Archivio

La trappola della rottamazione: il destino oscuro di chi non riuscirà a pagare

 

in merito alla rottamazione delle cartelle ci sono tanti aspetti da valutare bene; in questo ampio intervento puntiamo il mouse sulle problematiche inerenti le dilazioni già aperte, l’opzione per la rinuncia alla rottamazione ed altre utili e pratiche segnalazioni…

I criteri di applicazione degli studi di settore

 

con la dichiarazione dei redditi 2016 si chiuderà il ciclo degli studi di settore, tuttavia almeno a livello di contenzioso ne sentiremo ancora parlare… proponiamo un utile ripasso (partendo da una sentenza di Cassazione) dei criteri di applicazione in fase di accertamento

Gli studi associati ed il problema IRAP dell’autonoma organizzazione

 

analizziamo il caso dell’applicazione dell’Irap sugli studi associati puntando il mouse sul fondamentale concetto dell’autonoma organizzazione

Il Commercialista Gastronomico intervista lo chef Niko Sinisgalli

 

in vista del nostro seminario full-immersion a Roma del 6/7 aprile e della cena di Gala del giorno 6 presso il locale dello chef Niko Sinisgalli, abbiamo avuto l’opportunità di intervistare lo chef per avere una visione della vita dietro i fornelli…

La tassazione IRPEF sul risarcimento danni erogato dal datore di lavoro

 

pubblichiamo una sentenza della CTR di Roma che analizza le casistiche in cui va tassato (o non va tassato) a fini IRPEF il risarcimento danni erogato dal datore di lavoro

La tassazione degli utili del trust nel 2017 alla luce delle recenti novità

 
 

il 2017 è un anno carico di novità in campo fiscale, in questo articolo analizziamo quelle che riguardano gli utili prodotti dal trust: la tassazione degli utili derivanti da società partecipate dal trust, le novità sul TUIR e la riduzione dell’aliquota IRES, l’impatto della nuova IRI

Quando il ritardato versamento è violazione sostanziale

 

secondo la Cassazione il ritardato versamento del tributo (nel caso in questione l’accisa per il gas) costituisce una violazione sostanziale e non formale in quanto arreca pregiudizio all’erario

Opzione per la trasmissione telematica delle fatture e dei corrispettivi

 

ricordiamo che c’è tempo fino a venerdì 31 marzo per aderire alla memorizzazione e trasmissione dei corrispettivi, ovvero alla trasmissione telematica dei dati delle fatture: quali vantaggi per chi intende aderire all’opzione?

La confisca per equivalente per i reati tributari trova obbligatoria applicazione anche in caso di patteggiamento

 

la confisca diretta o ‘per equivalente’ del profitto dell’illecito penal-tributario, coincidente con l’imposta evasa, deve obbligatoriamente essere disposta anche in caso di patteggiamento della pena

No a presunzioni fiscali se i prelevamenti bancari sono proporzionati ai versamenti – Diario quotidiano del 24 marzo 2017

 

1) Il bonifico del fidanzato annulla il redditometro
2) No a presunzioni fiscali se i prelevamenti bancari sono proporzionati ai versamenti
3) Fatca: un provvedimento delle Entrate definisce la scadenza per l’invio dei dati 2016
4) Non è soggetto all’IRAP il medico con dipendente il cui apporto non aumenta il proprio profitto
5) Misure antisismiche: bonus fiscale per la detrazione
6) Bonus bebè: vecchie e nuove misure di sostegno per le famiglie
7) Il Mef segnala l’arrivo di finte email via pec
8) INPS: Osservatorio sul precariato – i dati gennaio 2017
9) Ispettorato del Lavoro: disponibili i nuovi modelli videosorveglianza
10) Camera: contributo di solidarietà per 3 anni a carico degli ex deputati titolari di vitalizio

Il fondo patrimoniale fra debiti tributari e fisco

 

presentiamo un importante approfondimento di 14 pagine (di libera lettura per tutti) sui complessi rapporti fra fondo patrimoniale e fisco: il profilo giuridico del fondo patrimoniale, la tutela che il fondo patrimoniale permette rispetto ai debiti fiscali, l’iscrizione di ipoteca da parte del fisco, le recenti sentenze di Cassazione

La mediazione tributaria è costituzionalmente valida

 

la mediazione tributaria costituisce una forma di composizione pregiurisdizionale delle controversie basata sull’intesa raggiunta, fuori e prima del processo, dalle stesse parti (senza l’ausilio di terzi); deve escludersi che un tale procedimento conciliativo, non riconducibile alla mediazione, preprocessuale, il cui esito positivo è rimesso anche al consenso dello stesso contribuente, possa violare il suo diritto di difesa, il principio di ragionevolezza o, tanto meno, il diritto a non essere distolto dal giudice naturale precostituito per legge

La responsabilità del contribuente non può essere scaricata sul professionista

 

l’obbligo della presentazione della dichiarazione dei redditi incombe direttamente sul contribuente tenuto a sottoscriverla; nel caso in cui si avvalga di professionisti per la materiale predisposizione e trasmissione l’obbligo non è trasferito su questi ultimi, poiché resta esclusivamente a carico del contribuente ogni responsabilità

Bonus Stradivari 2017

 

anche per il 2017 è stato prorogato – con modifiche – il ‘bonus Stradivari’, cioè l’agevolazione per l’acquisto di strumenti musicali nuovi per gli studenti di musica: vediamo le regole per accedere al bonus che quest’anno si trasforma in uno sconto del 65% del prezzo (massimo prezzo 2.500 euro)

Attenzione al canale utilizzato per la presentazione del modello F24

 

spesso i nostri lettori ci chiedono se viene irrogata una sanzione qualora si paghi attraverso un modello F24 cartaceo invece di usare il canale telematico (nei casi in cui è obbligatorio tale canale); ad oggi il Fisco ha applicato le sanzioni solamente nei confronti dei soggetti titolari di partita IVA che hanno presentato i modelli F24 tramite procedura telematica bancaria e non tramite Entratel – Fisconline utilizzando tributi a credito che nell’esercizio hanno superato euro 5.000

Diario quotidiano del 23 marzo 2017 – le nuove strategie antievasione del Governo

 

1) Deduzione costi sponsor ASD solo se iscritte Coni
2) Governo: arrivano le strategie anti evasionefiscale
3) Rivalutazione beni d’impresa ampliata
4) Questioni di privacy sull’antiriciclaggio
5) Fisco: anche se la società si è estinta, gli ex soci possono presentare l’istanza di rimborso
6) Modello F24: abrogata causale contributo sull’acquisto dei voucher
7) Formazione dei revisori legali per l’anno 2017: al via l’equipollenza con la formazione erogata dagli Ordini territoriali dei Commercialisti
8) EBILTER: riscossione tramite modello F24
9) Sta per iniziare l’attività di accertamento sulla concessione di cure balneo-termali
10) Diversamente abili: i benefici fiscali per i trust

Contabilizzazione delle provvigioni degli agenti di commercio

 

vediamo le scritture contabili per registrare le provvigioni maturate dagli agenti di commercio, tenuto conto delle particolari ritenute che vanno versate dal committente; spesso al momento delle rilevazioni di fine anno vi sono dubbi sulla corretta gestione contabile delle fatture ricevute o da ricevere dagli agenti di commercio

Rottamazione e rinuncia al processo: sono necessarie modifiche legislative

 

chi decide di aderire alla rottamazione delle cartelle ed ha in corso un contenzioso col fisco per tali cartelle si impegna a rinunciare al contenzioso iniziato: tale rinuncia presenta molti rischi per il contribuente, in assenza di importanti e necessari interventi normativi la rottamazione potrebbe essere controproducente

Pubblicati modelli e istruzioni per comunicare le liquidazioni IVA – Diario quotidiano del 22 marzo 2017

 

1) Congruità con gli studi di settore, ma contabilità inattendibile: accertamento lecito
2) Reati tributari: applicabilità della causa di non punibilità fino al giudicato
3) Obbligatorietà del contraddittorio endoprocedimentale per i tributi armonizzati
4) Corte Costituzionale: è dovuto il bollo sulle auto soggette a fermo fiscale
5) Professioni: concorso nel dolo con il cliente, consulente in salvo se…
6) Liquidazioni Iva: pubblicato modello ed istruzioni che pare smentire le anticipazioni
7) Voucher: per quelli acquistati prima valgono le norme precedenti
8) Appalti, committente pagherà prima dell’appaltatore: responsabilità solidale invariata
9) Revisione legale dei conti: il CNDCEC offre due documenti in vista dei bilanci 2016
10) Società, autonomia statutaria del consiglio di amministrazione

Circolare del lavoro del 22 marzo 2017: tutto sull’addio ai voucher

 

nelle 17 pagine di circolare trattiamo analiticamente il decreto che abolisce l’uso dei voucher e ci concentriamo anche su altre novità: le modalità di utilizzo della paternità dopo il Jobs Act , l’incentivo Occupazione giovani, le autorizzazioni per la videosorveglianza sul posto di lavoro, i chiarimenti sul Fondo di integrazione salariale…

Ancora dubbi sulla disciplina IVA delle cessioni di fabbricati ex numero 8–bis dell’articolo 10 IVA – lastrici solari, fabbricati collabenti…

 

aumentano i dubbi sull’applicazione delle normativa IVA sui casi di cessione di fabbricati: puntiamo il mouse sull’applicazione del numero 8–bis dell’articolo 10 IVA
con particolare attenzione ai casi di lastrici solari e fabbricati collabenti

Modello EAS degli Enti non commerciali in scadenza al 31 marzo 2017: la pratica

 

per il mondo del terzo settore sta arrivando una delle scadenze più impegnative dell’anno, quella relativa ai modelli EAS (data 31 marzo): in questo articolo proponiamo un riassunto della normativa, ricordiamo i tanti casi di esenzione ed esemplifichiamo i casi in cui è necessario inviare i dati relativi al 2016

Impianti fotovoltaici: un ripasso delle scadenze amministrative e fiscali

 

in questo articolo si affronta il tema degli adempimenti e delle scadenze fiscali e burocratiche legate al possesso di impianti fotovoltaici: la gestione di un impianto di tale tipo è soggetta a diverse scadenze, che vanno monitorate con attenzione per poter veder remunerata la produzione di energia elettrica

L’inerenza dei costi sostenuti tramite una fondazione

 

lo scopo di una società di capitali (anche se a partecipazione pubblica) è sempre la produzione di utili e la legge non conferisce rilevanza ad una eventuale volontà orientata in senso diverso: la detrazione di costi transitati tramite una fondazione per motivazioni diverse da quelle economiche può generare problematiche a livello fiscale nella determinazione del reddito d’impresa

La nuova categoria delle microimprese ed il nuovo schema di bilancio

 
 

vediamo i criteri numerici che si usano per definire le microimprese ed i nuovi schemi di stato patrimoniale e conto economico: da quest’anno presentano un bilancio estremamente semplificato

Il reato di occultamento delle scritture contabili

 

il delitto si perfeziona con l’occultamento o la distruzione anche parziale della contabilità, purché tali da non consentire la ricostruzione dei redditi o del volume d’affari e risulta punibile anche il tentativo; il reato di occultamento delle scritture contabili può rilevare anche se si tratta di fatture relative a costi smarriti a causa di eventi naturali

Le sanzioni ridotte sul ravvedimento dell’F24 a saldo zero – Diario quotidiano del 21 marzo 2017

 

1) Omessa presentazione del Modello F24 a saldo zero: arrivano i chiarimenti sulle sanzioni ridotte
2) Dichiarazione d’intento per utilizzo in estrazione da deposito IVA: chiarimenti operativi
3) Liti fiscali pendenti a dicembre 2016 in calo del 12%
4) CNDCEC: in arrivo il questionario che controlla dominus e tirocinanti
5) Voucher abrogati: decreto in Gazzetta Ufficiale
6) Estrazione di beni introdotti in deposito IVA: decreto in G.U.
7) Voucher senza pace: quali norme applicare fino al 31 dicembre 2017?
8) Percentuali di compensazione prorogate per il 2017: in G.U. il decreto
9) Voucher: sito Inps k.o.
10) Detassazione premi di risultato per le PMI

L’applicazione del reverse charge nell’ambito del settore immobiliare: la normativa fiscale e la prassi applicativa

 
 

proponiamo un approfondimento di 28 pagine in tema di reverse charge nel settore immobiliare: i contratti appalto e subappalto, il concetto di edificio, i casi di manutenzione e riparazione, l’installazione di impianti, la cessione di beni immobili… – tutte – una panoramica aggiornata della normativa

Diario quotidiano del 20 marzo 2017: le prime valutazioni sull’abolizione dei voucher

 

1) Premio di 800 euro per la nascita o l’adozione di un minore
2) Cumulo dei periodi assicurativi non coincidenti, rinuncia alla totalizzazione
3) Ok all’esdebitazione per l’IVA
4) Modelli INTRA 2: eventuali ritardi per la scadenza di marzo non saranno sanzionati
5) Affitti concordati: in G.U. il Dm che rivede i canoni e le misure fiscali
6) Definizione agevolata cartelle: proroga al 21 aprile
7) Il governo abolisce i voucher
8) Bonus occupazionale Sud: arrivano le istruzioni operative
9) Il sindaco di S.p.A. non decade dalla carica anche se è stato spostato nella sezione dei revisori legali inattivi
10) Caso di esonero dei “sottogruppi” dall’obbligo di redazione del bilancio consolidato

Imputazione degli utili e delle perdite d’esercizio nella Società in Accomandita Semplice

 
 

anche nelle società di persone occorre gestire e contabilizzare il risultato d’esercizio: in questo articolo analizziamo nel dettaglio la gestione di utili e perdite nella società in accomandita semplice: attenzione agli effetti sui soci, possono essere perversi – l’articolo è corredato di esempi pratici

Optare per la contabilità ordinaria? Sì, ma facciamolo in fretta!

 

siamo indecisi sul regime contabile? Abbiamo dubbi? Se intendiamo passare alla contabilità ordinaria dall’1 gennaio 2017, i tempi sono maturi… anzi, in verità è già tardi… perché è già tardi?

Il Trust: soggetto giuridico e/o soggetto passivo di imposta?

 

il trust non è un soggetto giuridico dotato di propria personalità, essendo invece unicamente il trustee la persona di riferimento nei rapporti con i terzi, non quale ‘legale rappresentante’ di un inesistente soggetto distinto, ma come soggetto che dispone del diritto

Immediata esecutività delle sentenze in favore del contribuente e garanzie

 

finalmente è stato emesso il Decreto che disciplina la garanzia per l’esecuzione delle sentenze di condanna al pagamento di somme in favore del contribuente

Gli anticipi dell’amministratore non configurano automaticamente ricavi in nero per la società

 

in carenza di ulteriori prove non basta che il conto “anticipi dell’amministratore” sia di importo elevato per dedurre la presenza di ricavi non contabilizzati (sentenza segnalata dall’avv. Maurizo Villani)

Rassegna di giurisprudenza tributaria: la Cassazione e l’IRAP

 

continuiamo anche questo mese a trattare il tema della debenza dell’Irap segnalando alcune recenti sentenze di Cassazione: il caso dello studio associato, del medico di base e dell’agente di commercio…

Contabilità semplificata per cassa e pro rata IVA: incroci pericolosi

 

il sistema di contabilità per cassa può dare luogo ad una serie di problemi operativi per i contribuenti che applicano il pro rata IVA, vediamo quali…

La Brexit potrebbe trasformare il Regno Unito in un paradiso fiscale?

 

il dibattito sulla Brexit è sempre più coinvolgente in quanto si avvicina il momento in cui inizieranno le trattative fra il Regno Unito ed i partner comunitari: dalle indiscrezioni di stampa appare il rischio che il Regno Unito voglia diventare un paradiso fiscale, proponendo un’aliquota fiscale estremamente ridotta sui redditi d’impresa (a cura Dott. Angelo Chirulli)

Il Commercialista Gastronomico alla ricerca delle zeppole di San Giuseppe

 

domani è San Giuseppe, quindi si deve andare in cerca di zeppole

La liquidazione della SRL senza intervento del notaio

 

in quali casi è possibile mettere in liquidazione la SRL senza passare dal notaio? Rispondere a questa domanda…

La figura di amministratore di SPA e di SRL: i profili previdenziali dopo la recente giurisprudenza di Cassazione

 

proponiamo un approfondimento sulla figura dell’amministratore di società di capitali: la sua particolare posizione contrattuale (soprattutto se contemporaneamente dipendente e amministratore) e la sua posizione previdenziale; segnaliamo una particolare interpretazione che potrebbe stravolgere la prassi relativa alla contribuzione INPS di tale figura

La recidiva e le sanzioni tributarie (aumentate fino al 50%, senza discrezionalità)

 

aspetti operativi e controversi dell’istituto della recidiva e dei criteri di determinazione della sanzione: si tratta di un istitituto sanzionatorio che intende penalizzare i contribuenti che vìolano più volte la stessa norma tributaria

Facciamo il punto sulla rottamazione delle cartelle

 

in attesa della proroga invocata e annunciata, facciamo il punto sulla rottamazione delle cartelle: la definizione di carico affidato; il perfezionamento della rottamazione; il problema delle dilazioni di pagamento in corso….

Diario quotidiano del 17 marzo 2017: in arrivo il portale telematico per la rottamazione delle cartelle

 

1) Modalità attuative del contributo 2017 per l’acquisto di strumenti musicali nuovi
2) Corte UE: va bene il limite della compensazione di debiti tributari con crediti Iva
3) Ok al bollo sulla certificazione di avvenuta registrazione delle opere protette nel RPG ma una sola volta
4) Jobs act: ok all’assegno di ricollocazione
5) EQUITALIA, 420mila cartelle rottamate: debutta “equipro”, progetto web per professionisti
6) La residenza fiscale in Italia non è dimostrabile sulla base di sole presunzioni
7) Compensazione nell’F24: credito d’imposta sull’abolizione dell’imposta sui fiammiferi
8) Revisione legale: sulla formazione continua arriva la determina della RGS
9) Coefficiente per rivalutare le il Tfr del mese di febbraio
10) Il commercialista che lavora nello studio associato non deve pagare l’Irap

La mora del socio di SRL che non versa la quota di capitale sottoscritta

 
 

cosa accade se il socio di SRL diventa moroso, cioè non ottempera alle sue obbligazioni nei confronti della società (in pratica non versa la propria quota di capitale sociale sottoscritto)? Proponiamo una piccola guida di 9 pagine alle diverse opzioni che ha la società per diffidare il socio e tutelarsi contro la sua mora

Diario quotidiano del 16 marzo 2017: le voci di proroga sulla rottamazione delle cartelle esattoriali

 

1) Voluntary Disclosure: nuovo accordo con la Svizzera sullo scambio di informazioni
2) Proroga della definizione agevolata delle cartelle Equitalia forse con decreto legge
3) Aste giudiziarie: compensi immutati per gli esperti nominati dal giudice
4) Frodi Iva si prescrivono in breve
5) Relazione di revisione sul bilancio: linee guida per i casi particolari
6) Nel processo tributario al debutto il pagamento telematico del contributo unificato
7) Dal Garante privacy arrivano le linee-guida sul diritto alla portabilità dei dati
8) Il ruolo di amministratore: natura e qualificazione giuridica
9) Quotazioni immobiliari: disponibili i valori del 2′ semestre 2016
10) Bonus sud ed occupazione giovani: al via l’invio telematico
11) Altre novità del giorno: i documenti della FNC
12) Dal CNDCEC l’indagine conoscitiva sulle semplificazioni possibili nel settore fiscale

Lo scarso valore delle circolari del fisco contro la legge

 

i giudici devono decidere solo in base alle previsioni di legge, indipendentemente da eventuali circolari interne dell’agenzia delle Entrate

Accertamento fiscale e lavoratori in nero: piccoli importi non consentono l’induttivo

 

la presenza di 2 lavoratori in nero su 49, e per un totale di pochi euro, non giustifica un accertamento induttivo

I corrispettivi giornalieri possono viaggiare col registratore telematico: distributori automatici obbligati

 

i soggetti esercenti commercio al minuto ed attività assimilate possono optare per la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica all’Agenzia dei dati relativi ai corrispettivi giornalieri: quali sono gli effettivi vantaggi di tale scelta?

Processo tributario e CTU (consulenza tecnica d’ufficio)

 

anche nel processo tributario è possibile la consulenza tecnica d’ufficio: in questo articolo segnaliamo le principali particolarità a cui soggiace una CTU tributaria

Job act delle professioni: cosa cambierà sulle spese di formazione e aggiornamento professionale?

 

nel Job Act delle professioni (in corso di approvazione parlamentare): è stata prevista la deducibilità integrale per le spese per l’iscrizione a master e a corsi di formazione o aggiornamento professionale nonché le spese di iscrizione a convegni e congressi; l’unico limite previsto è il plafond di 10.000 euro annui

Diario quotidiano del 15 marzo 2017: Sentenze tributarie subito esecutive: decreto in G.U.

 

1) Redditometro: accertamento nullo se lo yacht è stato donato dai genitori
2) Stop alle sanzioni penali se poi vengono pagate le tasse
3) Dati nel registro imprese indelebili per il fallito
4) Sentenze tributarie subito esecutive: decreto in G.U.
5) Equitalia verso Agenzia delle entrate-Riscossione: nominato commissario straordinario
6) Processo tributario telematico: pagamenti on line
7) Evasione fiscale: polizza vita a favore della moglie sequestrabile
10) Donna musulmana licenziata, la Corte Ue: “E’ giusto vietare il velo islamico al lavoro”
11) Fondo di integrazione salariale: domande di assegno di solidarietà
12) Dirigenti civili amministrazione penitenziaria: chiarimenti previdenziali

Opzioni e remissione in bonis in caso di errori: le novità 2017

 
 

in attuazione di un principio di favore per il contribuente che intende adempiere a quanto prescritto dalle norme ma commette errori incolpevoli, o comunque non dipendenti da una sua libera intenzione, il fisco apre ai meccanismi di regolarizzazione spontanea (ravvedimento operoso) e consente anche di rettificare una situazione già formalmente manifestata all’amministrazione finanziaria (dichiarazioni integrative): vediamo le regole e gli sconti sulle sanzioni oggi previsti dopo le novità della Legge di bilancio

Liti su cartella: la condanna alle spese e la sufficienza della notifica del ricorso a Equitalia

 

condanna alle spese di lite nel caso di vittoria del contribuente in una controversia ove erano convenuti sia l’ente impositore sia Equitalia

IRI – l’Imposta sul Reddito d’Impresa

 
 

dedichiamo queste 10 pratiche slides al calcolo del reddito d’impresa tramite l’IRI, cioè l’imposta proporzionale al 24% (equivalente all’IRES), applicabile su opzione dai soggetti IRPEF

Circolare del lavoro del 15 marzo 2017: le novità sui voucher

 

oltre alle novità per la comunicazione dei voucher, nelle 22 pagine di rassegna, le comunicazioni obbligatorie per chi svolge l’attività di call center, la gestione delle ritenute sindacali, gli assegni familiari del 2017, le ultime sentenze della Cassazione in tema di lavoro e tanto altro…

Diario quotidiano del 14 marzo 2017: scambio di informazioni fiscali ad ampio raggio

 

1) Nuovi principi contabili allineati con il Fisco
2) In arrivo l’assegno universale figli anche per gli autonomi
3) scambio automatico obbligatorio di informazioni nel settore fiscale
4) Notai favoriti per l’autentica delle firme
5) Trasparenza informativa e caratteristiche dei “conti di pagamento”
6) Scambio di informazioni nel settore fiscale e prezzi di trasferimento
7) Riforma del consiglio nazionale dell’ordine dei giornalisti
8) Disciplina sugli abusi di mercato: gestione dei registri insider
9) Flussi di ingresso dei lavoratori extraUE per l’anno 2017
10) Lavoratori agricoli – on line il IV elenco di variazione 2016

La rivalutazione dei beni d’impresa

 

la Legge di Bilancio 2017 ha riaperto i termini per la rivalutazione dei beni d’impresa, tramite il versamento di un’imposta sostitutiva: vediamo quali sono le tipologie di beni rivalutabili, le modalità pratiche di rivalutazione, la rivalutazione per categorie omogenee, gli effetti fiscali e l’affrancamento del saldo attivo; un approfondimento di 13 pagine

Associazioni sportive dilettantistiche: le sponsorizzazioni e le spese pubblicitarie

 

se l’associazione sportiva dilettantistica percepisce compensi derivanti da prestazioni di sponsorizzazione o pubblicità realizza proventi di natura commerciale, soggetti alle regole della fatturazione e di tassazione: in questo articolo di 10 pagine vediamo come si applicano IVA e imposte sui redditi

Accertamento scatta per irregolarità non giustificate

 

in presenza di eventuali irregolarità contabili non giustificate dal contribuente, l’ufficio può emanare un accertamento del maggior reddito d’impresa – il caso riguarda l’applicazione degli studi di settore

I controlli fiscali sui soggetti che adottano gli IAS (IAS adopter)

 

vediamo quali sono i principi base utilizzati dal Fisco in caso di verifica e accertamento su soggetti IAS adopter: in particolare analizziamo come il fisco considera correttamente utilizzati gli IAS

Rottamazione delle cartelle: una guida pratica dopo la circolare

 

una guida aggiornata, di 16 pagine: le cartelle rottamabili, la sospensione delle procedure esecutive, la rottamazione delle dilazioni, la rinuncia ai giudizi pendenti, il possibile rinvio della trattazione delle controversie, i casi di inefficacia della rottamazione, i rapporti con le procedure concorsuali, il problema del DURC…

The good strategy is unexpected

 

riprendiamo le nostre riflessioni sulla definizione della strategia d’impresa: proponiamo alcune valutazioni sulla necessaria definizione degli obiettivi

Il costo ammortizzato dei crediti commerciali derivanti dalla cessione di merci con dilazione di pagamento superiore a 12 mesi e con la previsione di interessi attivi espliciti

 

il caso di un credito commerciale di durata superiore ai 12 mesi: la valutazione in bilancio col nuovo principio del costo ammortizzato ed un esempio delle conseguenti scritture contabili

Diario quotidiano del 13 marzo 2017: in arrivo limiti stringenti all’utilizzo dei voucher

 

1) Partite IVA: nel mese di gennaio aumento dell’8% delle nuove posizioni
2) “Patent Box”: attività di sviluppo, mantenimento ed accrescimento del software protetto da copyright
3) L’imposta a forfait di 100mila euro si paga soltanto per i soli redditi esteri
4) Stop agli studi di settore solo con un disegno di legge
5) Cedolare secca: istituito codice tributo per versare la sanzione sulla comunicazione tardiva
6) Credito di imposta per investimenti in beni strumentali nuovi: chiarimenti sulla revoca del bonus
7) Nuova centralità per la figura del Garante del contribuente
8) Bonus ristrutturazioni edilizie: online la nuova guida aggiornata delle Entrate
9) Massima tutela per contestazione disciplinare tardiva
10) Voucher: limite a 3mila euro per aziende e famiglie
11) Principi contabili internazionali per immobilizzazioni materiali e immateriali

Vidimazione dei libri sociali: in scadenza il versamento della tassa annuale

 

giovedì 16 marzo scade il termine per il versamento della tassa di concessione governativa sui libri sociali: un ripasso dell’adempimento, dal calcolo alla compilazione pratica del modello F24

Responsabilità ed individuazione dell’amministratore di fatto

 

l’amministratore di fatto è quel soggetto che svolge le mansioni di amministratore di una società pur non essendolo ufficialmente: come si individua, e quali problematiche genera la figura dell’amministratore di fatto?

La Voluntary Disclosure bis in 47 pratiche slides

 

dopo le scadenze contabili è ora di iniziare a seguire le procedure che ci accompagneranno per il 2017: presentiamo queste slides che riassumono i punti principali della voluntary disclosure bis

Regole e modalità di certificazione dei dividendi erogati nel corso del 2016, un pratico vademecum

 
 

febbraio è mese di certificazioni, adempimento sempre indigesto negli studi professionali; oggi appronfondiamo con una pratica guida di 36 pagine un particolare tipo di certificazione, quella relativa ai dividendendi erogati nel 2016: le norme che regolano l’adempimento, la compilazione del modulo, i casi pratici. L’articolo è ricco di tabelle e schemi riassuntivi ed esempi di compilazione del modello CU relativo ai dividendi

Bonus edilizio e riqualificazione energetica: detrazione spese anche con bonifici disposti con istituti di pagamento

 

sono detraibili le spese di ristrutturazione edilizia e di riqualificazione energetica dell’edificio anche nel caso in cui i bonifici siano stati effettuati tramite istituti di pagamento ovvero gli stessi siano stati accreditati su un conto corrente acceso presso tale tipologia di istituti

Il Commercialista Gastronomico alla scoperta della cucina del ghetto: i carciofi alla giudia

 

per questo sabato di inizio marzo il Commercialista Gatronomico presenta uno dei più tipici piatti della cucina del Ghetto (di Roma): i carciofi alla giudia

Il possibile rientro nel regime forfettario

 

sono tanti i casi dubbi di chi vorrebbe rientrare nel regime forfettario non avendo aderito negli anni precedenti: una risposta pratica al quesito di un lettore

La rappresentanza processuale del sindaco del Comune

 

pubblichiamo una sentenza della C.T.R. di Bari in tema di TARSU alberghi che tratta anche i poteri di rappresentanza del Sindaco del Comune di fronte ai giudici tributari (sentenza segnalata dal difensore Avv. Maurizio Villani)

Plusvalenze immobiliari: il maggior valore definito ai fini dell’imposta di registro non rileva sulle imposte dirette neanche per il passato

 

l’avviso di accertamento con cui l’ufficio determina la plusvalenza in caso di cessione di immobile, sulla base del maggior valore definito ai fini dell’imposta di registro, ipotecaria e catastale non è legittimo: le novità interpretative del 2015 travolgono anche gli accertamenti precedenti

Diario quotidiano del 10 marzo 2017 – il Commercialista non può essere promotore finanziario

 

1) Definizione agevolata dei carichi affidati ai concessionari: oltre alla circolare delle Entrate si parla di proroga del termine di adesione
2) Scambio automatico obbligatorio di informazioni nel settore fiscale: decreto in G.U.
3) Il Commercialista non può svolgere l’attività promotore finanziario
4) Evasore incallito “out”
5) Niente sanatoria per gli accertamenti non esecutivi
6) Conversione delle SRL a capitale ridotto in SRL semplificata
7) Via libera alle norme per la tutela del lavoro autonomo
8) Ok del Senato al Ddl povertà: al via il reddito di inclusione
9) Istruzioni nella compilazione del modello Uniemens: chiarimenti; Compensi erogati direttamente da Istituti Scolastici Statali
10) Imposta sulle transazioni finanziarie

Note di variazione IVA nelle procedure concorsuali e procedure esecutive, vediamo le regole

 

le sperate agevolazioni per il recupero dei crediti promesse nel 2016 non si sono materializzate nel 2017: per motivi di gettito le note di variazione IVA per il recupero dell’IVA addebitata e non incassata si potranno emettere solo a fine procedura

Rottamazione delle cartelle: si apre anche ai ruoli dal 16 al 31 dicembre 2016

 

la recente Circolare dell’Agenzia delle Entrate ha smentito Equitalia e ha spiegato che i ruoli trasmessi nel periodo compreso tra il 16 e il 31 dicembre 2016 possono rientrare nella rottamazione!

Contribuenti con falsa residenza estera, attenzione alle liste So.no.re.

 

il Fisco italiano sta elaborando le liste so.no.re. di contribuenti che hanno spostato formalmente la loro residenza all’estero, magari in un paradiso fiscale, ma che poi continuano a risiedere in Italia

Accertamenti fiscali legittimi su condotte commerciali anomale del contribuente

 

analizziamo il problema della della condotta cosiddetta antieconomica da parte del contribuente e le sue consiguenze processuali: se il fisco riesce a dare conto di una fondata ipotesi di condotta antieconomica si inverte l’onere della prova?

Le misure in materia di ACE

 

dedichiamo 15 pratiche slides AGGIORNATISSIME all’agevolazione ACE: gli obblighi in dichiarazione (la compilazione del quadro RS), l’accantonamento dell’utile d’esercizio, il caso di incapienza, la gestione delle eccedenze – ricordiamo che l’ACE può significare un congruo risparmio d’imposta per chi investe nella propria azienda

Anche per l’iscrizione ipotecaria è necessario il contraddittorio

 

prima di iscrivere ipoteca dopo la notifica della cartella, il fisco deve obbligatoriamente iniziare un confronto con i soggetti interessati e pertanto i contribuenti possono contestare le iscrizioni ipotecarie non precedute da regolare contraddittorio

Come gioca la rottamazione delle cartelle col rilascio del DURC

 

recentemente l’INPS è intervenuto per verificare come gioca la rottamazione dei ruoli sul rilascio del DURC, precisando, sostanzialmente, che per l’attestazione della regolarità contributiva non è sufficiente la mera presentazione della dichiarazione di rottamazione…

Diario quotidiano del 9 marzo 2017: parte la staffetta Studi di Settore – Indici Sintetici di Affidabilità

 

1) Staffetta Studi di settore (Sds) – Indici sintetici affidabilità (Isa): aggiornati territorialità e coerenza
2) Residenza oltre confine: prova facile
3) Con la presentazione del modello 770 non scatta la responsabilità penale
4) Decreto spese universitarie detraibili nel 2016in Gazzetta
5) Tasso per le rivalutazioni in G.U.
6) Semplificazioni settore fiscale: audizione alla Camera degli esperti commercialisti ed avvocati
7) Iva su Tariffa rifiuti non dovuta, rimborsi con termine decennale
8) Assirevi: pronta la lista di controllo dei principi di redazione del bilancio con le novità OIC
9) Al via la “flat tax” 100.000 euro per i neo residenti
10) Procedura di Iscrizione e Variazione Azienda: manuale di classificazione dei datori di lavoro

Bonus mobili e acquisto elettrodomestici: una breve guida pratica

 

pubblichiamo una guida sul bonus Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione

Accordi di ristrutturazione, Concordato Preventivo e Piano di risanamento: istituti a confronto

 

la gestione della crisi d’azienda continua ad essere un argomento di interesse per i professionisti: in questo articolo proponiamo un confronto fra le varie procedure concorsuali minori e vediamo i loro principali effetti, con particolare attenzione al caso del fallimento successivo ad una procedura con esito negativo

Diario quotidiano dell’8 marzo 2017 – Novità fiscali sui bilanci per il 2016

 

1) Equitalia: apertura anche di pomeriggio per rottamare le cartelle

2) I pasticci del legislatore sugli adempimenti Iva

3) Dichiarazione annuale Iva/2017: chiarimenti sulle scadenze in fotofinish

4) Autovelox: nel territorio comunale deve essere presidiato, altrimenti l’atto non è valido

5) Novità fiscali sui bilanci per il 2016

6) Fusione tra Srl e fondazione: riserve di utili tassate se l’ente non esercita l’attività commerciale

7) Codice Doganale dell’Unione (CDU): nota delle Dogane

8) Voucher: cambiano le caselle di posta elettronica per la comunicazione

9) Niente Iva ridotta su ebook

10) Pubblicazioni digitali soggette all’aliquota normale Iva

Contabilità per cassa: i chiarimenti che mancano

 

il regime di contabilità per cassa continua a generare dubbi negli operatori: siamo oramai nel mese di marzo ed è necessario un chiarimento sugli aspetti controversi

Risarcimento del danno: imposte sui redditi e IVA

 
 

dedichiamo un intervento di 11 pagine alla tassabilità del risarcimento danni, ai fini IRPEF ed IVA; in particolare analizziamo le diverse casistiche di danno emergente e lucro cessante

Rottamazione e DURC: l’opinione dell’INAIL – Circolare del lavoro dell’8 marzo 2017

 

nelle 21 pagine di circolare parliamo di: Durc e rottamazione, stabilizzazione della DIS-COLL, aggiornamenti sulla Cassa Integrazione, chiarimenti sugli impianti di videosorveglianza, mobbing nel pubblico impiego privatizzato….

Stampa dei registri contabili: qual è il corretto termine per il 2017?

 

la separazione della dichiarazione IVA dal (ex) modello Unico rischia di complicare la vita a imprese e professionisti: da una lettura stringente della norma sembra che la scadenza per la stampa dei registri IVA cada il 28 di maggio, con un anticipo di ben 4 mesi sull’invio del modello Redditi! …e conseguente raddoppio degli adempimenti di stampa!

La tassa annuale sui libri sociali

 

il 16 marzo scade il pagamento della tassa di concessione governativa annuale sui libri sociali: guida pratica dell’adempimento

Il riclassamento per microzone al vaglio della consulta

 

nell’ultimo periodo si sono intensificati gli accertamenti catastali massivi degli immobili, cioè gli accertamenti che rideterminano la rendita catastale per microzone, comprendendo indistintamente tutte le unità immobiliari della zona: tale procedura è costituzionalmente legittima?

La dichiarazione congiunta rende inseparabili marito e moglie

 

in caso di dichiarazione congiunta, per effetto della responsabilità solidale, la prescrizione nei confronti di un coniuge può essere interrotta dalla notifica della cartella all’altro

Dichiarazione d’intento degli esportatori abituali: cosa è cambiato dall’1 marzo 2017

 

il Fisco ha approvato il nuovo modello di dichiarazione d’intento da utilizzare a decorrere dalle operazioni effettuate dall’1 marzo 2017: vediamo cosa è cambiato in pratica, e quali sono le nuove complicazioni burocratiche per gli esportatori abituali ed i loro fornitori

Diario quotidiano del 7 marzo 2017: le nuove FAQ di Equitalia sulla rottamazione

 

1) Nuove disposizioni nelle attività di call center presso le aziende
2) Privacy: nuove disposizioni normative concernenti le attività di call center
3) In arrivo riduzioni ed esenzioni dal pagamento dei diritti d’autore
4) Chi non è obbligato può chiedere la notifica degli atti fiscali via PEC: approvato il modello
5) Già in vigore l’accordo Italia-Monaco sullo scambio di dati fiscali
6) Equitalia – ODCEC di Roma: arrivano ulteriori chiarimenti
7) Nuovi termini di stampa dei registri Iva
8) In arrivo il revisore legale anche nelle piccole Srl?
9) Entrate tributarie, a gennaio 2017 il gettito aumenta dell’1,9%
10) Entrate tributarie, nel 2016 il gettito aumenta del 3,3%. Bene Irpef, Ires e Iva

Diario quotidiano del 6 marzo 2017: per le CU di alcuni redditi invio anche oltre il 7 marzo

 

1) Bilanci: spese di pubblicità da spalmare nell’esercizio
2) per le CU di alcuni redditi invio anche oltre il 7 marzo
3) La conciliazione giudiziale fa venir meno le misure cautelari
4) Mancata applicazione di sanzioni per la normativa fiscale incerta
5) Sanzioni dell’Antitrust detraibili?
6) CU 2016: approfondimenti
7) Concorrenza sleale: niente studi di settore
8) Pagamento delle retribuzioni: sia tracciabile ma non farraginoso
9) Flat tax: in arrivo i provvedimenti attuativi
10) Investimenti e attività all’estero: il fisco definisce i criteri per i controlli

I contributi INPS 2017 per artigiani e commercianti

 

dedichiamo una guida analitica di 7 pagine al calcolo dei contributi INPS dovuti per l’anno 2017

Bilancio con nuove regole e principi nazionali OIC alla luce del decreto Milleproroghe

 

il bilancio 2016 porterà con sè molte novità derivanti dall’aggiornamento dei principi OIC: obbligo di rendiconto, costo ammortizzato, la contabilizzazione dei derivati… in questo articolo vediamo quali sono le modifiche dell’ultimo minuto arrivate col decreto milleproroghe a fine febbraio

Novità antiriciclaggio: l’identificazione della clientela

 

è in dirittura d’arrivo il decreto legislativo che recepisce le novità in tema di antiriciclaggio: in questo articolo vediamo come si dovrà procedere alla corretta identificazione della clientela con le nuove norme e il sistema sanzionatorio

Il contraddittorio endoprocedimentale nel diritto tributario: la mancata instaurazione del contraddittorio preventivo

 

la gestione del contraddittorio endoprocedimentale nei casi di contenzioso tributario è affare complesso che può generare contenzioso per le difformità applicative registrate, in quanto (come noto) manca una clausola generale di obbligo di contraddittorio in campo tributario, tranne che per i tributi armonizzati

In vino veritas: attenzione agli accertamenti presuntivi basati sui consumi di vino

 

segnaliamo un nuovo caso di accertamento presuntivo contro attività del settore della ristorazione: i verificatori ricostruiscono i ricavi basandosi sul consumo di vino per cliente, tuttavia i giudici non validano tale ricostruzione in quanto troppo aleatoria dati i molteplici usi del vino in un ristorante