Alessandro Mattavelli

 
la rottamazione di una cartella esattoriale a volte non è semplice... occorre verificare bene gli importi da rottamare (la stampa di una cartella e del relativo estratto di ruolo possono dare in alcuni casi adito a dubbi se riportano dati diversi), verificare le disponibilità finanziarie del debitore per capire se può portare a buon termine la rottamazione; proponiamo un esempio pratico di calcolo partendo da una vera cartella di Equitalia

 
i professionisti del settore fiscale stanno soffrendo molto le nuove normative e gli aggiornamenti tecnologici; dopo la protesta già messa in programma per far sentire la propria voce... bisogna iniziare a lavorare per il futuro, per aumentare le competenze da offrire ai propri clienti

 
dopo la fase di credit crunch (cioè restrizione del credito) l'accesso ai finanziamenti bancari è diventato più difficile; per ricostruire il rapporto col sistema bancario e presentarsi come cliente in grado di sostenere con successo un contratto di finanziamento occorre utilizzare tutti gli strumenti a sua disposizione, uno dei più utili è la centrale rischi

 
la gestione della proroga e dei chiarimenti sui procedimenti di assegnazione beni ai soci sta assumendo contorni da teatro dell'assurdo: prolungare l'agonia dell'ufficialità di una circolare annunciata e della relativa proroga dell'adempimento appare un comportamento puerile da parte dell'amministrazione