Archivio

Il ravvedimento operoso delle comunicazioni liquidazioni IVA periodiche – schema pratico

 

una tabella schematica per rispondere ad un dubbio dei nostri lettori: come calcolare l’importo dovuto per il ravvedimento operoso delle comunicazioni delle liquidazioni IVA periodiche

Agevolazioni prima casa: abitazione inidonea e acquisto di nuova abitazione

 

il possesso di altra abitazione, acquistata con le agevolazioni prima casa, pur se inidonea a soddisfare i bisogni abitativi della famiglia, impedisce di godere di nuovo delle agevolazioni prima casa

Legge di Bilancio 2018, la schizofrenia del fisco italiano

 

una valutazione estremamente critica dei provvedimenti che sembrano far parte della prossima Legge di Bilancio 2018, sperando che il legislatore sia invece ragionevole negli adempimenti che andrà a proporre

Il valore probatorio delle dichiarazioni testimoniali rese nel corso di una verifica fiscale

 

la Cassazione che ha chiarito qual è il valore probatorio delle dichiarazioni testimoniali rese nel corso di una verifica fiscale; analizziamo qual è il procedimento del giudice per valutare le dichiarazioni testimoniali raccolte dai verificatori e la possibilità che possano fare prova contro il contribuente accertato

Nuovo regolamento privacy: come scegliere il responsabile della protezione dei dati – Diario quotidiano del 20 settembre 2017

 

1) Le scelte imprenditoriali non sono sindacabili dal Fisco: deducibilità dei costi aziendali non contestabile
2) Rassegna di giurisprudenza (transfer pricing, plusvalenze, collegio sindacale)
3) Regolamento privacy: ecco come scegliere il responsabile della protezione dei dati
4) Srls: modello standard da usare comunque
5) In presenza di contabilità in nero non contano le osservazioni difensive dell’imprenditore
6) Cassazione: ulteriore rassegna di decisioni in campo tributario e disciplina antiriciclaggio
7) Sul recesso del socio l’ultima parola spetta al tribunale e non al collegio arbitrale
8) Registrazione Locazioni Immobili: disponibile la nuova versione del software Sogei
9) SIA Aree Sisma: rilascio della procedura di trasmissione delle domande; altre di prassi previdenziale e normativa
10) Spesometro 2017: possibile l’invio multiplo di files

Conciliazione vita-lavoro: pubblicato il Decreto che prevede gli sgravi contributivi

 

le istruzioni pratiche per accedere agli sgravi contributivi per chi aderisce ai piani di conciliazione vita-lavoro: dedicati ai datori di lavoro privati che sottoscrivono contratti collettivi aziendali o che inseriscono in quelli già esistenti delle misure migliorative rispetto alla normativa e ai CCNL

I contribuenti esclusi dallo spesometro 2017

 

a grande richiesta dei nostri lettori proponiamo una rassegna dei contribuenti esclusi dall’invio dello spesometro, facendo attenzione alle diverse categorie da attenzionare: in particolare le associazioni sportive dilettantistiche e gli imprenditori agricoli che operano in zone montane

Diario quotidiano del 19 settembre 2017: secondo la Corte conti le Entrate utilizzano troppo poco i dati antievasione!

 

1) L’anagrafe dei rapporti finanziari: secondo la Corte conti le Entrate usano poco i dati antievasione
2) Manovra: fattura elettronica estesa insieme allo split payment
3) Bonus alberghi cumulabile con super ammortamento
4) Lavoratori italiani all’estero: nuova guida dell’Agenzia delle entrate
5) Registrazione contratti beni immobili: Nuovo modello RLI da utilizzare da oggi
6) Zona Franca Sisma Centro Italia: chiarimenti MISE
7) Spesometro in scadenza: il Consiglio nazionale dei consulenti lavoro ritiene critico l’invio dei dati
8) Economia criminale: ruolo del commercialista
9) Accordo UE-Canada (CETA): applicazione provvisoria del Protocollo in materia di origine
10) Ruffini, Fisco al servizio del paese, anche come consulente e non come controllore

Unioni civili e convivenze: l’INPS illustra gli obblighi per artigiani e commercianti

 

la nuova disciplina sulle unioni civili e le convivenze di fatto ha prodotto degli effetti sugli adempimenti posti a carico degli imprenditori (se uno dei soggetti interessati all’unione o alla convivenza è impreditore): in questo articolo analizziamo le diverse casistiche di obbligo contributivo INPS e relativi risvolti previdenziali che possono nascere dalle nuove forme di unione o convivenza

Assegnazione ai soci di immobili ricompresi in un complesso aziendale affittato

 

analizziamo il caso particolare di assegnazione ai soci di immobili ricompresi in un complesso aziendale affittato (contratto di affitto di azienda): le difficoltà operative nel procedere a tale tipo di assegnazione e l’interpretazione non condivisibile dell’Agenzia delle entrate

Articolo 1 IVA: le operazioni rilevanti

 

proponiamo una breve scheda pratica che riassume i principi e le problematiche dell’articolo 1 del decreto IVA, dedicato all’individuazione delle operazioni rilevanti

Riflessi fiscali della riforma del Terzo settore

 
 

proponiamo un approfondimento di 20 pagine sulla riforma del terzo settore: la nuova definizione di enti del terzo settore, i bilanci e le scritture contabili, le scritture fiscali, il nuovo regime fiscale forfettario, i possibili controlli del Fisco, le imposte locali…

Imposta di registro e riqualificazione degli atti: novità dalla giurisprudenza (il caso della cessione di tutte le quote equiparata a cessione d’azienda)

 

il Fisco non può richiedere ai contribuenti un’imposta di registro diversa da quella applicata agli atti facendo riferimento agli effetti economici delle operazioni, anziché alla loro natura giuridica; la cessione di tutte le quote di una società potrebbe essere riqualificata come cessione d’azienda oppure come cessione di immobili?

Il reverse charge IVA e la cessione di oro industriale

 

segnaliamo un interessante caso pratico in tema di reverse charge IVA relativo al particolare caso di cessione di oro industriale

Accertamento anticipato: se l’accesso è negativo non si aspetta

 

sono tanti i casi di contenzioso in tema di accertamento anticipato: la norma prevista dallo Statuto del contribuente trova applicazione esclusivamente in relazione agli accertamenti conseguenti ad accessi, ispezioni e verifiche fiscali effettuate nei locali ove si esercita l’attività imprenditoriale o professionale del contribuente

Diario quotidiano del 18 settembre 2017 – POS: per i micro pagamenti si va verso il taglio delle commissioni bancarie

 

1) Rottamazione delle cartelle: prossima rata entro il 2 ottobre 2017

2) Rassegna di giurisprudenza fiscale

3) Risposte su question time in materia fiscale

4) Indice TFR di agosto a 1,82

5) Il premio se è già stimabile entro la dichiarazione dei redditi concorre a formare il reddito dell’esercizio precedente

6) POS: per i micro pagamenti si va verso il taglio delle commissioni bancarie

7) Studio del Notariato sull’amministrazione di sostegno

8) Crisi e riorganizzazione aziendale: dal 24 settembre 2017 il limite massimo di ore CIGS

9) Modello Redditi PF 2017: nuova versione del software di compilazione

10) Tante altre di fisco e previdenza

Il nuovo modello IVA TR e la stretta alle compensazioni IVA: ora 10 giorni e doppio binario

 

analisi dei nuovi adempimenti che colpiscono il modello IVA TR, tenuto conto anche degli obblighi relativi al visto di conformità; i nuovi limiti all’utilizzo dei crediti e la nuova tempistica

Circolare del lavoro del 18 settembre 2017: la retribuzione delle prestazioni svolte a Ferragosto

 

in questa nuova circolare puntiamo il mouse sul trattamento retributivo di chi ha lavorato il giorno di Ferragosto, inoltre segnaliamo le novità in tema di segnalazioni di infortuni sul lavoro, Cassa Integrazione Straordinaria, contribuzione Enasarco per agenti over 75, una rassegna di giurisprudenza dalla Cassazione e tanto altro nelle 25 pagine…

Il bonifico effettuato per mera liberalità configura una donazione tipica, nulla se manca l’atto pubblico

 

la donazione deve avvenire per atto pubblico, così recita il codice civile: in mancanza di atto pubblico una donazione effettuata tramite mero bonifico bancario è considerata nulla e oltre a conseguenze sul piano civilistico rischia di averne anche su quello fiscale

Tax Reliefs for Research and Development Expenditure in UK

 

successive Governments have recognised that encouraging businesses to undertake Research and Development (R&D) activities in the UK is vital for the health of the UK economy and the tax benefits on offer have become steadily more attractive – Le agevolazioni fiscali per le spese di ricerca & sviluppo nel Regno Unito

L’evoluzione normativa della Tonnage Tax

 

la tonnage tax è un’agevolazione fiscale rivolta agli armatori che consente di determinare forfetariamente il reddito derivante dalle attività economiche conseguenti all’utilizzo delle navi, annullando, di fatto, l’imposizione sul reddito delle imprese armatoriali e assoggettandole ad una tassa sul tonnellaggio…

Un contenzioso sulla IRESA, imposta regionale sulle emissioni sonore degli aeromobili

 

il presupposto dell’IRESA è costituito dalle emissioni sonore prodotte dagli aeromobili civili sia in fase di decollo sia in fase di atterraggio. Segnaliamo una sentenza della CTR di Roma che si è espressa su un contenzioso relativo a tale imposta

Il cocktail Hugo è uno spritz? Il dubbio del Commercialista Gastronomico

 

per questo weekend di scadenze suggeriamo di dissetarvi con un cocktail Hugo, forse è una variante dello spritz, ma è sempre molto gradevole

Trattamento contabile e fiscale dell’assegnazione beni ai soci, con esempi pratici di scritture

 

siamo agli sgoccioli per le operazioni di assegnazione di beni ai soci, da chiudere entro fine mese; dopo aver dedicato numerosi approfondimenti alla convenienza fiscale dell’operazione oggi analizziamo come gestire le scritture contabili di assegnazione utilizzando alcuni casi pratici

La responsabilità degli ex soci di una società cessata

 

estinzione di una società di capitali con cancellazione dal registro delle imprese: analisi dei profili di responsabilità degli ex soci in qualità di successori della società; attenzione a valutare correttamente gli effetti dell’estinzione della società partecipata

Richieste di esibizione di documenti ai commercialisti: come difendersi dalle armi spuntate del Fisco

 

da qualche tempo il Fisco recapita richieste di esibizione di documenti: le richieste nascono da discrasie fra le dichiarazioni inviate come intermediari e le fatture emesse dal professionista; in questo articolo vediamo come rispondere serenamente alle richieste documentali del Fisco nel caso in cui risultino emesse meno fatture rispetto al numero delle dichiarazioni inviate

Società tra professionisti non fallibile – Diario quotidiano del 15 settembre 2017

 

1) Società tra professionisti non fallibile
2) Contestazioni sulla qualificazione del rapporto di lavoro: la prova è a carico del datore di lavoro
3) Datore di lavoro: chiarimenti sulla transazione conciliativa e rinunce del lavoratore
4) Professionisti: prelievi bancari senza vincoli di sorta
5) Società tra Professionisti: accesso ai servizi telematici, l’INAIL adegua il sistema di profilazione
6) Il contribuente non perde la detraibilità dell’Iva se la fattura contiene dati generici
7) Rassegna di giurisprudenza civile/fiscale
8) L’alto rendimento del lavoratore delegittima il licenziamento
9) Split payment Iva: Mef pubblica due elenchi rettificati
10) Finanziamenti agevolati sisma: in G.U. il decreto

E se i tassi di interesse cominciassero a crescere?

 

i tassi di interesse torneranno a crescere: come impatterà questa crescita sui conti economici delle aziende? Qual è la corretta analisi da eseguire per pianificare una strategia?

Le indagini finanziarie sull’amministratore di condominio

 

per la particolare attività svolta potrebbe essere difficile da difendere da indagini finanziarie in quanto tendenzialmente maneggia denaro altrui al mero scopo di pagare i fornitori del condominio; occorre provare che ogni movimento in entrata sul conto è giustificato, non può usare la professione come schermo difensivo

Integrativa a favore: il termine lungo non è retroattivo

 

secondo il Fisco, in materia di dichiarazione integrativa a favore (normativa introdotta nel 2016) il termine lungo non può trovare applicazione retroattiva ma si può applicare solo per il futuro; ma tale normativa può essere applicata anche alle dichiarazioni per cui sono tuttora aperti i termini per l’accertamento?

Le violazioni formali non compromettono la neutralità IVA

 

la Cassazione salvaguarda in maniera sempre più incisiva il principio di neutralità, fondamentale ai fini della corretta applicazione dell’Iva; ribadisce in una recente sentenza che le violazioni formali non possono incidere negativamente sul principio di detrazione

Indici sintetici di affidabilità fiscale: ecco le intenzioni dell’Agenzia delle entrate – Diario quotidiano del 14 settembre 2017

 

1) L’Agenzia delle entrate farà da apripista per la semplificazione fiscale
2) Nuovi principi di revisione in materia di relazione
3) Mercato immobiliare italiano in ripresa
3) Indici sintetici di affidabilità fiscale: ecco le intenzioni dell’Agenzia delle entrate
4) Dividendi madre figlia corrisposti a società UE controllate da società extra UE: intervento di Assonime
5) Bonus Sud: in scadenza il termine per recuperare l’importo non fruito
6) Rassegna di giurisprudenza
7) Disponibile la guida delle Entrate sulle agevolazioni fiscali per il risparmio energetico
8) Sanabile la registrazione tardiva del contratto di locazione immobiliare
9) Comunicazione telematica dei dati delle liquidazioni periodiche
10) Spesometro: verifica online delle fatture

Il credito per le imposte pagate all’estero dalla CFC alla luce dei chiarimenti del Fisco

 
 

la dichiarazione dei redditi, nel caso delle CFC (controlled foreign companies), si complica: in questo articolo analizziamo il caso delle imposte versate all’estero dalla CFC e le possibilità di recupero nel modello Redditi

La determinazione del reddito nel regime di contabilità semplificata per cassa

 

l’attuale regime di contabilità semplificata per cassa prevede numerose particolarità nella determinazione del reddito d’impresa: in questo articolo proviamo a fare un riassunto ragionato di come impattano i singoli componenti reddituali nel nuovo regime contabile e segnaliamo la soluzione ad alcuni casi dubbi

Ravvedimento operoso di liquidazioni IVA e spesometro – Diario quotidiano del 13 settembre 2017

 

1) Sponsorizzazioni: sono spese di pubblicità o di rappresentanza? Risponde la Cassazione
2) Ravvedimento operoso di liquidazioni Iva e spesometro
3) Detrazioni fiscali per interventi sulle parti comuni degli edifici condominiali: invio documentazione all’ENEA dal 15 settembre 2017
4) Quote di ingresso per tirocini formativi e corsi di formazione per 2017/2019
5) In arrivo ulteriori agevolazioni per imprese sociali, cooperative sociali e Onlus
6) Cinque per mille 2017: pubblicato l’aggiornamento dell’elenco iscritti tardivi
7) Modello F24: istituite due nuove causali contributo per enti bilaterali
8) Dichiarazione successione online: il nuovo modello si usa dal 12 settembre 2017
9) Spesometro: niente invio dei dati fatture del Sistema Tessera Sanitaria
10) Sanzioni: doppio binario sui procedimenti amministrativi e penali sotto la lente della Corte Ue

Attenzione a non perdere gli incentivi occupazionali: sgravi contributivi e assunzioni agevolate

 

anche il 2017 è un anno di interessanti sgravi contributivi per incentivare nuove assunzioni agevolate, le novità approvate sono tantissime: in questo articolo facciamo il punto su tutte le agevolazioni (in primis gli sgravi contributivi) disponibili per chi intende assumere

Guida pratica allo spesometro 2017 (11 pagine)

 
 

dedichiamo questa guida pratica di 11 pagine alla compilazione ed invio dello spesometro 2017: i soggetti esonerati, i dati già inviati al sistema tessera sanitaria, i soggetti obbligati con modifiche (ad esempio imprenditori agricoli in regime di esonero e pubbliche amministrazioni), i dati relativi a fatture ed esigibilità IVA, le sanzioni per errori ed omessi invii e le possibilità di ravvedimento operoso

La corretta contabilizzazione dei canoni di leasing: attenzione ai lati oscuri

 

il bilancio è il documento informativo più importante che una società emette e le modalità di contabilizzazione dei canoni di leasing vanno valutati con attenzione; se non si segue il giusto metodo non si dà una corretta rappresentazione della vita aziendale, falsandone i dati

Definizione liti pendenti: è previsto il caso di lieve inadempimento?

 

come ben sappiamo il prossimo 2 ottobre scade il versamento della prima o unica rata dovuta per aderire alla definizione delle liti pendenti: in caso di errore nel versamento è possibile ricorrere alla casistica del lieve inadempimento?

Il concetto di debito oggi: tra economia e morale

 

oggi parliamo di un argomento a cui tutti sono sensibili in economia: il concetto di debito, concetto economico, finanziario, legale e soprattutto etico-morale; il mancato inquadramento complessivo di tale concetto spesso rende il “debito” un saldo finanziario che non tiene conto delle esigenze di creditore e debitore

Compravendite immobiliari: conto corrente dedicato e vincolo di destinazione

 

l’introduzione nelle compravendite immobiliari di un conto corrente dedicato, aperto dal notaio al fine di far transitare con sicurezza il prezzo della compravendita, sta ponendo dubbi sulla gestione delle operazioni: in questo articolo approfondiamo il tema del vincolo di destinanzione

Accertamento sintetico e spese per incrementi patrimoniali: a chi spetta l’onere della prova

 

è legittimo l’accertamento sintetico fondato sulle spese sostenute dal contribuente a titolo di pagamento delle rate del mutuo e di gestione di un’autovettura non comprovate da provviste finanziarie documentabili fiscalmente

Le faq sullo spesometro 2017 – Diario quotidiano del 12 settembre 2017

 

1) Spesometro 2017: chiarimenti dall’Agenzia entrate con le faq, il campo “Esigibilità” è facoltativo
2) Spesometro 2017: fattura non inserita del file inviato che fare per rimediare?
3) Trasmissione file spesometro 2017: l’intermediario abilitato non ha bisogno di una delega specifica dal contribuente
4) Come trasmettere file spesometro 2017 per le fatture emesse da operatori non nel territorio dello Stato
5) Pugno duro della Cassazione contro la corruzione dei professionisti che fanno da intermediari
6) Non occorre prima notificare l’avviso bonario, basta la cartella di pagamento
7) Commercialisti: arriva il corso E-learning gratuito per i revisori legali, consente di maturare i 20 crediti per il 2017
8) Rottamazione-bis delle cartelle e fattura elettronica per tutti
9) Disponibile il software di controllo modello IPEA (Istanze di computo in diminuzione delle perdite)
10) Osservatorio sulle partite IVA: ecco la sintesi dei dati di luglio 2017

Smart working o lavoro agile: la nuova frontiera del lavoro dipendente

 

il lavoro agile (o smart working nella dizione inglese) da poco disciplinato dalla legge, introduce anche in Italia la possibilità di lavorare in posti e orari diversi rispetto a quelli tipici del lavoro subordinato, allo scopo di consentire una migliore conciliazione tra tempi di vita e lavoro: come funziona nello specifico? Quali sono i requisiti e le modalità per accedere a questa nuova modalità di lavoro?

Imposta sostitutiva sulle locazioni brevi: guida operativa

 

dal prossimo 16 ottobre dovranno essere versate le ritenute sui canoni di locazioni brevi intermerdati da portali on line o agenzie immobiliari: si tratta di un adempimento gravoso, istituito in fretta e con normativa non sempre chiara; dedichiamo questa guida operativa di 8 pagine al nuovo regime fiscale delle locazioni brevi: l’opzione per la cedolare secca, i casi in cui scatta l’obbligo di ritenuta, il sistema sanzionatorio…

Assegnazione di immobile gravato da mutuo: alcune valutazioni

 

in caso di assegnazione agevolata di un immobile gravato da mutuo bancario qual è la scelta opportuna? Le opzioni a favore dell’assegnazione e quelle a favore della cessione, sempre agevolata fiscalmente

Il nuovo calendario fiscale autunno-inverno aggiornato dopo le proroghe

 

proponiamo un riassunto del nuovo calendario fiscale aggiornato dopo la stagione delle proroghe, l’intensa attività del Fisco ha stravolto le prime ipotesi di agenda del 2017 e propone un numero rilevanti di adempimenti (vecchi e nuovi) da oggi a gennaio 2018

Accertamento con adesione: obbligo di contraddittorio e sospensione dei termini

 

indaghiamo il perverso incrocio tra accertamento con adesione, obbligo di contraddittorio col contribuente e sospensione dei termini per ricorrere: in caso di istanza di accertamento con adesione il fisco non ha obbligo di sentire il contribuente e può procedere con l’accertamento emanato, tuttavia l’istanza sospende per 90 giorni i termini per ricorrere

Diario quotidiano dell’11 settembre 2017 – piccola guida alla compilazione dello spesometro

 

1) Spesometro: la proroga al 28 settembre 2017 è per tutti
2) Piccola guida alla compilazione dello spesometro: ecco tutte le istruzioni
3) Rassegna di giurisprudenza
4) Buoni pasto: vantaggio fiscale e contributivo dal 9 settembre 2017
5) Ritenute omesse: contrasto tra Cassazione e Ministero Lavoro
6) Agricoli: obbligo di dichiarazione anche se esclusi dall’Irap
7) Lavoro occasionale: attenzione a limiti e divieti
8) Cndcec: normativa antiriciclaggio e ruolo degli ordini professionali
9) Richiesta riduzione seconda rata acconto IRPEF/cedolare secca
10) CDM: arrivate le modifiche al codice dell’amministrazione digitale

A proposito di notifica via PEC: alcune note dalla Cassazione

 

segnaliamo un’interessante e recente sentenza della Cassazione sulla notifica via PEC: il complesso caso vede una notifica non andata a buon fine e ripetuta sempre via PEC pochi giorni dopo, ma oltre i termini prescritti dal codice di procedura civile…

I contribuenti minimi e forfettari nello spesometro

 

un dubbio in merito allo spesometro: bisogna o meno indicare le fatture ricevute da fornitori in regime di vantaggio (contribuenti minimi e forfettari)?

Condono 2002 agevolazione sempre possibile anche con mancati pagamenti?

 

segnaliamo un interessante caso di contenzioso sul vecchio condono 2002: in caso di ritardo dei versamenti il condono rimane valido!

Irish stew: lo stufato irlandese del Commercialista Gastronomico

 

l’Irlanda è il paese della birra, delle multinazionali, del whiskey, della tassazione societaria al 12,5% (un sogno per noi italiani), del rugby e anche del cibo… dopo un viaggio in Irlanda il Commercialista Gastronomico vi suggerisce lo stufato irlandese, l’irish stew

Il ravvedimento dello spesometro, la Comunicazione dei dati delle fatture

 
 

un adempimento invasivo e pieno di dubbi, sia per la quantità di dati richiesti che per le modalità di trasmissione, che anche per le difficoltà di implementazione del software necessario… a grande richiesta dei nostri lettori dedichiamo un intervento al ravvedimento dello spesometro semestrale, dato che è alto il rischio che la prima comunicazione possa risultare errata o incompleta e ci si accorga successivamente di necessarie correzioni

Termini stranieri nelle leggi italiane: petizione per un fisco in lingua italiana (53 termini che nelle nostre leggi non dovrebbero comparire)

 

insieme all’amico avv. Maurizio Villani proponiamo una petizione per un fisco più chiaro e più semplice anche sotto l’aspetto letterale, che preveda meno anglicismi inutili e sia più vicino ai cittadini

Diario quotidiano dell’8 settembre 2017: i regimi forfettari per gli enti del terzo settore

 

1) Enti del terzo settore: introdotti due nuovi regimi forfettari, ecco quello per Ets in generale
2) Enti del terzo settore: il nuovo regime forfettario per ODV e APS, mix di super agevolazioni fiscali
3) Enti non commerciali preesistenti: attenzione alle abrogazioni di norma contenute nel codice degli Ets
4) “Pacchetto Lavoro” 2018: ecco le misure previste
5) Aggiornamento paghe nette giornaliere allievi delle scuole militari
6) Nuova disciplina dell’appalto pubblico e profili fiscali sulla crisi coniugale: due nuovi studi del CNN
7) Servizio di videoregistrazione in modalità “cloud computing” soggetto al diritto d’autore
8) Indennizzo al passeggero per il volo cancellato
9) Trattamento fiscale per l’elettricità utilizzata sui turboventilatori
10) Ape social: ipotesi sconto per le madri

Circolare del lavoro dell’8 settembre 2017: le novità in tema di DURC e prestazioni occasionali e tanto altro…

 

dedichiamo le 26 pagine di circolare del lavoro alle novità in tema di prestazioni occasionali e DURC, alla normativa aggiornata sui buoni pasto, agli sgravi contributivi in edilizia e alle tante novità dai singoli CCNL…

Indagini finanziarie e presunzioni: quadro sinottico (terza parte)

 

presentiamo un’utilissima tabella da utilizzare per valutare quali sono le presunzioni del fisco in caso di indagini finanziarie nei confronti di professionisti

Split payment, ritenuta d’acconto e fattura elettronica

 

dopo la manovra correttiva anche i soggetti che subiscono la ritenuta d’acconto sono soggetti allo split payment vedendo decurtato in modo sostanziale l’importo netto incassato delle proprie fatture, dato che non vengono riscosse nè l’IVA nè la ritenuta

Il Commercialista social

 

iniziamo sorridendo questo venerdì di settembre: l’attività professionale si sta spostando anche sui social netwrk e lo smrtphone è sempre più compagno di vita e di lavoro ed il commercialista è sempre più social – ogni riconoscimento nelle descrizione è assolutamente involontario

L’operatività in Italia dei soggetti non residenti: profili fiscali

 
 

se un soggetto estero opera in Italia, titolare di partita IVA o con analoga posizione economica, a quali obblighi fiscali è soggetto? Quando si stabilisce una stabile organizzazione in base ai criteri OCSE? Analizziamo il caso dell’agente estero che procaccia vendite in Italia: qual è il trattamento di tali provvigioni ai fini reddituali ed IVA

Diario quotidiano del 7 settembre 2017 – Irregolarità sulle dichiarazioni del 2013: chiarimenti entro il 16 ottobre

 

1) Il promotore d’affari non é soggetto ad Irap

2) Irregolarità sulle dichiarazioni del 2013: entro il prossimo 16 ottobre gli intermediari devono fornire chiarimenti

3) Basta produrre l’estratto di ruolo per essere ammessi al passivo fallimentare

4) La Cassazione torna sulla validità del l’accertamento fiscale “a tavolino”

5) Co.co.co: compenso minimo senza dei parametri di riferimento

6) Enti del terzo settore: l’ente diviene commerciale nel periodo d’imposta stesso

7) Reati tributari, omesso versamento del tributo: richiesto il dolo generico

8) La prova della donazione simulata può essere fornita da una semplice dichiarazione firmata

9) Indice dei prezzi al consumo per le famiglie relativo al mese di luglio 2017 è pari all’1%

10) Accertati i cambi delle valute estere di luglio 2017

Mancata rottamazione delle cartelle: le conseguenze per i contribuenti coinvolti

 

il 31 luglio scorso è stata messa la parola fine (forse) alla procedura di rottmazione delle cartelle: la procedura ha avuto una genesi complessa e l’approccio al condono da parte dei contribuenti interessati può essere stato un po’ superficiale: in questo articolo verifichiamo quali possono essere le conseguenze per il contribuente in caso di mancato rispetto di uno degli obblighi conseguenti

Impresa familiare e IRAP: si paga

 

la Corte di Cassazione ha confermato che l’impresa familiare è soggetta IRAP in quanto ricade nel requisito dell’autonoma organizzazione

Le sanzioni per indebito utilizzo dei crediti d’imposta in dichiarazione

 

l’indebito utilizzo dei crediti di imposta in compensazione orizzontale è soggetto a due differenti sanzioni: sanzione del 30% per l’ipotesi riconducibile all’utilizzo di crediti non spettanti; sanzione dal 100% al 200%, con esclusione della definizione con riduzione delle sanzioni ad 1/3, per l’ipotesi riconducibile all’utilizzo di crediti inesistenti…

Omesso versamento IVA e ritenute: vengono sempre prima i debiti tributari

 
 

dedichiamo questo intervento al problema della crisi di liquidità e ai reati collegati agli omessi versamenti IVA e ritenute: in quali casi la crisi di liquidità di un’azienda può essere un valido motivo per omettere i versamenti fiscali senza incorrere nel reato tributario? Attenzione perchè a fronte di alcune pronunce in favore del contribuente ve ne sono altrettante contrarie

Ricorso contro il silenzio rifiuto su istanza di autotutela

 

il contribuente può ricorrere contro il silenzio rifiuto formatosi su istanza di annullamento in autotutela di un atto impositivo? Le valutazioni…

Al via la riforma del terzo settore: le principali novità fiscali

 

è diventata operativa la riforma del terzo settore, che cerca di disegnare una disciplina fiscale organica; analizziamo le principali novità: la definizione di Terzo Settore, le agevolazioni fiscali, tra cui i crediti d’imposta, e la nuova disciplina per deduzioni e detrazioni

Il nuovo ruolo degli ODCEC nella disciplina antiriciclaggio, responsabilità anche per i consiglieri degli Ordini locali

 

siamo in piena fase di studio ed analisi della nuova disciplina antiriciclaggio: in questo articolo vediamo quale sarà il nuovo ruolo degli ordini territoriali per la definizione e l’adozione delle procedure di valutazione del rischio, che i propri iscritti saranno tenuti a seguire, e degli adempimenti conseguenti; cosa cambia per i singoli Ordini territoriali?

Deposito del prezzo dal Notaio in occasione di compravendite immobiliari: può essere utilissimo ma è anche fonte di criticità

 

il deposito prezzo è la novità dei contratti di compravendita immobiliare: in pratica è il deposito effettuato su un conto dedicato aperto dal notaio del prezzo pattuito, in attesa della chiusura del contratto di compravendita; tale deposito garantisce il corretto adempimento delle obbligazioni delle parti e, pertanto, può essere molto utile per restituire fiducia al mercato, tuttavia presenta anche alcune criticità che lo rendono indigesto agli operatori…

Lo spesometro in pillole, in attesa di una ulteriore proroga – Diario quotidiano del 6 settembre 2017

 

1) Spesometro: anche per Assosoftware la proroga della comunicazione dati fatture é solo una boccata d’ossigeno
2) Spesometro in pillole
3) Rating di legalità: dal prossimo mese di ottobre il riconoscimento sulle visure camerali
4) Fermo auto solo entro un anno dalla notifica della cartella
5) Disponibile aggiornamento al software di compilazione e controllo Liquidazioni periodiche Iva
6) Desktop Telematico: nuova versione del modulo di controllo per IVP17
7) ESMA: aggiornamenti in tema di insider list e sulla segnalazione delle operazioni sospette
8) La riforma dell’antiriciclaggio: arrivato il vademecum del Consiglio nazionale dei Consulenti del lavoro
9) Entrate tributarie gennaio-luglio 2017 +1,6%
10) Proroga del termine in materia di delega di funzioni dirigenziali nelle Agenzie fiscali

Spesometro: i soggetti obbligati, i soggetti esonerati e quelli esclusi

 
 

mancano 23 giorni alla scadenza dello spesometro (salvo ulteriori proroghe): in questa guida di 7 pagine evidenziamo quali sono i soggetti obbligati allo spesometro e quali sono le principali esclusioni dall’invio: i dati già inviati al sistema tessera sanitaria, i contribuenti minimi e forfettari, i produttori agricoli siti in zone montane…

La definizione delle liti pendenti: la valenza dei rilievi annullati in autotutela

 

la definizione delle liti pendenti sta entrando nella fase calda in vista della scadenza del 2 ottobre prossimo: in questo articolo analizziamo il caso di autotutela parziale che ha investito (e ridotto) la pretesa per cui è pendente la lite

Assegnazione beni ai soci: la base imponibile IVA NON è il valore catastale

 

uno dei problemi più rilevanti per le operazioni di assegnazione dei beni ai soci è l’individuazione della base imponibile IVA corretta, in particolare l’esatta individuazione del ‘valore normale’ del bene immobile oggetto di assegnazione: la corretta applicazione del valore normale può spostare anche di molto i calcoli di convenienza dell’operazione

Indagini finanziarie sui professionisti: le contorsioni di normativa e giuriprudenza (seconda parte)

 

continuiamo l’analisi delle problematiche che riguardano le indagini finanziarie contro i professionisti: proponiamo un decalogo di strategie difensive e una rassegna ragionata della troppo altalenante giurisprudenza di Cassazione sul tema

Profili fiscali dei bitcoin

 

i bitcoin sono sempre più utilizzati ma crescono i dubbi sui profili fiscali di questa criptovaluta: l’eventuale tassazione delle plusvalenze sulla conversione in altre valute è stata oggetto di risoluzione da parte del Fisco mentre sono tanti i dubbi sugli obblighi di monitoraggio fiscale e compilazione del quadro RW

Niente proroga per l’invio delle comunicazioni dei dati delle liquidazioni Iva – Diario quotidiano del 5 settembre 2017

 

1) Possibile costituire una società di avvocati anche con socio di capitali
2) Rimborsi IRPEF: il termine di decadenza decorre sempre dalla data del versamento
3) Il silenzio del fisco sull’istanza di autotutela non è impugnabile
4) Fisco: zero cartelle a Ferragosto
5) Niente proroga per l’invio delle comunicazioni dei dati delle liquidazioni Iva
6) Spesometro: ai Commercialisti non basta il rinvio fino al 28 settembre
7) Pensioni: firmato il decreto sull’Ape volontaria con decorrenza da maggio
8) Aziende agricole: contributi previdenziali primo trimestre 2017
9) Furto di energia è sempre reato
10) INAIL: nuova versione del servizio online di denuncia/comunicazione di infortunio

Il trust autodichiarato è considerato interposto dai giudici di Trento

 
 

una recente sentenza della CTP di Trento ha confermato l’interposizione fiscale di un trust autodichiarato dove il disponente era incluso anche tra i beneficiari dei beni; il commento alla sentenza è l’occasione per verificare quando è ammissibile nell’ordinamento italiano un trust autodichiarato

Split payment: il duplice criterio di liquidazione IVA

 

in vista della scadenza del 16 settembre segnaliamo le modalità di liquidazione IVA per le societàpartecipate dalla pubblica amministrazione e per le quotate, dopo le novità estive in tema di split payment

Diario quotidiano del 4 settembre 2017: quando è nulla la notifica via PEC

 

1) Confisca di beni: esito dei crediti erariali
2) Non è valida la notifica via PEC se l’estensione del file è un “PDF”
3) Studi di settore e scontrini anomali sono buoni indici presuntivi per l’accertamento fiscale
4) Legge concorrenza: maggiore flessibilità nel versamento del TFR al fondo pensione
5) Prestazioni di lavoro occasionale: tempi di accredito versamenti F24
6) Limite massimo di ore di CIGS autorizzabili per le causali di crisi e riorganizzazione aziendale
7) Spesometro: passa solo al 28 settembre 2017 il termine per la comunicazione delle fatture<br>
8) Ravvedimento sui contratti di locazione in regime di cedolare secca
9) Polo unico: è online il servizio “Richiesta visite mediche di controllo”
10) Conferma della riduzione contributiva nel settore dell’edilizia per l’anno 2017

Indagini finanziarie sui professionisti: le contorsioni di normativa e giuriprudenza (prima parte)

 

analizziamo la complessa situazione normativa e giurisprudenziale delle presunzioni in caso di indagini finanziarie nei confronti di professionisti, ad esempio eventuali prelievi di contanti si possono presumere compensi in nero?

Il nuovo lavoro occasionale: sanzioni e violazioni

 

il nuovo lavoro occasionale sta riscuotendo meno successo dei vecchi voucher, tuttavia, rappresenta una modalità di svolgimento importante del lavoro soprattutto in caso di prestazioni saltuarie: in questo articolo vediamo come funzionano le ispezioni e i controlli e come vengono calcolate e irrogate eventuali sanzioni

La parmigiana di melanzane di Valeria

 

il Commercialista Gastronomico torna dopo la pausa estiva con la riccetta della parmigiana di melanzane di Valeria, di tradizione materana

Decreto Concorrenza: i professionisti devono comunicare obbligatoriamente il preventivo per iscritto

 

iniziamo ad analizzare le novità del cosiddetto “decreto concorrenza” che riguardano i liberi professionisti: il problema del preventivo per iscritto, il calcolo del compenso per le prestazioni professionali, la trasparenza delle informazioni per i titoli e la specializzazione posseduta; argomenti di estremo interesse ora che il decreto è divenuto operativo

Se il dipendente ruba il carburante non è configurabile la vendita in nero

 

in caso di furto di carburante da parte di un dipendente infedele, il fisco non può contestare che gli ammanchi registrati costituiscano vendite in nero (C.T.R. di Bari segnalata dall’avv.Maurizio Villani)

Fiscus di Agosto: un riassunto delle novità estive 2017 (dalla Manovra correttiva in poi)

 
 

Fiscus di Agosto propone utili spunti ed un riassunto delle novità estive 2017: lo split payment, la gestione dei crediti IVA, il calcolo dell’ACE, il problema degli affitti turistici e la gestione dell’imposta di soggiorno, la voluntary disclosure e l’euroritenuta

Bonus asilo nido: a chi spetta e come richiederlo

 

presentiamo una piccola guida al bonus asilo nido: a chi spetta questa interessante agevolazione e quali sono le modalità pratiche per richederla

Assegnazione beni ai soci e riserve: la corretta analisi delle riserve iscritte in bilancio

 

si sta entrando nella fase calda delle operazioni di assegnazione dei beni ai soci: una delle verifiche importanti da effettuare è quella relativa alla riserve appostate in bilancio, il cui corretto utilizzo può ridurre il carico fiscale dell’operazione in capo ai soci

Le scadenze del mese di settembre (le ferie sono state troppo brevi)

 

un vecchio film s’intitola “Torna a Settembre”, solo che il Fisco non se ne è mai andato e abbiamo ancora una marea montante di scadenze: liquidazioni IVA, spesometro (ma dovrebbe essere prorogato), assegnazione beni ai soci, voluntary e definizione liti pendenti, solo per ricordare le principali

Diario quotidiano dell’1 settembre 2017: fatture inviate al Sistema Tessera Sanitaria escluse dallo spesometro

 

1) Spesometro: in arrivo il rinvio al 2 ottobre
2) Fatture inviate al Sistema Tessera Sanitaria escluse dallo spesometro
3) Il giusto compenso al custode giudiziario
4) Non condannabile l’amministratore che trasmette al socio dati contabili incompleti
5) Irap: niente raddoppio dei termini di decadenza per la notifica degli accertamenti
6) Termine di prescrizione dei contributi INPS
7) Il Commercialista non può essere anche un venditore porta a porta
8) L’indeducibilità delle fatture false rende reo l’imprenditore
9) Pagamento delle prestazioni all’estero: accertamento dell’esistenza in vita per l’anno 2017
10) Contributi Gestione Artigiani e Commercianti: arrivano nel cassetto previdenziale i modelli F24

Indagini finanziarie: si può contestare la mancanza di motivazione dell’autorizzazione allo svolgimento delle indagini?

 

l’autorizzazione necessaria all’attivazione delle indagini necessita di una motivazione? Un’autorizzazione non motivata può essere valido motivo di difesa nella fase successiva all’accertamento?

Atti giudiziari: dal 10 settembre 2017 possono arrivare le notifiche anche da poste private – Diario quotidiano del 31 agosto 2017

 

1) Rivalsa dell’Inail sull’impresa familiare
2) Equity crowdfunding: il CNDCEC ritiene necessarie nuove figure professionali esperte nella valutazione dei rischi
3) Con la richiesta dell’indennità il lavoratore accetta la risoluzione del rapporto
4) La crisi di liquidità non giustifica il manager per il mancato pagamento dell’imposta
5) La malattia annulla l’avviso di accertamento fiscale
6) Cartella non impugnata: ecco quando si prescrive il mancato pagamento del bollo auto
7) Pubblico impiego e visite fiscali: più controlli per assenze vicine ai festivi
8) Prestazioni di lavoro occasionale: primi dati sul servizio online
9) Atti giudiziari: dal 10 settembre 2017 possono arrivare le notifiche anche da poste private
10) Sanzioni: ravvedimento operoso per la dichiarazione tardiva

Circolare del lavoro del mese di Agosto 2017: tutte le novità al rientro dalle ferie – tra cui l’APE e le agevolazioni pensionistiche per i lavori usuranti

 

dedichiamo questa circolare del lavoro ad un riassunto delle novità del mese di Agosto: l’APE, cioè l’anticipo pensionistico, le regole per i lavoratori usuranti, il social bonus, le novità in arrivo per le visite fiscali, gli aggiornamenti delle aliquote della gestione separata…

Accertamento fiscale in caso di consolidato, litisconsorzio necessario e motivazione per relationem

 

pubblichiamo una sentenza della C.T.R. di Firenze dedicata al caso di accertamento in caso di consolidato: in particolare i giudici fiorentini analizzano l’obbligatorietà del litisconsorzio e le possibilità di motivazione per relationem per gli atti notificati alle diverse società del gruppo

Nessun ricorso contro il diniego di interpello per le società in perdita sistemica

 

segnaliamo una sentenza della C.T.R. di Roma che illustra per quali motivazioni non è possibile ricorrere contro il diniego di interpello presentato da una società che ricade nella casistica della perdita sistemica

Famiglie povere: approvato decreto per reddito di inclusione – Diario quotidiano del 30 agosto 2017

 

1) Corte dei Corti: accertamenti inadeguati
2) Imposta di registro: l’adesione all’accertamento libera tutti gli altri
3) Se l’atto esattoriale è nullo, il concessionario della riscossione deve pagare le spese processuali
4) Confisca: nuovo creditore tutelato
5) Accertamento fiscale con le stime dell’OMI legittimo
6) Irregolarità, sulla prima notifica PEC nei termini, sanabile dalla seconda
7) Il Commercialista può essere amministratore unico della società in cui tiene le scritture contabili
8) Famiglie povere: Cdm approva decreto per reddito inclusione
9) Lavoratori occasionali: negato il libretto di famiglia al settore del non profit
10) Obbligo del preventivo per i professionisti
11) Decreto registro commerciali in G.U.

Requisiti Naspi 2017: tutto quello che dovete sapere

 

un breve riassunto dei requisiti necessari per accedere alla NASPI nel 2017

Diario quotidiano del 29 agosto 2017: possibile compensare la rottamazione delle cartelle coi crediti verso la Pubblica Amministrazione

 

1) Compensazione crediti verso la pubblica amministrazione: tutto confermato per l’anno corrente
2) Ispettorato: calcolo delle sanzioni nelle Prestazioni Occasionali
3) SIA Aree Sisma per sostenere le popolazioni colpite nel 2016
4) Dogane: costituzione di garanzia globale
5) Ecobonus condominio: ok alla cessione del credito alle banche per i contribuenti no tax area
6) TFR: conferimento ai Fondi anche parziale
7) Regime di branch exemption: ecco le nuove disposizioni operative
8) Applicabilità della regola del c.d. “prezzo valore” anche ai contratti atipici di mantenimento
9) Spesometro 1° semestre 2017: rinvio della scadenza e software di compilazione gratuito
10) Attenzione alle false email in nome del Fisco

Modello Redditi 2017: le nuove interpretazioni in tema di ACE (molti conteggi sono da rifare)

 
 

la stagione del modello redditi 2017 sembra non finire mai… al ritorno dalle ferie di Agosto è opportuno rivedere il calcolo dell’ACE dopo le ultime interpretazioni governative, potrebbe comportare piacevoli sorprese per i contribuenti

Furto di merci: come si rileva in contabilità e quali le problematiche fiscali

 

dalla caso pratico alla teoria: la gestione contabile e fiscale del furto di merci, una situazione che quando accade può generare dubbi nella gestione delle rilevazioni contabili e degli esiti fiscali, sia ai fini IVA che delle imposte sui redditi