in azienda…

Il segreto professionale del commercialista – Diario quotidiano del 14 novembre 2017 – Rimborso TARI versata in eccesso

 

1) Commercialista: se oppone il segreto professionale, no sequestro dati informatici
2) Uso agevolato di macchine nei porti destinate alla movimentazione di merci
3) F24: canale telematico per compensare libero?
4) F24: stretta ulteriore sulle compensazioni
5) Commercialisti: In prima linea per l’equo compenso
6) Rimborso TARI versata in eccesso
7) L’equo compenso è un diritto per tutti
8) L’appalto gratuito viola tutti i princìpi del nostro ordinamento
9) Cig: calcolo del “quinquennio mobile” e “biennio mobile”
10) Definizione agevolata: apertura straordinaria sportelli per la scadenza del 30 novembre

Società di noleggio imbarcazioni diventa di comodo ma ritiene impropri i parametri di reddittività

 

pubblichiamo una sentenza della C.T.P. di Roma che analizza il caso di società di noleggio imbarcazioni da diporto

PassCom: Il software gestionale più utilizzato dai commercialisti

 

stai muovendo i primi passi da commercialista? Sei un professionista già affermato ma i carichi di lavoro eccessivi rischiano di compromettere la bontà dei tuoi lavori? Sei stufo di utilizzare un software gestionale lento, incompleto o che non integra alla perfezione tutte le tue attività? La soluzione è PassCom

Split payment: la responsabilità del cedente

 

split payment e responsabilità del cedente: per il 2017 il Fisco può irrogare sanzioni solo per errori e violazioni successivi alla circolare Agenzia Entrate del 7 novembre scorso

Le possibili semplificazioni allo spesometro – Diario quotidiano del 13 novembre 2017 – Ravvedimento esteso alle Dogane

 

1) Spesometro annuale e niente fatture analitiche se sotto i 300 euro e nuova rottamazione cartelle
2) Antiriciclaggio Commercialisti: CNDCEC contrario alla carta di identità elettronica
3) Ok all’equo compenso per gli avvocati e niente polizza assicurativa
4) L’atto di pignoramento esattoriale non è privilegiato
5) Ravvedimento esteso alle Dogane
6) Ok al regime agevolato per gli enti di promozione sportiva
7) Enti del terzo settore: il rinvio alle norme del codice civile consente al CNDCEC, con una neo circolare, di dissipare i dubbi
8) Split payment: istituiti i codici tributo per l’Iva dovuta da Pa e società con F24
9) Nel mese di settembre 2017 sono state aperte 40.715 nuove partite Iva con un incremento dell’1,7%
10) Assegno di natalità: Occorre presentare la DSU entro il prossimo 31 dicembre 2017, altrimenti decade l’assegno

Procedure preliminari incarico di revisione

 

dedichiamo 4 slides alle procedure preliminari all’incarico di revisione legale: i primi adempimenti del revisore per costruire un corretto rapporto col cliente

Cessione di licenza taxi come cessione di azienda

 
 

la cessione di licenza di taxi equivale a una cessione di azienda, con tutte le consguenze fiscali che comporta: approfondiamo insieme l’emersione di plusvalenze o minusvalenze, la definizione del valore di carico fiscale, la gestione dell’imposta di registro…

La motivazione dell’accertamento al socio-amministratore

 

è legittimo l’avviso di accertamento al socio-amministratore che rinvia per relationem la motivazione all’accertamento emesso nei confronti della società e notificato al socio-amministratore

Sistema sanzionatorio e ravvedimento in caso di mancata o tardiva presentazione della dichiarazione

 

col presente intervento si intende ricordare il sistema sanzionatorio in caso di tardivo invio telematico dei modelli dichiarativi, verificare l’applicabilità del cumulo giuridico e l’applicabilità dell’istituto del ravvedimento

Contratti di Solidarietà: recupero delle somme 2014-2015 residue

 

l’INPS ha fornito le istruzioni utili per beneficiare della riduzione contributiva in caso di Contratti di Solidarietà difensivi relativi a Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria, a valere sulle risorse residue per gli anni 2014 e 2015

Lo spezzatino del Commercialista Gastronomico

 

stanno arrivando il freddo e l’autunno… il Commercialista Gastronomico si adegua e vi propone la ricetta dello spezzatino con la polenta

La prescrizione dei crediti erariali

 

dedichiamo un intervento di 10 pagine al discusso tema della prescrizione dei crediti erariali: la differenza tra prescrizione e decadenza, la prescrizione quinquennale dei crediti erariali, le recenti novità giurisprudenziali

In vigore il Decreto per l’accesso all’anticipo pensionistico volontario (APE)

 

è stato finalmente emanato il DPCM che permette ai lavoratori in procinto del pensionamento di decidere se anticipare il momento del ritiro dal mondo del lavoro usufruendo di un prestito erogato da soggetti finanziatori, a fronte di una decurtazione dell’importo pensionistico, una volta raggiunti gli effettivi requisiti

La tassazione del compenso amministratore in ambito internazionale

 
 

dedichiamo un intervento di sette pagine al complesso caso di società amministrata da soggetto straniero: il problema della residenza fiscale; la società italiana amministrata da soggetto estero; la società estera amministrata da contribuente italiano; i profili previdenziali del compenso ad amministratore straniero…

Il ricorso contro l’ingiunzione di pagamento

 

sentenza della C.T.R. di Rieti che illustra bene il principio per cui il contribuente può ricorrere contro l’ingiunzione di pagamento se dimostra che non è stata notificata la sottesa cartella di pagamento

Diario quotidiano del 10 novembre 2017: la notifica degli atti tributari alla società fallita – Legge europea 2017: restituzione dell’IVA non dovuta entro due anni

 

1) Ammissibilità delle prove atipiche nel processo tributario
2) Notifica degli atti tributari alla società fallita
3) Requisiti del mutuo nell’ambito di un’operazione infragruppo
4) Legge europea 2017: restituzione dell’IVA non dovuta entro due anni
5) Contributo dovuto dagli iscritti al Fondo di previdenza del clero secolare e dei ministri di culto
6) Sgravio contributivo per i contratti di solidarietà: modalità di recupero
7) Stop alla confisca per il semplice evasore fiscale
8) Corte UE: niente limiti al diritto della detrazione in contrasto con la direttiva Iva
9) Prodotti di pasticceria freschi: Corte UE sull’aliquota Iva ridotta

Il 30 novembre: il D-day della rottamazione bis

 

in attesa della conversione del Decreto Legge fiscale e dell’approvazione della Legge di bilancio nella sua forma definitiva segnaliamo l’importante scadenza del 30 novembre per i soggetti interessati alla rottamazione bis delle cartelle esattoriali

Non vale la revisione automatica delle rendite catastali

 

segnaliamo una sentenza della C.T.R. della Puglia che nega possibilità di rivedere al rialzo le rendite catastali sulla base della mera localizzazione dell’immobile; nel caso specifico la revisione delle rendite è stata promossa dal Comune per evidenti fini di massimizzazione del gettito delle imposte locali (Sentenza segnalata dall’avv. Maurizio Villani)

Detrazioni IVA per operazioni soggette a reverse charge

 

casi dubbi di reverse charge: l’errata applicazione dell’IVA in un’operazione soggetta a reverse charge, l’applicazione del reverse charge ad un’operazione soggetta ad IVA ordinaria, le sanzioni in capo al cessionario, la garanzia di neutralità dell’imposta…

Il nuovo istituto del deposito prezzo dal Notaio

 

il deposito prezzo rappresenta la facoltà per le parti contrattuali di richiedere al notaio rogante il versamento del prezzo contrattuale su di un conto corrente a lui intestato; il prezzo verrà materialmente versato al cedente solo al perfezionamento del contratto: rispondiamo ai dubbi pratici dei nostri lettori sul nuovo istituto

Accertamento anticipato e irrogazione delle sanzioni

 

la tutela prevista dallo Statuto del contribuente nei casi di accertamento anticipato non copre gli atti di mera irrogazione delle sanzioni; la tutela del termine di 60 giorni per proporre osservazioni al PVC vale solo per gli atti impositivi

Formazione continua dei revisori legali: per i crediti del 2017 è possibile il recupero nel 2018

 

segnaliamo le novità intervenute per la formazione continua dei revisori legali: in particolare la possibilità di recuperare nel 2018 eventuali crediti non maturati nel 2017

Sisma bonus: come massimizzare il beneficio della detrazione per la ristrutturazione immobile

 

alcuni suggerimenti per massimizzare il beneficio della detrazione IRPEF in seguito a lavori di ristrutturazione che beneficiano del Sisma bonus

I redditi prodotti dalle società tra professionisti (STP) sono di impresa – Diario quotidiano del 9 novembre 2017

 

1) In arrivo l’ecobonus per sistemare giardini e terrazzi
2) F24: Istituiti codici tributo e istruzioni per il versamento delle entrate tributarie dei comuni e degli altri enti locali
3) F24: Istituiti i codici tributo per il versamento spontaneo di somme dovute a seguito delle comunicazioni 36-bis
4) Redditi prodotti dalle società tra professionisti sono di impresa
5) Ricorso contro l’avviso di iscrizione ipotecaria libero
6) Credito di imposta per favorire le erogazioni liberali a sostegno della cultura – Art-Bonus
7) ZFU sisma centro Italia: ulteriori chiarimenti
8) Domande di rimborso dei versamenti da lavoro accessorio
9) Lotta all’evasione fiscale: Banca dati immobiliare completa per il decollo dell’accertamento sintetico del reddito
10) Ravvedimento operoso: nel cassetto fiscale la somma dei dati da dichiarazione Iva confrontati con lo spesometro

Focus sui buoni pasto ai dipendenti

 

i buoni pasto sono uno strumento sempre più utilizzato come integrazione del salario; in questo articolo analizziamo le modalità di erogazione e di utilizzo, i riflessi fiscali e previdenziali per il dipendente, i costi fiscali per le aziende

Le perdite fiscali nelle società personali

 

regime fiscale delle perdite nelle società: i principi generali del TUIR, la riportabilità, i limiti al riporto, i casi di trasformazione…

Le prospettive per il controllo di gestione

 

il contesto di crisi economica degli ultimi anni ha fatto comprendere l’importanza del controllo di gestione per le attività imprenditoriali; in questo articolo proviamo a immaginare i nuovi sviluppi per chi lo vuole implementare

Secondo acconto imposte e contributi INPS in scadenza il 30 novembre

 

si avvicina la scadenza del versamento degli acconti per imposte e contributi INPS prevista per il 30 novembre: in questa scheda pratica riassumiamo le regole per il calcolo ed il versamento dell’acconto con metodo storico

Nota di variazione di fatture emesse in split payment

 

dopo l’introduzione dello split payment è diventato più difficile gestire e contabilizzare le note di variazione emesse (ad esempio le note di credito) in quanto anche tali documenti devono tener conto della scissione dei pagamenti: nell’articolo schematizziamo le possibili scritture contabili

Il rischio infortunio e lo smart working (o lavoro agile)

 

la legge istitutiva dello Smart working (o lavoro agile) definisce anche gli obblighi del datore in materia di salute e sicurezza: l’INAIL ha pubblicato le tariffe da adottare per i lavoratori agili, che rimangono le medesime riservate ai lavoratori occupati all’interno dei locali aziendali con funzioni parallele

Tutte le novità per lo split payment – Diario quotidiano dell’8 novembre 2017

 

1) Split payment: il fornitore non deve più chiedere l’attestazione alla P.A.
2) Split payment: la mancata indicazione nella fattura comporta la sanzione
3) Le operazioni in cd. plafond Iva fuoriescono dallo split payment
4) Niente split payment sulle fatture in c.d. reverse charge
5) Split payment: altri chiarimenti delle Entrate
6) In G.U. la Legge di delegazione europea 2016-2017
7) Proroga postuma dei termini spesometro in G.U.
8) TFR ai fondi pensione, le regole della COVIP
9) Legge di delegazione europea: protezione dei dati personali
10) Legge di delegazione europea: criteri per adeguamento della disciplina nazionale al regolamento sugli abusi di mercato

Circolare del lavoro del 7 novembre 2017 – le novità in tema di previdenza complementare e cumulo gratuito

 

nelle 28 pagine dedichiamo ampio spazio alle novità in tema di previdenza complementare e possbilità di cumulo gratuito dei contributi versati a diverse gestioni previdenziali; inoltre parliamo degli avvisi bonari INPS in arrivo, dei chiarimenti sulle prestazioni occasionali, delle agevolazioni per la conciliazione vita-lavoro…

Le prospettive della web tax

 

il fenomeno dell’e-commerce sta creando distorsioni a livello di fiscalità internazionale perchè tende a localizzare l’imposizione nei paesi (spesso scelti per convenienza delle aliquote fiscali applicate) dove ha sede l’azienda che fornisce i servizi: per ovviare a questo problema a livello europeo si sta ipotizzando una web tax che tassi i servizi nel paese dove realmente si realizzano

Ipoteca del Fisco: le ultime dalla giurisprudenza – Diario quotidiano del 7 novembre 2017

 

1) Benefici fiscali per ASD fortemente legati a quanto indicato nello statuto
2) Contenzioso tributario: se non si ricorre contro l’avviso ci si può poi opporre contro l’ipoteca
3) Ok all’ipoteca sui beni facenti parte del fondo patrimoniale
4) Fattura registrata oltre il termine ristretto previsto per la detrazione: Iva costo deducibile?
5) Assunzione dell’incarico di amministratore giudiziario: ampliate le cause ostative
6) Caso in cui il lavoratore non può essere trasferito da una sede di lavoro
7) Regole per operare sulla cessazione del rapporto di lavoro a causa del decesso del dipendente
8) Istituiti codici tributo per il versamento con F24 Accise delle sanzioni su apparecchi da divertimento
9) Fisco: parte faidate per “rottamare” cartelle sul web
10) Entrate tributarie: 316,3 miliardi nei primi nove mesi dell’anno (+0,9%)

I sistemi di allerta interna dopo la riforma della Legge Fallimentare

 

la riforma della Legge Fallimentare impone l’elaborazione di sistemi di allerta interni alle aziende che permettano di prevenire l’esplodere di crisi aziendali: tali sistemi si baseranno sull’elaborazione dei dati derivanti dalla gestione già in corso d’anno

Verifiche fiscali: i locali separati non sono promiscui. Locali comunicanti con abitazione

 

verifica fiscale nei locali in cui si esercità l’attività imprenditoriale o professionale e che sono contemporaneamente abitazione del contribuente: per l’accesso a locali promiscui è necessaria l’autorizzazione del Procuratore della Repubblica

Il termine per impugnare ex art. 327 C.p.c. e la rimessione in termine

 

nel processo tributario il termine di sei mesi per impugnare l’atto decorre dalla data del suo deposito e non da quella dell’avviso di cancelleria

Interessi mutuo prima casa: il coniuge superstite detrae il 100%

 

il coniuge superstite, cointestatario con l’altro coniuge del mutuo ipotecario stipulato per la ristrutturazione dell’abitazione principale, qualora si sia accollato l’intero mutuo e, sempreché sussistano tutte le altri condizioni richieste dalla norma agevolativa, può usufruire della detrazione sul 100% degli interessi passivi sostenuti

Le imposte indirette sul trasferimento oneroso di quote di SRL

 

quali sono le imposte indirette che colpiscono il trasferimento oneroso di quote di SRL? Analizziamo il regime di imposizione IVA e l’applicazione dell’imposta di registro, mettendo in risalto le decisioni dei giudici nei casi oggetto di accertamento

Arriva il titolo di Commercialista Specialista – Diario quotidiano del 6 novembre 2017 – Chiarimenti INAIL sul lavoro agile

 

1) ZFU sisma centro Italia: prorogato termine finale presentazione istanze
2) Lavoro agile chiarito dall’INAIL
3) In arrivo le scuole d’alta formazione per i Commercialisti?
4) Bilanci: nuova tassonomia XBRL disponibile in bozza
5) Monopoli: RIES prorogato
6) Somme accertate a titolo di marchi esportazione
7) Sgravi contributivi sulle di misure conciliazione tra vita professionale/privata
8) Esonero contributivo per coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali
9) Trattamenti di mobilità in deroga per taluni lavoratori
10) Il Cinque per mille alle O.N.L.U.S. non rientra nella giurisdizione del giudice tributario

La deducibilità dei costi black list dal reddito d’impresa

 

la gestione dei costi black list, cioè derivanti da rapporti commerciali con soggetti che risiedono nei paradisi fiscali: gli interventi normativi sul TUIR sono stati numerosi e hanno reso troppo variabile la gestione pratica di tali costi nel tempo

Se volete andare veloci fermatevi un attimo

 

pigrizia mentale, mancanza di tempo, mancanza di idee, abitudini radicate, resistenze al nuovo, convinzioni limitanti, scetticismo: questI sono alcuni degli alibi che molti oppongono a qualunque istanza di cambiamento, tuttavia il mondo in cui viviamo e lavoriamo sta evolvendo molto in fretta e dobbiamo imparare a gestire la trasformazione

Crediti da lavoro e TFR: se il datore è insolvente si ricorre al Fondo di Garanzia

 

quando il datore di lavoro è insolvente, il lavoratore può avvalersi del Fondo di Garanzia presso l’INPS per la liquidazione del TFR e/o dei crediti da lavoro facenti riferimento alle retribuzioni maturate negli ultimi tre mesi; una tematica molto sentita anche durante le procedure concorsuali

La perdita delle agevolazioni fiscali per le società cooperative

 

analizziamo uno dei possibili casi di perdita delle agevolazioni fiscali per le cooperative: il fisco può provare la non mutualità (requisito fondamentale per accedere alle agevolazioni) per occultamento di redditi conseguiti e non dichiarati nell’anno d’imposta oggetto di verifica?

Il Fallimento diventa liquidazione giudiziale: alcune valutazioni

 

la principale novità della Riforma della Legge Fallimentare è l’introduzione di procedure di allerta e di composizione assistita della crisi, di natura non giudiziale e confidenziale, finalizzate a incentivare l’emersione anticipata della crisi e ad agevolare lo svolgimento di trattative tra debitore e creditori

31 ottobre la fine di un incubo o il momento per iniziare a sognare una professione vincente, il prossimo commercialista

 

il 31 ottobre è morto l’anno fiscale 2016 e finalmente si può iniziare a guardare al futuro: futuro che appare impervio per noi commercialisti ma, come gli atleti alla fine della gara, è già ora di riprendere la programmazione per non dover lavorare affogati dalle scadenze, avere una programmazione e studiarsi una propria vision sul futuro, più chiara

Prestazioni gratis per parenti ed amici: quali strumenti difensivi se il fisco non ci crede?

 

capita spesso a noi professionisti di dover effettuare delle prestazioni gratuite e capita che il Fisco notifichi atti impositivi presumendo l’onerosità di alcune prestazioni che, in realtà, sono rese a titolo gratuito: come gestire contrattualmente la prestazione gratutita e come difendersi in caso di contestazioni del Fisco

La cessione di azienda con riserva della proprietà

 
 

un intervento di 9 pagine dedicato al particolare caso della cessione di azienda con riserva di proprietà: l’acquirente diviene proprietario solo all’atto del pagamento dell’ultima rata del prezzo

Il Commercialista Gastronomico a Bagnacavallo: i cappelletti alla gricia in una piazza ellittica

 

per questo weekend di novembre il Commercialista gastronomico suggerice una gita a Bagnacavallo per mangiare di cappelletti esotici

Sanzioni per utilizzo di crediti in violazione al visto di conformità

 

le disposizioni che disciplinano l’obbligo di apposizione del visto di conformità, nel caso di utilizzo in compensazione di crediti per importi eccedenti euro 5.000 (limite che dovrebbe scendere a 2.500 euro con la Legge di bilancio 2018), sono l’occasione per riflettere sulla natura di tale adempimento: cosa si rischia se si utilizzano crediti d’imposta per cui non si appone il visto di conformità?

Il caso della scissione fittizia

 

segnaliamo una sentenza della C.T.P. di Firenze che analizza un caso di scissione posta in essere in frode al Fisco, una scissione fittizia; secondo la ricostruzione dell’Agenzia e la decisione dei giudici, la scissione può essere ritenuta operazione fittizia qualora effettuata al solo fine di nascondere debiti tributari

Vale la data di emanazione per l’accertamento anticipato (e non quella della successiva notifica)

 

torna caldo il tema dell’accertamento anticipato: qual è la data da considerare per la corretta notifica: quella di emanazione da parte del funzionario o quella di notifica al contribuente?

Adempimenti dei contribuenti per la correzione dell’adempimento dichiarativo annuale

 

in questa scheda pratica analizziamo le opzioni di invio entro oppure oltre i 90 giorni dalla scadenza della dichiarazione dei redditi; la differenza fra dichiarazione tardiva, dichiarazione integrativa e dichiarazione omessa dal punto di vista delle sanzioni dovute e delle possibilità di ravvedimento operoso

Voucher digitalizzazione PMI: accessibili anche ai professionisti? – Diario quotidiano del 3 novembre 2017

 

1) Voucher digitalizzazione PMI: accessibili anche ai professionisti?
2) Accordi per l’innovazione: modalità e termini per l’erogazione delle agevolazioni
3) Polo unico: chiarimenti visite ambulatoriali lavoratori pubblici
4) Osservatorio sui bilanci: le Srl fanno da traino all’economia italiana
5) Operazioni di vendita giudiziaria: rinnovo elenchi dei Commercialisti delegati per le esecuzioni
6) Bilancio in forma abbreviata e applicazione dei principi contabili internazionali
7) Riforma delle procedure concorsuali: i principi generali
8) E’ legittimo l’accertamento emesso prima dei 60 giorni dall’ispezione se fondato sostanzialmente su documenti?
9) La delega di firma si estingue col trasferimento del dirigente delegante, nullo l’avviso di accertamento
10) No a nuovi adempimenti con una circolare delle Entrate

Impresa familiare: la partecipazione agli utili del familiare convivente

 

la recente Legge Cirinnà, che definisce le unioni civili, ha modificato il TUIR nella parte che riguarda la partecipazione agli utili derivanti da impresa familiare da parte del convivente

Riscossione dei tributi: il problema della competenza territoriale

 

il caso di atto emesso da un ufficio dell’Agente della Riscossione territorialmente incompetente

La denuncia di infortunio sul lavoro: come cambia il panorama normativo

 

comunicazioni relative al caso di infortunio sul lavoro, riepiloghiamo brevemente gli obblighi principali cui è sottoposto il datore di lavoro in tema di prevenzione e protezione dei collaboratori o dipendenti; un pratico quadro sinottico di obblighi e sanzioni

Scadenze fiscali di novembre 2017

 

inizia il mese di novembre ma la tranquillità fiscale non esiste: sono sempre innumerevoli le scadenze, dalle liquidazioni dell’IVA agli acconti d’imposta…

Indici di affidabilità fiscale (ISA): pubblicate le prime bozze – Diario quotidiano del 2 novembre 2017

 

1) Legge per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell’insolvenza in G.U.: Esteso organo di controllo nelle Srl
2) Fiscalità delle imprese OIC adopter: intervento più esteso del CNDCEC
3) Attenzione alle false mail con il logo di Agenzia Entrate
4) Indici di affidabilità fiscale (ISA): pubblicate le prime bozze per il 2017
5) Split payment: il Mef ha ripubblicato gli elenchi
6) Sistema UniEmens denunce contributive DM2013: conguaglio arretrati Assegno Nucleo Familiare
7) Gestione Artigiani e Commercianti: Avvisi Bonari rata con scadenza Agosto 2017 nel cassetto previdenziale
8) Chiarimenti sul termine di presentazione delle domande di CIGO Industria ed Edilizia
9) Decesso del lavoratore dipendente: obblighi e adempimenti
10) Garante privacy: Linee guida sulla valutazione di impatto

Controllo formale della dichiarazione: solo se sussistono incertezze rilevanti è necessario l’avviso bonario

 

in caso di controllo formale della dichiarazione è necessario il contraddittorio, cioè l’emissione dell’avviso bonario, è necessario solo se non vi sono dubbi sulla liquidazione della dichiarazione, in caso contrario il Fisco è libero di nviare direttamente la cartella esattoriale

Il caso della notifica a contribuente deceduto

 

segnaliamo una sentenza della C.T.P. di Rieti che analizza alcuni casi peculiari: la notifica al contribuente deceduto anzichè agli eredi, l’addebito della sanzione agli eredi per fatti commessi dal de cuius e sul termine quinquennale di prescrizione ICI

Torna il ravvedimento delle liquidazioni IVA periodiche? – Diario quotidiano del 31 ottobre 2017

 

1) Liquidazioni Iva periodiche: salvi i ravvedimenti operosi sui versamenti tardivi
2) Lettere di compliance: si potrà rispondere entro il 2 gennaio 2017
3) Comuni dell’isola di Ischia: decreto sospensione adempimenti in G.U.
4) Adempimento fiscale spontaneo: i Centri di assistenza multicanale (Cam) a disposizione dei contribuenti
5) Diritto societario: carenze del verbale assembleare e annullabilità della delibera
6) Gestione Agricoli Autonomi: avvisi bonari emissione anno 2016 nel cassetto previdenziale
7) Sacconi: approvare equo compenso
8) Godimento dei benefici contributivi: precisazioni di Ispettorato lavoro
9) Manovra 2018: stop all’aumento dell’Iva per il 2018, sconti per bus e metro
10) Sportello di Formia: possibili disservizi sulla linea di connettività il 31 ottobre

Dichiarazione dei redditi, residenza estera e convenzione contro le doppie imposizioni

 
 

se il contribuente italiano risiede effettivamente all’estero ma non si iscrive all’AIRE come dichiara i redditi prodotti? Può avvalersi della convenzione contro le doppie imposizioni per recuperare eventuali crediti per imposte pagate all’estero?

Ecco i moduli per la rottamazione bis

 

sono disponibili i moduli per aderire alla rottamazione bis delle cartelle: la pubblicazione della modulistica permette di definire meglio il perimentro di applicazione della rottamazione bis e di scoprire le date previste per i versamenti

Alcune considerazioni in merito alle modalità di tassazione delle plusvalenze delle operazioni di sale and lease back

 

il contratto di sale and lease back costituisce un contratto atipico con causa finanziaria mediante il quale una parte cede la proprietà di un determinato bene (tipicamente un immobile ma non necessariamente) ad una società di leasing allo scopo di riottenerlo in locazione finanziaria: l’operazione potrebbe generare importanti plusvalenze…

Obbligo di formazione continua per i revisori legali

 

la formazione per i revisori legali è un nuovo obbligo poco gradito a chi deve ottemperare, tuttavia si tratta di un’opportunità per ripassare bene le tecniche di revisione: la revisione legale può rappresentare un nuovo ambito di lavoro per i commercialisti; ecco un utile ripasso delle regole per la formazione del triennio 2017 – 2019

I nuovi indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA) – Diario quotidiano del 30 ottobre 2017

 

1) Nuovi indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA): obblighi dei contribuenti e regime premiale
2) Impresa familiare: il reddito va imputato in proporzione alla quota di partecipazione del convivente di fatto
3) ACE: l’interpello 2016 da presentare fino al 31 ottobre 2017
4) Iscrizione nell’elenco dei revisori enti locali: domanda di mantenimento dal 2018
5) Concordato preventivo: modello per le comunicazioni periodiche
6) Legge 104/92: trasferimento possibile solo con il consenso del lavoratore
7) Niente esenzione Iva per il bridge duplicato, non è uno sport
8) Prestazioni occasionali: regole dell’Inps
9) L’Ape volontaria: analisi del DPCM
10) Commissione europea: ecco le nuove proposte di lavoro per il 2018

Pensionati: entro il 31 ottobre vanno comunicati i redditi da lavoro autonomo

 

scade il prossimo 31 ottobre il termine per i pensionati, per l’invio del Modello RED, in caso di sussistenza di redditi in concomitanza del trattamento pensionistico: indicazioni e chiarimenti in ordine ai redditi e alle situazioni che configurano l’obbligo in questione

I bigoli con l’arna – la ricetta vicentina del Commercialista Gastronomico

 

per festeggiare i tanti eventi a Vicenza, il Commercialista Gastronomico vi illustra un piatto tipico della cucina vicentina autunnale: i bigoli con l’arna

Industria 4.0: le prospettive di proroga in Legge di Bilancio

 

con “Industria 4.0” vengono identificate norme di agevolazione agli investimenti, tra cui iper e super ammortamento; le proposte di proroga previste nella Legge di bilancio 2018 sarebbero molto gradite al mondo imprenditoriale

Fiscus di ottobre: in scadenza il modello Redditi 2017

 
 

martedì 31 ottobre scade il termine per l’invio del modello Redditi 2017. Questo numero di Fiscus punta il mouse su tanti adempimenti e attenzioni che circondano il modello Redditi: il problema del visto di conformità, la compilazione del prospetto crediti, i casi di esclusione dall’IRAP: il promotore finanziario; la gestione degli ultimi studi di settore e le novità per la dichiarazione integrativa a favore

Bonus per la pubblicità incrementale dal 2018

 

il bonus pubblicità è un’importante agevolazione fiscale sotto forma di credito d’imposta a favore di imprese e professionisti per campagne pubblicitarie effettuate su quotidiani, periodici, emittenti televisive e radiofoniche

Un caso di accertamento sulle percentuali di ricarico

 

segnaliamo un caso di difesa di successo del contribuente avverso un accertamento basato sull’applicazione di percentuali di ricarico: il Fisco non può sconfessare una contabilità regolare utilizzando percentuali scelte a prescindere e scollegate dalla realtà imprenditoriale in cui opera il contribuente (Sentenza della C.T.R. di Bari segnalata dal difensore Maurizio Villani)

Le opzioni della rottamazione bis – Diario quotidiano del 27 ottobre 2017

 

1) Rottamazione bis dei ruoli: più chance per i debitori
2) Interventi di riqualificazione energetica degli edifici: per la mancata comunicazione all’ENEA è dovuta solo la sanzione
3) Manovra 2018: prescrizione decennale cartelle esattoriali, non ci sta l’Unione nazionale Avvocati
4) Convenzione Italia/Romania in G.U.
5) Trasferimenti societari nella UE liberi
6) Rassegna giurisprudenziale tributaria
7) Bonus Sud: decreto in G.U.
8) Cartelle esattoriali: Agenzia riscossione pubblica moduli rottamazione bis 2017
9) Approvato il contributo 2018 per il CNDCEC: tutto confermato per i Commercialisti
10) Prestazioni occasionali con pochi click: arrivato il vademecum INPS

Decontribuzione per conciliazione vita-lavoro: entro il 31 ottobre il deposito dei contratti

 

martedì 31 ottobre scade il termine per il deposito dei contratti aziendali sottoscritti dai datori di lavoro privati che introducono misure migliorative rispetto alla normativa e ai CCNL, con riferimento alla conciliazione dei tempi di vita e lavoro, al fine di poter fruire della decontribuzione prevista per l’anno 2017

La compensazione delle spese processuali

 

la compensazione delle spese processuali con una formula del tutto generica (ad esempio “la complessità della causa”) è legittima? Analisi delle novità normative e degli effetti pratici nella redazione delle sentenze