Home > Articoli del Commercialista Telematico

Approfondimenti in materia di Spesometro

Filtro articoli
Occhiello
Titolo
Testo
Periodo (da/a)
-- 
Riservato P.A.
si no tutti


 
|< < > >|     Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 
DIARIO QUOTIDIANO

Diario quotidiano del 22 aprile 2015: il ravvedimento operoso dello spesometro

donazione di partecipazioni già rivalutate: regolarizzazione dell’imposta entro il 19 giugno 2015; società quotate: via libero definitivo alle nuove norme di comportamento del Collegio sindacale; fattura elettronica anche per i privati: decisioni del CDM; ravvedimento operoso per lo spesometro; niente agevolazioni fiscali alle Onlus che ospitano anziani a prezzi di mercato; rilascio dei certificati di circolazione delle merci per le esportazioni dell’Unione europea; a breve gli “Sportelli Mise”; conversione del permesso di soggiorno da lavoro stagionale a lavoro subordinato; falso in bilancio: Commercialisti, niente interventi punitivi generalizzati; accordo per le imprese: protocollo d’intesa Sace e Consiglio nazionale dei commercialisti; non è soggetto ad IRAP l’agente di commercio; benefici previdenziali riconosciuti a ex lavoratori occupati in particolari imprese Vincenzo D'Andò, 22 Aprile 2015
DIARIO FISCALE QUOTIDIANO

Diario fiscale del 13 aprile 2015: l'applicazione del ravvedimento operoso nei contratti di locazione

enti non commerciali: obbligo di rendicontare anche ai terzi; esonero dall’obbligo di certificazione dei corrispettivi mediante rilascio di scontrini e ricevute fiscali; isee disabili; studi di settore: nel Modello Unico 2015 previste nuove forme di correttivi, è mini rivoluzione?; revisione legale: restyling del modello di relazione sul bilancio sociale; modello 730 precompilato: con lo stesso codice Pin è possibile accedere sul web di Equitalia; spesometro: no a sanzioni sulle informazioni errate per le operazioni con San Marino, ritardo del modello; l’Agenzia delle entrate cancella 75 codici tributo nel Modello F24; gestione separata INPS/INARCASSA: iscrizione e obbligo contributivo; accesso al Sistema informativo ISEE da parte degli enti erogatori di prestazioni sociali agevolate; benefici previdenziali per i lavoratori esposti all’amianto; riduzione percentuale della pensione anticipata prevista per i soggetti con età inferiore a 62 anni; riduzione contributiva nel settore dell’edilizia per l’anno 2014: indicazioni operative; applicazione del ravvedimento operoso nei contratti di locazione Vincenzo D'Andò, 13 Aprile 2015
IL CASO DEL GIORNO

Lo spesometro e le operazioni immobiliari

la scadenza dello spesometro porta con sè molti dubbi: vediamo le specifiche esenzioni che riguardano le operazioni immobiliari in fase di compilazione dello spesometro (tali esenzioni interessano principalmente le società immobiliari e le loro controparti commerciali) Nicola Forte, 8 Aprile 2015
SPESOMETRO 2015

Lo Spesometro 2015 in pillole: operazioni rilevanti ed escluse, i soggetti obbligati e soggetti esonerati

pubblichiamo un riassunto al noioso e complesso adempimento principe del mese di aprile: le operazioni rilevanti, le operazioni escluse, i soggetti obbligati, i soggetti esonerati Laura Mazzola, 2 Aprile 2015
SPESOMETRO 2015

Aprile, mese di spesometro: normativa vigente, novità per l'invio e ripasso generale dell'adempimento

nel mese di aprile scade l'invio dello spesometro relativo alle operazioni del 2014: ecco un quadro della normativa vigente, le novità per l'invio ed un ripasso generale dell'adempimento; soggetti obbligati, soggetti esclusi, operazioni straordinarie, soggette, escluse, dettaglianti e le agenzie viaggi, ristoranti, sanzioni... Celeste Vivenzi, 31 Marzo 2015
SPESOMETRO

Spesometro: verifiche fiscali e suggerimenti per la difesa in giudizio

sono in essere i primi accertamenti effettuati in base al cd. "spesometro": analizziamo la natura di tale adempimento ed i suoi riflessi in fase di verifica, proponendo alcune strategie difensive per il contribuente accertato in base ai dati dello spesometro Enzo Di Giacomo, 29 Novembre 2014
SPESOMETRO

Si avvicina la prima scadenza per lo spesometro 2014 (invio dei dati 2013)

il 10 aprile scade il primo invio per lo spesometro per i contribuenti mensili, il 20 aprile devono trasmettere i dati anche i contribuenti trimestrali: presentiamo un riassunto degli adempimenti da eseguire in vista della scadenza Celeste Vivenzi, 3 Aprile 2014
DIARIO FISCALE QUOTIDIANO

Diario fiscale dell'1 aprile 2014: in arrivo le lettere sul redditometro

affitti con cedolare secca al 10%: D.L. pubblicato in G.U.; no all’accertamento anticipato; va bene il metodo forfetario per definire il valore di avviamento; lettere sul nuovo redditometro: difesa del contribuente; aggiornato il software di compilazione della Comunicazione polivalente; modalità di rilascio del CUD; cessione del quinto della pensione; IVA: nuova modalità telematica di iscrizione nel VIES Vincenzo D'Andò, 1 Aprile 2014
IL CASO DEL GIORNO

Imprese agricole e spesometro

ad aprile dovranno inviare lo spesometro anche le imprese agricole che si avvalgono dello specifico regime di esonero dagli adempimenti IVA Sandro Cerato, 26 Marzo 2014
DIARIO FISCALE QUOTIDIANO

Diario fiscale del 26 marzo 2014: i chiarimenti sullo spesometro

due anni di tempo per chiedere il rimborso della Tarsu; contribuente malato, niente plusvalenza sulla cessione del capannone; compilazione quadro RW: emendamento; pagamento pensioni gestioni pubbliche, spettacolo e sportivi professionisti; spesometro: operazioni escluse dall’obbligo di comunicazione; in scadenza l’opzione per il regime della “tonnage tax”; l’Inps attiva convenzioni con medici specialisti e strutture sanitarie esterne; consultazione ESMA sulla notifica delle partecipazioni rilevanti Vincenzo D'Andò, 26 Marzo 2014
|< < > >|     Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 
Email            Password

imu-app

 

Molti utenti ci chiedono cosa sia in pratica la "mediazione tributaria":
per le controversie di valore inferiore a 20.000 euro il primo passo che il contribuente deve compiere per far valere i propri diritti è la presentazione di un "reclamo". Questo reclamo PUO' contenere una motivata proposta DI MEDIAZIONE, che l'ufficio dovrà valutare... quindi si tratta di una proposta per definire il contenzioso prima ancora di arrivare in Commissione tributaria.
In caso di eventuale accordo di mediazione compete il beneficio della riduzione delle sanzioni al 40%...

CALCOLO DELL'I.M.U. (in excel) AGGIORNATO ALLE ULTIME DISPOSIZIONI! per verificare il costo della nuova tassa, prova i tuoi calcoli! vedi QUI