Home > Argomenti > OPERAZIONI STRAORDINARIE (cessione azienda, trasformazione, fusione, liquidazione, scissione)

OPERAZIONI STRAORDINARIE

liquidazione,fusione,trasformazione,cessione azienda,conferimento

Approfondimenti in materia di OPERAZIONI STRAORDINARIE (cessione azienda, trasformazione, fusione, liquidazione, scissione)

Filtro articoli
Occhiello
Titolo
Testo
Periodo (da/a)
-- 
Riservato P.A.
si no tutti


 
|< < > >|     Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 
PARERE DI DIRITTO SOCIETARIO

SRL: la perdita azzera il capitale sociale, come comportarsi?

in caso di perdita che azzera completamente il capitale sociale di una SRL, qual è la corretta prassi da seguire per la ricostituzione del capitale sociale azzerato? Roberto Mazzanti, 23 Maggio 2015
SUCCESSIONE E DONAZIONE

La valutazione delle aziende ai fini dell'imposta di successione e donazione

se nell'attivo successorio ricade un'azienda, qual è il metodo corretto per valutarne il valorne ai fini del calcolo dell'imposta di successione? Uno sguardo sulle diverse modalità di calcolo (a cura Virginia Panecaldo) a cura di Virginia Panecaldo, 9 Maggio 2015
OPERAZIONI SOCIETARIE

L’operazione di scissione societaria a rischio contestazione se predisposta per rendere inefficaci le procedure di riscossione

se l'operazione di scissione societaria viene effettuata al fine di sottrarre alla riscossione tributaria il patrimonio aziendale può configurarsi il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte Gianfranco Antico, docente presso la Scuola nazionale dell'amministrazione, 20 Aprile 2015
OPERAZIONI STRAORDINARIE

La decorrenza delle operazioni straordinarie: principii contabili, dichiarazioni fiscali, retroattività, iscrizione nel registro delle imprese

la decorrenza di un'operazione staordinaria può presentare dubbi per gli operatori; in questa guida di 10 pagine approfondiamo le diverse decorrenze civilistiche e fiscali e le opzioni di retroattività previste dalla legge italiana Fabio Carrirolo, 1 Aprile 2015
CONSOLIDATO FISCALE

Il consolidato fiscale: interruzione, continuazione e fuoriuscita dal regime. La tassazione di gruppo in caso di fusioni, scissioni, trasformazioni, conferimenti; ipotesi di decadenza dal regime speciale in presenza di determinate tipologie di operazioni

analizziamo alcuni aspetti pratici della dichiarazione da consolidato fiscale: l'interruzione dell'opzione per il consolidato, le problematiche che nascono da operazioni straordinarie infragruppo, la scelta di non rinnovare l'opzione per il consolidato Fabio Carrirolo, 27 Marzo 2015
OPERAZIONI STRAORDINARIE

Da cessioni separate di singoli beni alla riqualificazione come cessione di ramo d'azienda

senza neppure ricorrere al concetto di abuso del diritto, è sempre legittima la riqualificazione, ai fini dell’imposta di registro, di una serie di singole operazioni di cessione di beni aziendali quale cessione di ramo d’azienda Giovambattista Palumbo, 23 Marzo 2015
CESSIONE D'AZIENDA

Cessione d'azienda: come tassare la plusvalenza, avviamento negativo, responsabilità tributaria, gestione debiti "contabili", risoluzione del contratto, accertamenti fiscali

la cessione d’azienda è un istituto di notevole utilizzo con cui capita spesso di avere a che fare nella vita professionale: proprio per la diffusione di questo istituto occorre essere particolarmente attenti alle molteplici problematiche civilistiche e fiscali che occorre gestire, dalla trattativa iniziale alla chiusura del contratto; cercheremo di individuare le maggiori e più diffuse criticità proponendo soluzioni operative e concrete Fabio Balestra, 21 Marzo 2015
CESSIONE DI QUOTE

Cessione di quote SRL tramite commercialista: l’atto è titolo esecutivo in grado di legittimare il creditore a utilizzare i mezzi e le forme dell’esecuzione forzata?

la possibilità di operare come intermediario abilitato nella cessione di quote di srl è un'opportunità o un problema amministrativo per il commercialista che opera come intermediario abilitato presso la Camera di Commercio? (a cura Michela Pettinà) a cura di Michela Pettinà, 7 Marzo 2015
REATI TRIBUTARI

Cessione d’azienda e contestuale cancellazione della società: è un possibile reato se si omette di pagare le imposte?

si commette reato di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte se, in un caso di un complesso intreccio societario facente capo ad un unico soggetto, dopo la cessione di un'azienda la stessa si è trasferita la sede in luogo inesistente e, successivamente, si è cancellata la società Gianfranco Antico, docente presso la Scuola nazionale dell'amministrazione, 14 Febbraio 2015
OPERAZIONI STRAORDINARIE

CONFERIMENTO DI PARTECIPAZIONI sdoganato completamente dall’Agenzia?

alcuni interventi dell’Agenzia delle Entrate risalenti alla seconda metà degli anni 2000 limitavano sensibilmente l’operatività dello strumento di conferimento di partecipazioni societarie; con le ultime interpetazioni di dottrina e di prassi si aprono spiragli per un cambiamento... Ennio Vial e Vita Pozzi, 9 Febbraio 2015
OPERAZIONI STRAORDINARIE

Trasformazione di società unipersonale in impresa individuale e ipotesi inversa di trasformazione di impresa individuale in società

la trasformazione in impresa individuale di una società di capitali unipersonale è ammissibile? E l'operazione inversa di trasformazione di impresa individuale in società? Fabio Carrirolo, 31 Gennaio 2015
SOCIETA' CESSATE

Controlli sulle società cessate: le intenzioni del Fisco

la circolare di fine 2014 che illustra il decreto sulle semplificazioni fiscali mette in luce una volontà del fisco di allargare al massimo il perimetro della responsabilità fiscale di liquidatori, amministratori e soci di società cancellate dal registro delle imprese Gianfranco Antico, docente presso la Scuola nazionale dell'amministrazione, 7 Gennaio 2015
SOCIETA' ESTINTE

La nuova normativa sulle società cessate

dopo il Decreto sulle semplificazioni, la cancellazione di una società di capitali dal Registro delle imprese non cancella eventuali debiti tributari di cui possono rispondere gli ex liquidatori o soci Gianfranco Antico, docente presso la Scuola nazionale dell'amministrazione, 30 Dicembre 2014
VALUTAZIONE D'AZIENDA

La prospettiva di valutazione di un'azienda col metodo del Discounted Cash Flow

continuiamo l'analisi delle problematiche e prospettive della valutazione d'azienda col metodo del discounted cash flow, cioè tramite l'attualizzazione dei flussi di cassa attesi Angelo Fiori, 15 Novembre 2014
TRASFERIMENTO D'AZIENDA

Cessione, conferimento e affitto dell’azienda: trattamento tributario delle singole fattispecie

le operazioni di trasferimento d'azienda generano un diverso impatto fiscale a seconda della forma contrattuale scelta: pubblichiamo una guida di 18 pagine che illustra le principali caratteristiche fiscali delle diverse modalità di trasferimento dell'azienda (cessione, conferimento e affitto) Fabio Carrirolo, 10 Novembre 2014
OPERAZIONI STRAORDINARIE

Fusione e scissione: decorrenza degli effetti ai fini civilistici e fiscali

le operazioni societarie straordinarie hanno ricevuto una regolamentazione tributaria complessa e articolata: pubblichiamo una guida di 10 pagine che spiega quali sono i diversi tempi di decorrenza civile e fiscale dell'operazione di fusione e scissione Fabio Carrirolo, 30 Ottobre 2014
TRASFORMAZIONE SOCIETARIA

Aspetti civilistici e fiscali della trasformazione omogenea “progressiva”

il cd. 'Decreto Competitività' è intervenuto per snellire le formalità nel momento di trasformazione progressiva di una società, cioè di una trasformazione da società di persone a società di capitali Maria Benedetto, 23 Ottobre 2014
CESSIONE D'AZIENDA

Cessione d'azienda da padre a figlio - ad esempio licenza taxi - e plusvalenza ai fini IRPEF

è configurabile la plusvalenza ai fini IRPEF in caso di cessione d'azienda individuale - ad esempio licenza taxi - dal genitore al figlio? Ignazio Buscema, 18 Ottobre 2014
IL CASO DEL GIORNO

Plusvalenza da cessione d'azienda: attenzione ad aderire alle richieste del registro!

il valore di un’azienda definito ai fini dell’imposta di registro e più elevato del corrispettivo dichiarato in un atto di cessione può rappresentare un elemento in base al quale l’Agenzia delle entrate può presumere la plusvalenza anche ai fini delle imposte dirette Nicola Forte, 17 Ottobre 2014
OPERAZIONI STRAORDINARIE

Conferimento d'azienda e successiva cessione delle partecipazioni ricevute in cambio

l'operazione di conferimento d'azienda con successiva cessione delle partecipazioni ottenute dal conferente presta il fianco a contestazioni antielusive, approfondiamo con esame di: aspetti generali, tassazione dell’atto secondo natura ed effetti, riscontri giurisprudenziali, il collegamento negoziale, l'orientamento del Notariato, l’abuso del diritto in breve, la clausola generale antiabuso secondo l’Agenzia delle Entrate, considerazioni di sintesi Fabio Carrirolo, 4 Ottobre 2014
|< < > >|     Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10