Archivio

Un possibile risotto al nero di seppia del Commercialista gastronomico

 

per questo sabato di primavera proproniamo una particolare ricetta per il risotto al nero di seppia

Rassegna di giurisprudenza di aprile: la debenza dell’IRAP

 

continuiamo a trattare i casi dubbi sulla debenza o meno dell’IRAP: il caso del professionista sindaco di società, del promotore finanziario e dell’artista

Liquidazioni IVA: un nuovo adempimento costoso a carico di professionisti e aziende

 

pubblichiamo la lettera di un abbonato al CT che si lamenta del nuovo adempimento di invio dei dati delle liquidazioni IVA; oggettivamente il nuovo adempimento appare costoso, stressante e forse inutile

Quando il processo penale vince quello tributario

 

segnaliamo un caso di giudicato esterno derivante dal processo penale che viene considerato elemento valido per decidere il relativo processo tributario a favore del contribuente (C.T.R. di Bari segnalata dall’avv. Maurizio Villani)

I risconti nel nuovo regime di contabilità semplificata per cassa

 

vediamo come contabilizzare i risconti ora che è entrato in vigore il regime di contabilità semplificata per cassa

Società di comodo: non basta la cartella esattoriale, ci vuole l’accertamento

 

il Fisco non può contestare il fatto che una società sia di comodo con una cartella esattoriale che riliquida la dichiarazione: tale contestazione, la quale è particolarmente complessa e non un ricalcolo, deve essere effettuata tramite avviso di accertamento che può essere contestato dal contribuente (C.T.R. di Roma)

Le detrazioni di alcune prestazioni mediche particolari – guida alle dichiarazioni 2017

 

siamo in vista della stagione calda di Redditi e modello 730: ecco un quadro riassuntivo di una serie di spese mediche particolari e delle norme che ne regolano le relative detrazioni IRPEF

Le principali novità fiscali della manovra correttiva alla Legge di bilancio 2017 – D.L. 24/4/2017 n. 50

 
 

dedichiamo 21 slides alle novità della manovra correttiva alla Legge di bilancio 2017: lo split payment, l’esercizio alla detrazione dell’IVA, il contrasto alle compensazioni indebite, la stretta sull’ACE, l’estensione della mediazione tributaria, gli aggiustamenti all’IRI, le novità in tema di transfer price…

Diario quotidiano del 28 aprile 2017: continua l’analisi della manovra correttiva di primavera

 

1) Credito di imposta per attività di ricerca e sviluppo: ecco altri chiarimenti
2) Disponibile il software per compilare la richiesta del bonus per gli investimenti nel Sud
3) Le società captive di gruppo nell’evoluzione della prassi amministrativa
4) Manovra correttiva 2017: le novità in materia di lavoro
5) Marchi di impresa esclusi dal Patent box
6) Modificata anche la disciplina del transfer pricing
7) Proventi da partecipazioni a società, enti o OICR di dipendenti e amministratori
8) Bonus fiscale prorogato fino al 2019
9) Sisma: ulteriore proroga sospensione e rateizzazione tributi sospesi
10) Prima casa: chiarimenti sui requisiti per accedere al bonus fiscale
11) Prassi INPS
12) Altre notizie

Il medico non organizzato non paga IRAP

 

in vista della stagione di dichiarazione dei redditi ecco un quadro della giurisprudenza di Cassazione sull’assoggettabilità ad IRAP del libero profressionista esercente l’attività medica

Circolare del lavoro del 27 aprile: in quali casi l’INPS interviene per il TFR dei dipendenti

 

una recente sentenza di Cassazione spiega in quali casi l’INPS versa il TFR dei dipendenti al posto dell’azienda; inoltre nelle 11 pagine di rassegna ci dedichiamo agli incentivi all’esodo, cessione del quinto, APE per la pensione anticipata…

Definizione liti pendenti, sospensione dei termini processuali e ingorgo di scadenze

 

è arrivata la definizione (o condono) delle liti pendenti, tuttavia la procedura prevista presenta alcune criticità: la prima è nelle scadenze previste, che non tengono conto dell’affollato calendario fiscale dei prossimi mesi

Le Direzioni Regionali sono organi con poteri di verifica

 

anche le Direzioni Regionali delle Entrate sono dotate di potere di accesso, ispezione e verifica ispettiva

Il riassunto della manovra correttiva 2017 – D.L. 50: attenzione ai provvedimenti già in vigore – Diario quotidiano del 27 aprile 2017

 

1) Manovra di primavera in G.U.: già in vigore le strette sull’Ace, sulla detrazione dell’Iva e sulle compensazioni dei crediti fiscali in F24
2) Compensazioni solo con il visto di conformità oltre 5mila euro
3) Split payment ampliato
4) Ridotti i tempi di registrazione delle fatture di acquisto
5) Contratti di locazione brevi cedolare secca dal 1 giugno 2017
6) Ace: agevolazione ridotta
7) Chiusura liti fiscali pendenti: richiesta entro il 30 settembre 2017
8) Ampliata anche la disciplina del reclamo e mediazione
9) Aumento aliquote IVA dal 2018
10) Modificata anche la disciplina IRI
11) Dal Consiglio nazionale dei Commercialisti arriva la guida su disciplina e sanzioni
12) Regime fiscale applicabile alla produzione del medaglione di pesce

Estensione dello split payment: è necessario definire il perimetro delle società partecipate

 

la progressiva estensione del regime dello split payment alle società partecipate dagli enti locali, pone l’esigenza di individuare correttamente il perimetro applicativo della disposizione attraverso la puntuale identificazione delle società che sono sottoposte al controllo pubblico

Manovra correttiva 2017 – D.L. 50 del 24/4/2017 – testo integrale

 

finalmente pubblicato il testo definitivo del decreto correttivo della legge di bilancio 2017, il D.L. 50 del 24/4/2017

La nuova tassa sulle locazioni turistiche

 

uno dei provvedimenti di maggior impatto della manovra di primavera è la scelta di applicare una ritenuta sulle locazioni turistiche brevi pagate tramite portali internet (il più noto è Airbnb): l’esplozione dei servizi digitali ha creato un nuovo mercato che può far sfuggire alla tassazione tantissime locazioni

La verifica dei limiti per la tenuta della contabilità

 

si avvicina il momento della prima liquidazione IVA trimestrale, per chi non lo avesse ancora fatto è ora di verificare i limiti per la tenuta delle contabilità 2017: semplificata per cassa o ordinaria? Trimestrale IVA o mensile?

L’istanza di rateazione cautelativa non è un riconoscimento di debito tributario

 

se il contribuente presenta un’istanza di dilazione cautelativa del debito tributario che intende contestare, questa istanza non è assimilabile a un riconoscimento del debito e non inibisce le possibilità di contenzioso contro le pretese del Fisco

Credito inesistente e credito non spettante: le differenze sanzionatorie

 

i differenti aspetti sanzionatori dell’utilizzo in compensazione di un credito inesistente e di un credito non spettante: l’effetto sulla dichiarazione è lo stesso, le sanzioni cambiano, soprattutto se entra in ballo l’aspetto penale

L’istanza di fallimento contro una società in contabilità semplificata: è possibile difendersi

 

se viene presentata un’istanza di fallimento contro una società in contabilità semplificata, il debitore può provare di non possedere i requisiti di fallibilità anche se non ha depositato il bliancio d’esercizio? Proponiamo alcune ipotesi di difesa…

Diario quotidiano del 26 aprile 2017 – la manovra correttiva è legge (testo integrale)

 

1) Valore merci in dogana: semplificata la determinazione degli importi
2) Regime di perfezionamento attivo: trattamento ai fini IVA delle merci unionali
3) Deduzione Ace e principi Oic
4) Liti fiscali: viene estesa la rottamazione
5) Cartella valida solo se con interessi in chiaro
6) Concorrenza alta: stop all’accertamento fiscale
7) L’amministratore subentrato risponde del reato
8) Manovra correttiva d’aprile: decreto firmato – con testo integrale definitivo
9) Voucher: Legge di abrogazione pubblicata in Gazzetta Ufficiale
10) Comunicazione per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai risultati contabili dei 730 (modello 730-4)
11) Entrate in video: su YouTube arriva la precompilata 2017
12) Servizio Paga online, interruzioni mercoledì 26 aprile

Il concetto di inerenza fiscale dei costi in occasione di sfilate di moda

 

quali le condizioni per la detrazione fiscale dei costi relativi agli allestimenti temporanei dei luoghi utilizzati per le sfilate da parte di aziende che operano nel mondo della moda (C.T.R. di Firenze)

La contabilità per cassa per i commercianti al dettaglio: gli obblighi contabili

 

per chi esercita il commercio al dettaglio e compila il registro dei corrispettivi il nuovo regime di contabilità per cassa genera una serie di problematiche nella gestione degli obblighi contabili

Il Commercialista gastronomico gioca con le arance caramellate

 

per questo lunedì di ponte il Commercialista Gastronomico torna all’infanzia e suggerisce di caramellare le arance

Le agevolazioni per l’artigianato digitale

 

è stato riproposto l’intervento agevolativo dedicato ad aggregazioni di imprese operanti, o che vogliono operare, nel campo della manifattura sostenibile e dell’artigianato digitale

Flat tax 2017: il nuovo regime fiscale per imprenditori stranieri

 

per gli imprenditori stranieri che si trasferiscono in Italia è stata introdotta la facoltà di applicazione di una flat tax di 100 mila euro, imposta fissa sui redditi in sostituzione dell’Irpef; vediamo le condizioni di applicazione

Diario quotidiano del 24 aprile 2017, tra cui: Manovra correttiva, provvedimenti iniqui che non contrastano l’evasione fiscale

 

1) Commercialisti: l’AIDC ci ripensa sull’astensione dallo sciopero?

2) Manovra correttiva: provvedimenti iniqui che non contrastano l’evasione fiscale

3) Copia pass invalidi a colori non è reato

4) Videosorveglianza: detrazioni Imu e Tasi per chi avrà pagato quote per l’istallazione

5) Aggiornati coefficienti IMU e TASI 2017 – Fabbricati D

6) L’arbitrato societario nella prospettiva delle imprese

7) Commercialisti: ecco la Guida in tema di disciplina e di Codice delle sanzioni disciplinari

8) Proroga dei termini per la conferma delle istanze di accesso alle assunzioni agevolate “incentivo occupazione sud”

9) Cassa Integrazione: chiarimenti in merito sulla Cig in deroga per il 2017

10) Istituiti nuovi codici contratto all’interno del flusso UniEmens

Manovra Finanziaria di Pasqua: ecco la bozza, in attesa del testo definitivo

 

ecco lo schema di decreto legge della manovra finanziaria di Pasqua 2017. Proponiamo l’intero testo del D.L. da scaricare in formato PDF, in attesa del testo definitivo a breve in Gazzetta Ufficiale

Le spese di manutenzione nella nuova contabilità per cassa

 

dedichiamo questo approfondimento alla gestione delle spese di manutenzione nella contabilità semplificata per cassa: per tali spese vale il principio di cassa oppure no?

Il commercialista gastronomico alla ricerca del perduto ragù di Edoardo

 

il Commercialista gastronomico è in gita a Napoli alla ricerca del vero ragù napoletano, come quello che piaceva a Edoardo De Filippo

Videosorveglianza: credito d’imposta per i privati e modelli per autorizzazione nei luoghi di lavoro

 

un breve ripasso del credito d’imposta 2016 per l’installazione degli impianti di videosorveglianza

La fatturazione elettronica tra privati

 

la fatturazione elettronica è il futuro: dopo le pubbliche amministrazioni ora si potrà utilizzare anche nelle transazioni commerciali; in questo articolo puntiamo il mouse su: definizione e contenuto della fattura elettronica, modalità di archiviazione e termini per la stampa dei registri contabili

Niente IVA sui mutui accesi dai Comuni per la gestione idrica

 

non è prevista l’assoggettabilità ad IVA del rimborso delle rate di ammortamento dei mutui accesi per il finanziamento degli investimenti versate ai Comuni da parte della società di gestione del servizio idrico (C.T.R. di Roma, sentenza segnalata e massimata dal difensore dott. ErnestoTesta)

Tassazione Rendite Finanziarie: le regole del Fisco per la Borsa

 

focalizziamo l’attenzione sulla tassazione delle rendite finanziarie e introiti da investimenti in Borsa o comunque in titoli

Comunicazione liquidazioni periodiche IVA: i mensili presentano un distinto modello per ciascun mese – Diario quotidiano del 21 aprile 2017

 

1) Acquisto casa: la guida fiscale aggiornata
2) Comunicazione dati liquidazioni periodiche IVA: i mensili presentano un distinto modello per ciascun mese
3) Responsabilità amministrativa della società: le nuove sanzioni sono in vigore dal 14 aprile 2017
4) Modello 730 precompilato: dati per la dichiarazione dei redditi 2016 già disponibili
5) Anche l’imposta sostitutiva sui finanziamenti si versa con l’F24
6) Modello F24: istituiti i codici tributo per il versamento dell’imposta sostitutiva sui finanziamenti e relativi interessi e sanzioni, chiarite anche le modalità di versamento dell’acconto
7) Approvata la legge di conversione per l’abrogazione dei voucher, ma in arrivo il lavoro breve
8) Attestazioni fiscali per il pagamento degli oneri da riscatto, ricongiunzione o rendita
9) APE e RITA: dalla Fondazione dei Consulenti del Lavoro arrivano i chiarimenti
10) Studi digitali: Commercialisti pronti al cambiamento, ma a costi “calmierati”

L’annullamento di un accertamento anticipato (emesso prima dei 60 gg. dal PVC)

 

presentiamo una interessante sentenza della C.T.R. di Bari che annulla un complesso accertamento emesso prima del termine di 60 giorni dall’emissione del PVC e senza esplicitare le ragioni di urgenza (sentenza segnalata dall’avv. Maurizio Villani)

Operazioni esenti e in reverse charge: i rischi da spesometro

 

dal 2017 l’introduzione dello spesometro infrannuale porta qualche dubbio ai soggetti che lavorano emettendo solo fatture esenti da IVA o in reverse charge: vediamo quali complicazioni ci aspettano

L’attività di agente e rappresentante di commercio in forma individuale: requisiti e obblighi fiscali e previdenziali

 

dedichiamo una breve guida di 6 pagine alla figura dell’agente di commercio: le condizioni per lo svolgimento dell’attività, le imposte dirette, l’applicazione dell’IVA, gli aspetti previdenziali tra cui le posizione Enasarco

Grande successo per la nuova Startup Myquote.it che trova clienti per i commercialisti

 

Myquote.it si prefigge di diventare leader di mercato, agevolando l’incontro domanda e offerta tra imprese/professionisti e commercialisti (redazionale pubblicitario)

Al via i finanziamenti alle PMI vittime di mancati pagamenti

 

le regole per accedere al ‘Fondo per il credito alle aziende vittime di mancati pagamenti’, creato per sostenere, attraverso la concessione di finanziamenti agevolati, imprese in una situazione di potenziale crisi di liquidità a causa dei mancati pagamenti da parte di imprese debitrici

Diario quotidiano del 20 aprile 2017: in scadenza il termine per chiedere il rimborso IVA del 1′ trimestre 2017

 

1) E’ valido l’accertamento basato sugli studi di settore se il contribuente non ne contesta un punto essenziale
2) In scadenza il termine per il rimborso Iva del 1 trimestre 2017
3) Esami del sangue vietati nelle parafarmacie
4) Tobin tax: termine presentazione dichiarazione fissato al 31 maggio 2017
5) Società estinte: il Fisco può agire contro gli ex soci ma non può chiedere le sanzioni
6) Come identificare gli azionisti
7) Ammessi ed esclusi sul cinque per mille 2015
8) Bonus asilo nido: Decreto pubblicato in G.U.
9) Accertamenti fiscali: prelievi bancari senza inerenza
10) Anche per le Srl in trasparenza fiscale, litisconsorzio necessario

La trasmissione periodica dei dati IVA

 

vediamo le regole del nuovo adempimento relativo alla trasmissione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA: la finalità di questo nuovo obbligo è da ricercarsi nel consueto tentativo di contrasto all’evasione fiscale, servirà?

Le novità per il modello 730 del 2017

 

proponiamo una rassegna delle novità in arrivo per il modello 730/2017 (anno d’imposta 2016), con un piccolo riassunto quadro per quadro: con la spinta verso la dichiarazione precompilata sono sempre di più i dati che saranno caricati in automatico dal sistema

L’invio dello spesometro e delle liquidazioni IVA telematiche

 

si avvicina il momento dell’invio dei dati delle liquidazioni IVA del primo trimestre 2017; ne approfittiamo per proporre un ripasso delle nuove scadenze infrannuali relative all’invio dello spesometro e dei dati delle liquidazioni IVA, nuovi adempimenti che complicheranno sicuramente la vita di aziende e studi professionali

La vedova si salva dal reato di omesso versamento IVA

 

partendo da una recente sentenza di Cassazione, esploriamo le casistiche di responsabilità penali che possono emergere in caso di omesso versamento IVA; nel caso in esame il contribuente non risulta responsabile del reato

Guida al regime forfettario 2017 – prima parte

 

il regime dei contribuenti forfettari suscita sempre tanto interesse: proponiamo una guida pratica, aggiornata con tutte le novità al 2017; in questa prima parte analizziamo ad esempio i limiti di accesso, le cause di esclusione e di fuoriuscita dal regime…

Diario quotidiano del 19 aprile 2017: la sottofatturazione ed il rischio di autoriciclaggio; Dichiarazione dei redditi: parte la precompilata 2017

 

1) Raddoppio dei termini con la presenza degli elementi di reato
2) Società: mancato riparto di quote dopo la liquidazione
3) Ne bis in idem nei procedimenti penali per omesso versamento IVA
4) Scissione per i debiti tributari: responsabilità solidale
5) Termine di prescrizione del credito erariale sulle cartelle esattoriali non opposte
6) Onere della prova a carico delle società di comodo
7) L’autoriciclaggio si configura con la sottofatturazione
8) Antiriciclaggio: tutti i Consigli Nazionali dei professionisti invocano la riduzione delle sanzioni
9) Dichiarazione dei redditi: parte la precompilata 2017
10) Rapporto sulle entrate tributarie e contributive di febbraio 2017: pressione fiscale in aumento
11) Pescatori autonomi: aliquota contributiva anno 2017
12) Benefici pensionistici lavoratori non vedenti

Responsabilità professionale del commercialista: alcune considerazioni

 

la normativa sulla responsabilità professionale appare sempre più penalizzante per i professionisti, spesso soggetti a sanzioni sproporzionate rispetto ai fatti contestati: questa situazione rischia di creare una platea di professionisti nullatenenti e demotivati

Modello 730: i vantaggi del modello precompilato

 

è già iniziata la stagione dei 730: il Fisco spinge sempre di più per l’utilizzo del modello precompilato, vediamo quali i possibili vantaggi

L’azione di responsabilità civile verso gli amministratori è estesa in caso di fallimento ai fatti lesivi della par condicio

 

l’azione di responsabilità verso gli amministratori è un argomento molto importante: in questo articolo analizziamo cosa succede in caso di fallimento se il curatore scopre atti effettuati in violazione della par condicio creditorum

Liquidazioni periodiche IVA: alcuni casi pratici

 

si avvicina il momento della prima comunicazione dei dati trimestrali delle liquidazioni IVA; in questo articolo vediamo cosa accade per alcune situazioni particolari: il regime di contabilità per cassa, il reverse charge e lo split payment

Diario quotidiano del 18 aprile 2017: la cedolare secca per gli affitti brevi

 

1) Bonus fiscale sugli investimenti nel Sud: chiarimenti dalle Entrate
2) Indice Tfr di marzo 2017
3) Aggiornamento della DSU e delle relative istruzioni
4) Decreto legislativo correttivo del Codice degli appalti pubblici
5) Codici Inps per mettersi in regola con il versamento contributo addizionale CIGO/CIGS
6) Disciplina ad hoc per la cedolare degli affitti brevi anche in presenza di intermediazioni on line
7) Pensione retributiva: non rileva la disoccupazione
8) Professionisti: assoggettabili ad Irap le collaborazioni autonome esterne
9) La marca da bollo per i documenti richiesti alla PA si acquista online
10) Modelli 730/2017: modificate le specifiche tecniche per l’invio dei dati
11) Ok ai compensi differenziati per gli amministratori di società ma con prudenza
12) Normativa sul lavoro accessorio abolita: ecco come si gestisce il periodo transitorio

Appalto: ambito di applicazione e ultime novità in materia di solidarietà

 

analizziamo cosa implica il ritorno della solidarietà per i contratti di lavoro inseriti nel contensto di un appalto: in particolare vediamo alcune opzioni per difendersi dal rischio di una responsabilità solidale illimitata

Deducibilità delle spese di manutenzione ordinaria e straordinaria su beni aziendali e di terzi

 

con il termine ‘spese di manutenzione’ si è soliti individuare gli oneri che l’esercente attività d’impresa sostiene per tenere in efficienza le immobilizzazioni tecniche: in questo articolo puntiamo il mouse sulla gestione contabile delle spese di manutenzione e sui riflessi sul calcolo del reddito d’impresa (le spese di manuntenzione non sempre sono spese integralmente riconosciute a livello fiscale)

Enti non profit: le semplificazioni per il cinque per mille e le chances per i ritardatari

 

da quest’anno sono cambiate e sono state semplificate le regole di accesso al cinque per mille: in particolare l’iscrizione alle liste continua a valere senza doverla ripresentare per ogni esercizio; la novità può aver preso qualche ente in contropiede, pertanto vediamo quali regole valgono per i contribuenti ritardatari che vogliono accedere al beneficio per l’esercizio finanziario 2017

Il DEF e il gioco delle tre carte

 

proponiamo la critica di un lettore al recente DEF che forse non è così conveniente per le categorie economiche

Il valore del terreno edificabile ai fini ICI

 

presentiamo una sentenza della C.T.R. di Roma che analizza un caso di contestazione del valore di un terreno edificabile ai fini I.C.I.: i giudici capitolini spiegano nel dettaglio come va valutato tale terreno per ricostruire la base imponibile

Per Pasqua il Commercialista gastronomico propone i rondò di agnello con patate sabbiose

 

per questa Pasqua il Commercialista Gastronomico vi offre una ricetta tradizionale: i rondò di agnello alla scottadito con patate sabbiose

Nuovo regime di cassa delle contabilità semplificate e tanto altro nel Diario quotidiano del 14 aprile 2017

 

1) Successioni e volture: ok ci pensa l’avvocato per l’invio telematico

2) Bonus prima casa spetta con due immobili: uno casa l’altro per lavoro

3) Il Commercialista assume dipendenti senza sgravi

4) Manovra d’aprile: commercialisti perplessi

5) Studi di settore: aumentano i redditi dichiarati dai contribuenti che accedono al regime premiale

6) Nuovo regime di cassa: arrivata l’attesa circolare delle Entrate che rinvia alla precedenti regole previste per gli autonomi

7) Con la rottamazione delle cartelle si blocca il DURC

8) Commercialisti/revisori: prima sessione d’esami orfana dell’equipollenza

9) Dichiarazione MUD entro il prossimo 2 maggio

10) Split payment Iva professionisti ed agenti di commercio: adeguamento fatture dal 1° luglio 2017

Il bonus sud per le assunzioni e il regime de minimis derivante dalla fruizione del cuneo fiscale

 

il bonus Sud che prevede incentivi alle assunzioni si può scontrare con la regola del de minimis a cui soggiaciono tutti gli aiuti di Stato: in questo articolo proviamo a spiegare come si calcola il Bonus Sud tenendo conto di tali limitazioni

Il rimborso IVA si può ottenere anche se si presenta in ritardo il modello VR

 

se il contribuente presenta in ritardo il modello VR e la violazione è meramente formale, può sempre richiedere il rimborso del credito IVA

Lavorazione dell’oro e reverse charge

 

pubblichiamo una sentenza della C.T.P. di Brindisi, segnalata dall’avv. Maurizio Villani, che illustra i casi in cui si applica il reverse charge alle lavorazioni di materiale aurifero

Impresa familiare: i familiari non sono soci

 
 

in tema di imposte sui redditi d’impresa, l’esborso che il titolare dell’impresa familiare effettua in favore del congiunto a titolo di liquidazione per la cessazione del rapporto partecipativo non è deducibile dal reddito d’impresa in quanto non inerente

La rottamazione delle liti tributarie pendenti e le altre novità della manovra – Diario quotidiano del 13 aprile 2017

 

1) Arriva la rottamazione delle liti tributarie con l’Agenzia delle Entrate, split payment allargato ai professionisti, stretta sulle compensazioni
2) Intermediari Entratel: ecco gli indirizzi locali delle Entrate a cui comunicare le proprie richieste
3) Abusivismo professionale: arriva l’invito a segnalare agli Ordini le irregolarità
4) Ecco chi sono i maggiori utilizzatori dei voucher
5) Audizione del direttore centrale catasto, cartografia e pubblicità immobiliare
6) Caso di esonero dall’obbligo di redazione del consolidato
7) Diritto d’autore, Antitrust apre istruttoria sulla Siae
8) Pubblicato il Def: salta il taglio all’Irpef
9) Cooperative: contributo per le spese relative all’attività di vigilanza – biennio 2017-2018
10) Assunzione disabile: sanzione diffida e termini per adempiere

Pro rata IVA: la corretta determinazione della percentuale di detrazione

 

per determinare correttamente la percentuale di detrazione Iva (pro rata) dei contribuenti che pongono in essere sia operazioni imponibili che operazioni esenti, è necessario verificare l’attività effettivamente esercitata: non sono indicative le previsioni (meramente formali) dello statuto sociale

Pillole di saggezza contabile: fatture da ricevere o “da registrare”? Cambia assai

 

proponiamo un suggerimento su come registrare in contabilità le fatture di acquisto dell’anno precedente: meglio registrarle come “fatture da registrare”! Sembra banale ma ci può far rispamiare contestazioni…

Regimi opzionali e obbligatori di trasmissione dei dati delle fatture, dei corrispettivi e delle liquidazioni IVA: in pratica!

 
 

il mondo della contabilità sis ta rivoluzionando e complicando in quanto sempre più dati vengono richiesti dal Fisco: in questo articolo facciamo il punto sui diversi regimi di trasmissione telematica di dati IVA attualmente vigenti: lo spesometro trimestrale, gli invii dei corrispettivi, la fattura elettronica tra privati e la fattura elettronica verso la Pubblica Amministrazione

Riscossione: dal 15 maggio 2017 interessi di mora ridotti al 3,5%

 

dal prossimo 17 maggio il tasso di mora sulle cartelle esattoriali scenderà al 3,5% adeguandosi al ribasso generale dei tassi di interesse ma perchè se il
contribuente deve avere un rimborso l’interesse riconosciuto per il ritardo è, di norma, il 2% annuo? Questa assurda disparità deve essere eliminata!

Alcuni dubbi sulla nuova IRI

 

sono tanti i dubbi sulla convenienza del nuovo regime dell’IRI (cioè l’utilizzo della flat tax al 24% sostitutiva dell’IRPEF per il reddito d’impresa): soprattutto in caso di prelievi del titolare nell’arco di più anni l’IRI può avere un effetto distorsivo a favore del Fisco, viediamo alcune simulazioni

Iscrizione di ipoteca e contraddittorio obbligatorio

 

il Fisco, prima di iscrivere ipoteca su beni immobili, deve comunicarlo preventivamente al contribuente mediante l’invio di una specifica comunicazione per l’apertura di un eventuale contraddittorio – la giurisprudenza di Cassazione è così orientata

Circolare del lavoro del 12 aprile 2017: in avviso gli avvisi bonari INPS per artigiani e commercianti

 

nelle 27 pagine di rassegna: gli avvisi bonari INPS in partenza per il recupero dei contributi relativi alla gestione artigiani e commercianti; le nuove modalità di cessione del quinto dello stipendio o della pensione; alcuni chiarimenti in tema di Cassa integrazione; le norme per la pensione dei lavoratori precoci e tanto altro….

Fra vecchio e nuovo spesometro, tutto per individuare comportamenti fraudolenti

 

stiamo inviando gli ultimi spesometri annuali 2016… e fra poco sarà già tempo dei nuovi spesometri infrannuali 2017: cerchiamo di capire l’utilità di tale strumento per “intercettare” possibili comportamenti fraudolenti

Diario quotidiano del 12 aprile 2017 – i ritocchi al modello Redditi 2017

 

1) Decreto eventi sismici è andato in G.U.
2) E’ retroattiva la norma sui prelievi bancari
3) La procedura di fallimento prevale su tutto
4) Truffe sul web: sono aggravate
5) Il questore deve concedere la licenza dell’arma a difesa del denaro aziendale
6) Bonus strumenti musicali: accreditati nuovi licei
7) Ritoccato il modello di dichiarazione “Redditi 2017–PF” e relative istruzioni
8) Nel DEF 2017 per la prima volta gli indicatori BES
9) Prestazioni economiche di malattia e di maternità: salari medi e convenzionali per l’anno 2017
10) Cumulo dei periodi di assicurazione maturati presso organizzazioni internazionali

Le nuove regole dei contratti di locazione a canone concordato

 

un recente decreto ministeriale ha esteso la possibilità di stipula dei contratti con canone concordato in tutti i Comuni, non solo in quelli ad alta tensione abitativa: si tratta di un’opzione interessante in quanto tali contratti godono di una forte agevolazione fiscale, soprattutto se si utilizza la tassazione a cedolare secca. Una panoramica di tutte le novità, che riguardano anche i contratti di locazione transitori e i contratti di locazione per studenti universitari

I rimborsi IVA inferiori a 30mila euro non necessitano di garanzie

 

la recente circolare omnibus illustra la semplificazione per cui si possono ottenere rimborsi IVA inferiori a 30mila euro senza ulteriori adempimenti, in particolare il contribuente non deve presentare garanzie

Accertamento sintetico: dal bonifico del fidanzato agli atti simulati per provare l’inesistenza del reddito

 

in caso di accertamento sintetico o da redditometro quali possono essere le giustificazioni che il contribuente può portare per disinnescare le presunzioni del Fisco? Alcune recenti sentenze di Cassazione offrono utili spunti…

Le associazioni non riconosciute: prospettive di riforma

 

se arriverà in porto la riforma del terzo settore anche le associazioni non riconosciute dovranno adeguarsi al nuovo panorama legislativo: in questo articolo puntiamo il mouse sulle novità previste per il Codice Civile ed i principali riflessi fiscali

A proposito di inerenza: il problema dell’oggetto sociale

 

la definizione dell’oggetto sociale è fondamentale per stabilire l’inerenza degli acquisti effettuati: vi è il rischio che gli acquisti estranei all’oggetto sociale siano consoiderati non inerenti in sede di verifica del reddito d’imrpesa e della detrazione dell’IVA su determinati acquisti

Stampa registri contabili: scadenza al 31/12/2017 – diario quotidiano dell’11 aprile 2017

 

1) Dichiarazione precompilata 2017: ecco le nuove regole
2) Registro revisori: la gestione ritorna ai Commercialisti?
3) Scritture contabili: termine di conservazione di tutti i documenti informatici, anche Iva, entro il 31 dicembre 2017?
4) Incentivo “Occupazione SUD”: verifiche delle istanze
5) Commercialisti: cumulo onorari per l’assistenza nel contenzioso con la consulenza tributaria
6) Gestione antieconomica prolungata: ok alle risultanze da studi di settore
7) Equitalia: al via gli sportelli bancomat per definire le cartelle
8) Equitalia full time
9) Spesometro: esclusione dall’obbligo di comunicare le operazioni con soggetti di paesi c.d. “black list”
10) Aperture delle nuove partite Iva in diminuzione vicina al 5%
11) F24: Istituito codice tributo per l’uso in compensazione del bonus ceduto sulla riqualificazione energetica di parti condominiali
12) F24: Istituito codice tributo per l’uso in compensazione del credito per la sostituzione di autocaravan

Fatture oggettivamente inesistenti e buona fede del contribuente

 

in caso di contestazione dell’indetraibilità dell’iva per operazioni oggettivamente inesistenti, si può far valere la buona fede del contribuente che ha utilizato la fattura contestata?

Immobili all’estero e quadro RW: arriva una semplificazione?

 

dopo la Legge di bilancio si alleggeriscono gli obblighi di monitoraggio fiscale ed i dati da inserire nel prossimo quadro RW (modello Redditi 2017) per chi possiede immobili all’estero

La contabilità per cassa dopo i chiarimenti dall’Agenzia (già da noi anticipati)

 

finalmente è arrivata la tanto attesa circolare dell’Agenzia delle entrate sulle novità fiscali: per quanto riguarda la contabilità per cassa appaiono confermate tutte le interpretazioni che avevamo già fornito sul Commercialista Telematico: le deroghe al regime di cassa; il problema delle rimanenze finali; le spese per prestazioni di lavoro, oneri di utilità sociale, ammortamenti e canoni di leasing; la registrazione delle fatture e le annotazioni contabili…

Associazioni Sportive Dilettantistiche: chiarimenti su alcune tematiche rilevanti

 
 

le Associazioni Sportive Dilettantistiche presentano tante complicazioni fiscali vediamone alcune: il superamento del limite di 400mila euro di proventi, il regime Iva dei corsi didattici sportivi, la fiscalità sulle attività a favore dei soci, le attività “decommercializzate”, i frequentatori e/o praticanti…

Diario quotidiano del 10 aprile 2017: confermati gli esoneri per lo spesometro in scadenza oggi

 

1) Esonero da Spesometro: tutto confermato per le comunicazioni di commercianti al dettaglio e tour operator
2) Verifica del requisito della professione abituale per il contribuente che vende alcuni immobili
3) Sempre deducibili le spese di “sponsor” fino a € 200.000 pagate alle ASD
4) Cessione della licenza non equivale a cessione d’azienda, accertamento fiscale annullato
5) Interessi passivi dovuti al Fisco ancora in attesa di una aliquota unica
6) Regolamenti Consob in materia di abusi di mercato e la consultazione sulle guide operative
7) Autorizzazione di approvazione dei luoghi
8) Regolamentazione comunitaria: Gestione dei recuperi di prestazioni indebitamente erogate e di contributi
9) Iper/superammortamento: Assonime sulla circolare del Fisco
10) Circolare omnibus sulle ultime novità fiscali
11) F24 ELIDE: Istituiti codici tributo per versare l’Iva sui beni estratti
12) Scuola: dal Cdm ok a decreti attuativi della riforma, tutte le novità

L’incentivo occupazione giovani: l’INPS ne chiarisce l’operatività

 

una piccola guida al Programma Garanzia Giovani: gli incentivi alle assunzioni, i requisiti, i beneficiari, la procedura e gli adempimenti pratici

Il bilancio delle microimprese: principi generali ed esclusioni

 

il bilancio delle microimprese è una delle grandi novità del 2017 perchè permette di redigere un bilancio ultra semplificato: in questo articolo vediamo i casi di esclusione ed elenchiamo i dati informativi che vanno comunque forniti anche in assenza di nota integrativa

Nuovi strumenti normativi per la lotta alla corruzione nel settore privato

 

facciamo il punto sulle nuove normative anticorruzione che stanno per entrare in vigore in Italia: le nuove norme cercano di colpire anche i fenomeni fra privati, oltre al già purtroppo noto fenomeno della corruzione nei rapporti con le pubbliche amministrazioni

Il risotto al prosecco del Commercialista gastronomico

 

per questo sabato il Commercialista Gastronomico propone un risotto croccante al prosecco

La riqualifIcazione della cessione della totalità delle quote societarie in cessione d’azienda

 

il caso della riqualificazione in cessione di ramo d’azienda dell’operazione di cessione della totalità delle quote societarie

Rottamazione delle cartelle e obbligo di rinuncia al contenzioso: linee guida per il difensore tributario

 

uno dei punti oscuri sella rottamazione è come arrivare alla rinuncia al contenzioso eventualmente in corso: la posizione del Fisco equipara la rottamazione ad un condono con cessazione della materia del contendere e compensazione delle spese, ma non tutto è semplice come sembra

Bonus videosorveglianza: semaforo verde al credito d’imposta

 

proponiamo un riassunto schematico del “bonus videosorveglianza”, cioè il credito d’imposta a favore delle persone fisiche che hanno sostenuto spese per l’installazione di sistemi di videosorveglianza o di sistemi di allarme

Diario quotidiano del 7 aprile 2017 – le novità per la cessione del quinto dello stipendio e della pensione

 

1) Costo medio orario del lavoro per il personale edile
2) Cessione del quinto dello stipendio e della pensione: nuovo schema convenzionale
3) Garanzia deposito IVA
4) Gestione artigiani e commercianti: ecco gli avvisi bonari della rata scaduta a febbraio 2017
5) Traduttore/interprete escluso da Irap anche se la CTR non valuta le prove del contribuente
6) Cessioni d’azienda: linea “dura” sulla risoluzione dei contratti di lavoro
7) Saggio di interesse per il pagamento differito dei diritti doganali
8) Doppia condanna per chi esercita abusivamente la professione di consulente del lavoro
9) Approvato il decreto per l’abrogazione dei voucher
10) Intermittenti, comunicazioni con l’app dedicata
11) P.a.: esclusione dall’obbligo di comunicazione Iva
12) Attuazione della direttiva sulla gestione collettiva dei diritti d’autore

Assunzioni agevolate 2017: il bonus Sud

 

proponiamo un breve riassunto delle agevolazioni previste per il 2017 per le nuove assunzioni nelle regioni depresse del Mezzogiorno

L’amministratore di condominio deve aprire la partita IVA?

 

un pensionato (che non esercita alcuna attività di lavoro autonomo), già amministratore del condominio del fabbricato dove abita, intende assumere l‘amministrazione anche del palazzo vicino; se accetta il secondo incarico diventa obbligatorio aprire la partita Iva?

Accertamento con adesione non pagato: è ancora possibile il ricorso?

 

se il contribuente non paga l’accertamento con adesione concordato col Fisco ha possibilità di proporre ricorso contro l’atto impositivo? si tratta di un caso non comune in cui giurisprudenza e dottrina a volte non concordano

L’attività della CTU per la ricostruzione del reddito

 

in caso di chiamata del professionista come CTU per la ricostruzione del reddito (spesso in caso di separazione/divorzio) bisogna tenere conto degli effetti pratici delle tante novità fiscali approvate nell’ultimo periodo….

Attività di compro oro tra regime del margine e reverse charge

 

partendo da un caso di giurisprudenza vediamo le regole base per la gestione del regime del margine per le attività di compro oro – tale regime IVA è soggetto a molte particolarità e l’attività di compro oro richiede una vigilanza maggiore rispetto al cliente ordinario

Diario quotidiano del 6 aprile 2017: studi di settore, correttivi anticrisi e nuovi indici di affidabilità

 

1) Cartelle esattoriali: interessi di mora al 3,50%
2) Guida alla dichiarazione dei redditi delle persone fisiche relativa all’anno d’imposta 2016
3) Studi di settore 2016: c’è l’ok degli esperti ai correttivi anticrisi
4) Distributori di schede telefoniche, tabacchi e ‘gratta e vinci’: niente obbligo di invio on line dei corrispettivi
5) Canone Rai 2016: entro aprile la conferma dei dati dalle aziende elettriche
6) Antiriciclaggio: Consulenti del Lavoro perplessi sulle sanzioni
7) Ne bis in idem: sentenza Corte Ue
8) Entrate tributarie: 64,6 miliardi nei primi due mesi del 2017 (+3,1%)
9) Dogane: autorizzazione alla costituzione di una garanzia globale a valenza unionale
10) Arrivano nuovi indici, addio studi settore per migliorare i risultati ottenuti in termini di gettito erariale

Il Commercialista Gastronomico presenta il carciofo alla romana di Niko Sinisgalli

 

oggi presentiamo una delle pietanze che saranno gustate dai nostri lettori che stanno partecipando alla full immersion con Alessandro Mattavelli dedicata al Nuovo Commercialista: il carciofo alla romana nella variante di chef Niko Sinisgalli