Commercialista telematico

LE ALIQUOTE I.V.A. NEL SETTORE DELL'EDILIZIA


Guida all'IVA in edilizia
e nel settore immobiliare
Il Commercialista Telematico
Il Commercialista Telematico
Il Commercialista Telematico

attenzione: l'articolo sottostante molto "datato":
clicca qui per collegarti alla sezione dedicata all'IVA...

... e qui invece per collegarti alla sezione "immobili & fisco"...


Quando si tratta di applicare la giusta aliquota I.V.A. ad una cessione di beni oppure ad una prestazione di servizi nell'ambito dell'edilizia ci si trova sempre in difficolta', sia per la varieta' dei casi "codificati" sia per il continuo variare della normativa.
Riteniamo quindi utile schematizzare, nei limiti del possibile, i casi piu' frequenti:



CESSIONI DI FABBRICATI


 

 

tipo di fabbricato

soggetto cedente:

impresa costruttrice

norma di riferimento
Legge 633/1972
all. Tab. A

 

soggetto cedente:
impresa di compravendita

soggetto cedente:
altre imprese
(ivi comprese le immobiliari di pura gestione)

prima casa

4% (1) (2)

parte II - n. 21

4%

esente iva (4)

rurale

4% (3)

parte II - n. 21bis

4%

esente iva (4)

casa non di lusso

10%

parte III - n. 127.11

10%

esente iva (4)

fabbricati con caratteristiche "Legge Tupini"
(L. 408/1949)

10%

parte III -
n. 127.11

10%

esente iva (4)

casa di lusso

20%

 

20%

esente iva (4)

immobili commerciali
- altri

20%

 

20%

20%

fabbricati sui quali sono stati effettuati interventi di recupero qualificati ex lett. c) d) e) dell'art. 31
Legge 457/1978

 

10%

parte III
n. 127.15

se ceduti dall'impresa che ha effettuato l'intervento

 

impianti sportivi polifunzionanti

10%

L. 6/3/1987 n.65

 

 

appartamenti in complessi turistici non di lusso con requisiti prima casa

 

4%

ris. min. 13/1/96
n. 14/E

 

 

 

 

nota (1) - Ai sensi dell'art. 7 della Legge 448/1998 i contribuenti che cedono un'abitazione acquistata usufruendo delle agevolazioni "prima casa" e che ne acquistano un'altra entro un anno, beneficiano di un credito d'imposta pari all'iva o imposta di registro assolta sul precedente acquisto agevolato (fino a concorrenza dell'imposta dovuta sul nuovo acquisto)

nota (2) - L'agevolazione compete anche per l'acquisto, pur se effettuato con atto separato, di una pertinenza (cantina, soffitta, rimessa, box auto, garage, tettoia)

nota (3) - In caso di acquisto di costruzioni rurali non possono essere concesse le agevolazioni per l'acquisto della "prima casa" in quanto queste sono limitate agli immobili censiti al catasto urbano (Cass. sez. I - n.2026 del 12/3/1996)

nota (4) - In quanto non detraggono l'I.V.A. all'acquisto

 

 


 

PRESTAZIONI DI SERVIZI


 

tipo di intervento

cessioni di beni

(escluse le materie prime e semilavorate)

norma di riferimento

Legge 633/1972 all. Tab. A

 

contratti di appalto

condizioni:

su edificio "prima casa"

4%

parte II - n. 24

4%

 

 

su edificio rurale

 

4%

 

parte II - n. 24

 

4%

se:

- l'impresa costruisce per rivendere

- il costruttore è un privato

 

su casa non di lusso

 

4%

 

parte II - n. 24

 

10%

si applica il 4% se la prestazione è ad imprese che costruiscono per la rivendita

su casa di lusso

20%

 

20%

 

interventi di recupero qualificato ex lett. c) d) e) dell'art. 31 Legge 457/1978

 

10%

parte III

n. 127.13 (beni)

n. 127.14 (prestazioni)

 

 

10%

su qualunque edificio vengono effettuati

 

demolizione e successiva ricostruzione della prima casa

 

 

 

Ris. Min. 30/10/1998 n. 164/E

 

 

4%

se l'edificio ricostruito è composto da più abitazioni occorre verificare i requisiti per ciascuna di queste

interventi di ampliamento della "prima casa"

4%

Ris. Min. 9/3/1985 n. 400039

 

 

opere per la costruzione di parcheggi

 

L. 122/1989

10%

 

opere di urbanizzazione primaria e secondaria

10%

parte III n. 127.5 e segg.

10%

 

 

per ulteriori approfondimenti in relazione alla medesima materia vedi:

Le agevolazioni fiscali nell'acquisto della prima casa

Le agevolazioni fiscali sulle ristrutturazioni di fabbricati

ottobre 1999




HH01580A.gif (1311 byte) ragcomm@infotel.it

iscriviti alla newsletter gratuita

ricerca all'interno del sito altri argomenti di tuo interesse