Archivio

Come è cambiato il bilancio dopo il D.Lgs. 139/2015

 

le novità da utilizzare per i prossimi bilanci da redigere, relativi all’esercizio chiuso al 31/12/2016: attivo e passivo di stato patrimoniale e conto economico cambiano rispetto ai “vecchi” bilanci…

Super e iper ammortamenti agevolati

 

la Legge di bilancio per il 2017 ha innovato la normativi sugli ammortamenti agevolati: oltre alla proroga (con alcune modifiche) della disciplina dei super-ammortamenti ha creato anche la disciplina degli iper-ammortamenti, che permettono di spesare il 250% del bene ammortizzabile; un ripasso delle nuove regole sugli ammortamenti e le questioni aperte che meritano un chiarimento

Rassegna di giurisprudenza del mese di Gennaio: il problema della debenza dell’IRAP

 

nella prima rassegna di giurisprudenza del 2017 continuiamo ad analizzare il problema della debenza dell’IRAP: in questo articolo puntiamo il mouse sul valore dei beni ammortizzabili del contribuente e sull’influenza di tale valore per definire un’autonoma organizzazione

Accordi di ristrutturazione dei debiti: l’efficacia per i non aderenti

 

gli accordi di ristrutturazione dei debiti sono contratti stipulati dal debitore con una maggioranza qualificata di creditori, mediante i quali le parti si accordano per “ristrutturare” i debiti allo scopo di risanare l’azienda o evitare il fallimento; in questo articolo puntiamo il mouse anche sul trattamento dei creditori che non aderiscono all’accordo

La contabilità per cassa ed il problema dei risconti: la soluzione

 

uno degli aspetti che più spaventano nella contabilità semplificata per cassa è la gestione dei componenti già trattati per competenza nell’esercizio 2016 e non “pagati” nel 2017: analizziamo il problema dei risconti e del loro impatto sul prossimo reddito d’impresa calcolato per cassa

Diario quotidiano del 17 gennaio 2017 – le istruzioni per l’autoliquidazione INAIL

 

1) Variazione delle specifiche tecniche fatture e corrispettivi
2) Istruzioni per l’autoliquidazione INAIL 2016/2017
3) Riserve del patrimonio netto: un documento della Fondazione nazionale commercialisti esamina gli aspetti civilistici e contabili
4) Esecutività delle sentenze favorevoli al contribuente: dalla FNC emergono forti perplessità
5) L’ASD si trasforma in società di capitali: documento della Fondazione nazionale dei commercialisti
6) Il metodo collaborativo per risolvere i conflitti familiari e societari: ruolo sociale svolto dai commercialisti esaminato dalla FNC
7) Sentenza a favore anche se non definitiva: è nulla l’iscrizione a ruolo straordinaria
8) Fabbricati rurali: è disponibile l’elenco degli immobili da regolarizzare
9) Sul web disponibili le bozze dei modelli Redditi ENC, SC e CNM 2017
10) Consiglio nazionale commercialisti: più tempo per approvare i bilanci 2016

Il distacco transnazionale: gli adempimenti delle aziende italiane che distaccano all’estero

 

a partire dal 26 dicembre 2016 sono stati introdotti una serie di adempimenti per le aziende stabilite in altri Stati membri o in uno Stato estero extra UE e le agenzie di somministrazione stabilite in un altro Stato membro che distaccano lavoratori in Italia: proponiamo un riassunto della nuova normativa

Il sottile confine fra associazioni sportive e società commerciali

 
 

spesso vengono costituite associazioni sportive che nascondono di fatto un’attività commerciale, a volte capita con le palestre: in questo articolo cerchiamo di spiegare qual è il confine (spesso di difficile interpretazione) fra attività sportiva – soggetta a regime fiscale agevolato – ed impresa commerciale; sono sempre più frequenti controlli del Fisco per verificare che si tratti di vere associazioni sportive e non di società commerciali mascherate

A proposito di motivazione della sentenza

 

analizziamo i principi che regolano la motivazione delle sentenza tributaria puntando il mouse anche sulla famigerata motivazione per relationem

Accortezze nel trasferimento dei crediti in caso di cessione di azienda o ramo di azienda

 

nella cessione di azienda, o di un ramo della stessa, un aspetto di primaria importanza risulta essere il trasferimento dei crediti e dei debiti, perché si tratta di valori che ne influenzano direttamente la valutazione; proponiamo alcuni utili suggerimenti pratici

Il primo storico sciopero dei commercialisti – Diario quotidiano del 16 gennaio 2017

 

1) IVA: chiarimenti sulla disciplina dei rifornimenti di navi effettuati con intervento di un trader

2) Due per mille ai partiti politici anno d’imposta 2015

3) Licenziamento della lavoratrice madre: intervento della Cassazione

4) Banche insolventi: non tassabili gli indennizzi agli investitori

5) Prima storica astensione dal lavoro da parte dei Commercialisti

6) Sanzioni Iva: “passa” il doppio binario

7) I nuovi regimi contabili dal 2017 (semplificato e ordinario)

8) Società cancellata dal Registro delle Imprese: niente problemi per il Fisco

9) Sentenze tributarie subito esecutive

10) Apertura della cassaforte in mancanza di contestazioni da parte del contribuente

11) Credito di imposta per il Mezzogiorno: decreto definisce le modalità

12) Riduzione dei contributi 2016 in favore delle aziende del settore edile

13) Servizio Estratto Conto Integrato del Casellario Lavoratori Attivi

14) Regime fiscale e contributivo delle trasferte e dei trasfertisti

Gli adempimenti per il passaggio dalla contabilità semplificata alla contabilità ordinaria

 

un riassunto degli adempimenti contabili che vanno seguiti per la gestione del passaggio dalla contabilità semplificata alla contabilità ordinaria: si tratta di un adempimento tutt’altro che banale, che nel 2017 potrebbe interessare molti contribuenti date le novità relative ai regimi contabili (contabilità semplificata per cassa e opzione per l’IRI) che diventano operative da quest’anno

Cassazione: il ricorso si notifica con ufficiale giudiziario

 

la notifica del ricorso per cassazione avverso sentenze delle Commissioni tributarie deve avvenire obbligatoriamente mediante ufficiale giudiziario

Contabilità semplificata per cassa: la deduzione dei canoni di leasing e del maxicanone iniziale

 

come si trattano i canoni di leasing nel regime di contabilità semplificata per cassa? In particolare riguardo al maxicanone iniziale vi sono forti dubbi che possa essere spesato totalmente nell’anno di pagamento, vediamo come si deve fare

L’importanza di un’analisi dello scenario

 

più lo scenario è difficile da interpretare, più è importante cercare di tratteggiarne gli elementi caratterizzanti – l’analisi strategica è un aspetto fondamentale della vita di un’impresa che non sempre è di facile comprensione per il mangement o i consulenti aziendali, tuttavia la corretta analisi dello scenario in cui si opera può creare opportunità o evitare errori di gestioni

La tassazione degli atti a titolo gratuito – la rinuncia al diritto di abitazione

 

pubblichiamo una sentenza della C.T.R. di Roma che analizza la tassazione (ai fini dell’imposta di registro e delle imposte ipotecarie e catastali) degli atti a titolo gratuito, in particolare la rinuncia al diritto di abitazione

Banche in crisi, debitori insolventi e diritto alla privacy

 

alcune considerazioni in merito alla proposta del Presidente dell’ABI Antonio Patuelli di rendere pubblici i nomi dei maggiori debitori insolventi di Monte dei Paschi

Il Commercialista Gastronomico a caccia dei tortelli di zucca

 

per questo gelido sabato di gennaio il Commercialista Gatronomico vi suggerisce un piatto della tradizione mantovana: i tortelli di zucca

Indagini finanziarie: anche nelle società a ristretta base familiare i contribuenti devono dimostrare l’estraneità dei movimenti bancari

 

la società a ristretta base societaria può portare a complicazioni in caso di indagini finanziarie in quanto il Fisco può presumere che le movimentazioni bancarie sui conti dei soci siano (in determinati casi) relative alla società partecipata: attenzione a questo particolare caso di verifica fiscale…

Attenzione alle nuove sanzioni per mancata Formazione Professionale Continua – Diario quotidiano del 13 gennaio 2017: oggi 17 pagine di diario gratuito, aperto a tutti!

 

1) Nuove condizioni di ingresso di lavoratori extra UE specializzati, nell’ambito di trasferimenti intra-societari
2) Quando le scritture contabili possono essere esibite nel corso del giudizio tributario
3) Regime forfettario: aliquota del 5% per i primi anni di attività
4) Deduzione costo autovetture agenti di commercio
5) Revisione legale: parte l’obbligo della formazione continua
6) Computer del professionista sequestrabile?
7) Iscrizione dell’ipoteca “out” se manca la comunicazione preventiva
8) Bilanci 2016: pubblicato in G.U. il nuovo formato Xbrl
9) Sanzioni ai commercialisti per la mancata formazione professionale
10) I risparmi restano alle Casse previdenziali
11) Il regime di non imponibilità Iva vale solo per le navi che viaggiano oltre le 12 miglia
12) Abrogazione dei trattamenti di mobilità ordinaria e di disoccupazione speciale per l’edilizia

La tassazione del trading on line

 

dall’acquisto e rivendita di titoli in Borsa può derivare un guadagno, almeno così sperano tutti gli investitori: come viene tassato il piccolo risparmiatore? In questo articolo puntiamo il mouse sullo speciale regime IRPEF che nasce da plusvalenze o minusvalenze derivanti dal trading on line

Provvedimenti in materia di trasmissione telematica delle operazioni IVA: tutte le novità in tema di fattura elettronica tra “privati”

 

la fattura elettronica tra privati e l’invio delle fatture al fisco è uno degli strumenti che si vogliono implementare; in questo articolo spieghiamo come funziona il sistema di interscambio (nato per gestire le fatture alla pubblica amministrazione) e quali sono gli incentivi previsti per chi opta per la trasmissione telematica delle operazioni IVA

Diario quotidiano del 12 gennaio 2017: niente referendum sull’articolo 18, si al referendum sui voucher

 

1) Termine per il rimborso Iva anomalo
2) Niente carcere per l’imprenditore se il deito Inps non supera € 10.000
3) Ritenute d’acconto: novità per i condomini
4) CIG in deroga settore Pesca: presentazione istanze annualità 2016
5) Nuove partite Iva: in flessione del 10,6%
6) Soppressione dei Modelli INTRA -2: chiarimenti sulla presentazione
7) Dogane: errato calcolo interessi sui versamenti, niente sanzioni
8) Società: informazioni non finanziarie e sulla diversità
9) La Consulta boccia il referendum sull’articolo 18, sì invece a quello sui voucher e sugli appalti
10) Abrogazione dei trattamenti di mobilità e di disoccupazione speciale per l’edilizia

Estromissione di immobili dal patrimonio dell’impresa: riaperti i termini per il 2017

 

la legge di Bilancio 2017 prevede la riapertura dei termini per l’estromissione dei beni immobili dal patrimonio dell’impresa da parte dell’imprenditore individuale: l’estromissione agevolata è rivolta sia agli immobili strumentali per natura che agli immobili strumentali per destinazione

Corte di Giustizia UE: pro rata IVA italiano conforme con la disciplina comunitaria

 

analizziamo le motivazioni che rendono il regime del pro rata IVA applicato in Italia compatibile con la normativa comunitaria in tema di IVA

L’applicazione del criterio di cassa per la determinazione del reddito delle imprese minori

 

un approfondimento sulla nuova contabilità per cassa per le imprese minori: le variazioni al TUIR ed il loro impatto sulla determinazione del reddito d’impresa, la gestione pratica del nuovo regime contabile, l’opportuna eliminazione degli studi di settore incompatibili col nuovo regime

L’opzione per la contabilità ordinaria per le imprese minori

 

i contribuenti in contabilità semplificata, obbligati dall’1 gennaio 2017 a determinare il reddito applicando il nuovo regime di cassa, dovranno valutare con attenzione la propria posizione: in questo articolo analizziamo le conseguenze della scelta per la tenuta di una contabilità ordinaria

Luci e ombre della rottamazione delle cartelle

 

sono tanti i dubbi che ruotano attorno alle opprtunità di rottamazione delle cartelle; in questo articolo puntiamo il mouse sulla rinuncia ai contenziosi in essere ed i suoi effetti; l’effetto della rottamazione per i contribuenti che stanno rateizzando i debiti con Equitalia

Il pagamento dell’IVA sulle accise

 

anche se il concetto può sembrare strano e contrario al buon senso, la direttiva prevede espressamente che la base imponibile su cui calcolare l’IVA debba obbligatoriamente includere le imposte, i dazi, le tasse e i prelievi, ad eccezione della stessa IVA, in tal modo includendo anche l’accisa

Diario quotidiano dell’11 gennaio 2017: guida alla gestione corretta della PEC – Bonus alberghi al via

 

1) Dimissioni online: interpello del ministero del lavoro
2) Dall’1 febbraio nuovo modello di dichiarazione per la “Tobin tax”
3) Istruzioni per la sospensione delle rate per la ricongiunzione per il sisma di ottobre 2016
4) Regime adempimento collaborativo: primi provvedimenti di ammissione
5) Diffusa bozza e istruzioni del modello 730/2017
6) Applicabilità della sanzione all’acquirente per mancato versamento dell’imposta da parte del Notaio
7) E’ inammissibile il ricorso notificato via PEC nelle regioni in cui non è stato attivato il PTT
8) Per la detraibilità dell’IVA non è necessaria la registrazione del contratto d’appalto
9) Gioco del Bingo a distanza: istituiti codici tributo per il Modello F24
10) Guida dei commercialisti sulla PEC
11) Revisione legale: contributo annuale 2017
12) Trattamento IVA del bunkeraggio di prodotti petroliferi
13) Entrate tributarie positive nel periodo gennaio-novembre
14) Bonus alberghi: al via la fase iniziale della procedura
15) Massimo Miani nuovo presidente dei Commercialisti italiani

16) Bando ISI agricoltura 2016: termine prorogato al 28 aprile

Tovagliometro, bottigliometro e strumenti di accertamento analitico-induttivo nei confronti dei ristoranti

 

l’accertamento fiscale nei confronti dei ristoranti si basa spesso su presunzioni derivanti dall’utilizzo delle materie prime utili per la gestione dell’attività imprenditoriale; queste pesunzioni prendono nomi diversi (tovagliometro, bottigliometro…) ma si basano sulla stessa idea di base: il consumo delle materie prime dovrebbe essere coerente col numero di pasti serviti…

Cumulo giuridico delle sanzioni anche nelle ipotesi di omesso versamento

 

analizziamo il funzionamento del cumulo giuridico quando la fattispecie contestata al contribuente è una serie di omessi versamenti di imposte

Dichiarazione d’intento per gli esportatori abituali: dall’1 marzo 2017 si devono utilizzare i nuovi modelli e le regole si complicano

 

il prossimo 1 di marzo cambia il modello delle dichiarazioni d’intento; cambia anche la sostanza della comunicazione: gli esportatori abituali ed i loro fornitori saranno obbligati ad un aggravio di lavoro amministrativo per la gestione con le nuove regole!

La pericolosa contabilità per cassa: pagamenti o incassi parziali tra il 2016 e il 2017 e il problema delle rimanenze

 

in vista di Telefiscus di giovedì, proponiamo un ripasso dei dubbi che nascono dalla gestione della contabilità per cassa: il problema dei pagamenti parziali e la sterilizzazione delle rimanenze nel periodo 2016-2017

Le consulenze tecniche d’ufficio

 

la consulenza tecnica è uno degli aspetti della professione di commercialista che può essere estremamente interessante (anche dal punto di vista remunerativo) ma che spesso è misconosciuto in quanto si tratta di attività strettamente collegata ad attività del Tribunale; proponiamo un’introduzione di 11 pagine al mondo delle consulenze tecniche

Diario quotidiano del 10 gennaio 2017: dichiarazione di successione ora tutto on line

 

1) Dichiarazione di successione: tutto on line
2) F24: dall’1 gennaio 2017 codici tributo soppressi, ecco quelli cui confluiscono
3) L’Iva è falcidiabile nel concordato preventivo senza transazione fiscale
4) Voluntary-bis: bozza della relazione di accompagnamento
5) Venditore occasionale di tartufi: ecco il codice tributo per versare la ritenuta con F24
6) Modello Irap 2017, online la bozza con le novità: più tempo per inviare la dichiarazione integrativa a favore
7) Patent box, firmati i primi 4 accordi: agevolati marchi, brevetti, disegni, modelli e know how
8) Al via il Milleproroghe
9) Gestione Separata INPS: istanze di inserimento, sostituzione e chiusura del Legale rappresentante
10) Sport e non profit – Asd: le proposte di emendamento del Cndcec
11) Assistenza fiscale: online la nuova Carta dei servizi
12) Regole di determinazione del canone Rai dovuto per il 2017: Circolare esplicativa delle Entrate
13) Corrispettivi giornalieri da trasmettere in via telematica: decreto in G.U.
14) Usufrutti, rendite e vitalizi: adeguamento delle modalità di calcolo
15) Variazioni colturali anno 2016: aggiornata la banca dati catastale
16) Voluntary-bis: approvato il nuovo modello con le istruzioni

INAIL: bando ISI 2017 per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

 

anche questo anno l’INAIL finanzia, in conto capitale, le spese sostenute dalle imprese per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro: le principali regole per accedere al bando ISI

Con un piano rateale si riduce il debito ed il sequestro preventivo

 

in caso di sequestro preventivo derivante da reato di omessa presentazione della dichiarazione cosa avviene se il contribuente inizia un piano di versamento rateale? Il sequestro preventivo in coesistenza di un piano di versamento rateale potrebbe creare una duplicazione sanzionatoria, pertanto va ridotto l’ammontare del debito in base alle rate versate

Il testo del Decreto Legge: disposizione urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di esigenze indifferibili

 

pubblichiamo il testo integrale come convertito in Legge dl DL 193 del 2016 (Disposizioni urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di esigenze indifferibili) che comprende le principali misure fiscale che accompagnano la legge di bilancio

Il testo della Legge di bilancio per il 2017

 

proponiamo per i nostri lettori il testo integrale della Legge di Bilancio (Legge n. 232 dell’11 dicembre 2016)

Diario quotidiano del 9 gennaio 2017: tantissimi gli aggiornamenti del periodo…tra i tanti: auto aziendali, tariffe Aci aggiornate

 

1) Distributori automatici di beni e servizi: ulteriori chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

2) Disponibile la bozza del “Modello Redditi 2017 Sp”, sostituisce il “Modello Unico Sp 2017”

3) Credito imposta investimenti al Sud per i totem digitali

4) Credito di imposta in ricerca e sviluppo: spese sostenute per “test e prove di laboratorio”

5) Dichiarazione d’intento per gli esportatori abituali: regole per l’uso del nuovo e del vecchio modello

6) OIC pubblica i principi contabili nazionali aggiornati

7) Auto aziendali: tariffe Aci aggiornate in G.U.

8) Bonus per i sistemi di videosorveglianza: decreto in G.U.

9) Ecco i rimborsi erogati dall’Agenzia delle Entrate nel 2016

10) Antiriciclaggio: per i commercialisti invio delle Sos attraverso il C.N.

11) Quote rosa PA: protocollo d’intesa Commercialisti – DPO

12) Dichiarazioni Iva 2017: on line le bozze dei modelli per il periodo d’imposta 2016

13) Gli accordi di consolidamento consentono di giungere alla prededuzione delle perdite

14) Software che assiste i professionisti con le pratiche di aggiornamento catastale

15) Valutazione aziende in crisi: Documento del Cndcec

16) Controlli automatizzati da 36-bis: istituiti nuovi codici tributo

Rottamazione delle cartelle esattoriali e gravi conseguenze processuali: attenzione alle tante trappole!

 

la richesta di rottamazione delle cartelle impegna il contribuente debitore a rinunciare ad eventuali contenziosi in essere sulle cartelle rottamate; la norma sembra semplice ma può generare tante trappole processuali che possono influire sulla convenienza o meno della rottamazione. Ecco a cosa occorre fare molta attenzione…

Integrata la Direttive UE per la cooperazione amministrativa fiscale con l’accessibilità ai dati antiriciclaggio

 

i presìdi posti a prevenzione dell’utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio e di finanziamento al terrorismo vanno senza dubbio letti in un’ottica più ampia, che contempli l’ulteriore obiettivo di implementare il patrimonio informativo delle Istituzioni preposte all’individuazione e alla repressione dell’evasione fiscale

A.S.D. e Legge di bilancio: aumentano i ricavi commerciali che possono effettuare le società sportive dilettantistiche

 

la Legge di Bilancio ha potenziato il regime speciale forfettario per lo sport dilettantistico: dall’1 gennaio 2017 potranno avvalersi di tale regime gli enti associativi e le associazioni sportive dilettantistiche anche laddove l’ammontare dei proventi commerciali abbia superato il precedente limite di 250.000 euro: il nuovo limite ammonta a 400.000 euro

Legge di bilancio 2017: riaperti i termini per rivalutazioni quote societarie e terreni ed assegnazioni agevolate

 

la Legge di bilancio ha riaperto la possibilità di rivalutare i valori dei terreni e delle partecipazioni; scadenza 30/6/2017; sono stati riaperti anche anche i termini per cessioni, assegnazioni, estromissioni e trasformazioni relative ad immobili ed altri beni detenuti in regime d’impresa

Contabilità semplificata per cassa: le FAQ del Commercialista Telematico

 

continuano i dubbi sulla contabilità semplificata per cassa: i registri da adottare, l’esercizio delle opzioni, il collegamento con la liquidazione dell’IVA per cassa

Accertamento con adesione e mediazione fiscale: le nuove regole per la sospensione dei termini

 

sono state aggiornate le norme che regolano la sospensione feriale dei termini: occorre fare molta attenzione al calcolo dei termini processuali quando si è in presenza di istanza di accertamento con adesione o procedura di mediazione fiscale; ecco come fare…

Rassegna di giurisprudenza tributaria: tanti casi sull’IRAP

 

continuiamo ad analizzare i casi di debenza o meno dell’IRAP in base alle ultime pronunce giurisprudenziali: il problema dei collaboratori, il caso dell’agente di commercio, il caso dell’attore professionista, il problema dell’impresa familiare

Il Commercialista Gastronomico propone l’insalata russa di Valeria

 

per il weekend della Befana il Commercialista Gastronomico vi propone la ricetta dell’insalata russa

Hai ricevuto una lettera sulle anomalie da spesometro? Ecco le possibilità di ravvedimento

 

a fine anno il Fisco ha notificato ai contribuenti anomali un alert relativo allo spesometro relativo all’anno 2013: quali sono i dati che risultano anomali che fanno scattare la segnalazione? Quali sono le opzioni difensive per il contribuente? Quanto costa l’eventuale ravvedimento operoso? Ricordiamo che in futuro il Fisco si avvarrà sempre di più di tale tipologia di comunicazione preventiva al contribuente

Agenti & rappresentanti: aumenta la deducibilità dei canoni di noleggio auto

 

la Legge di Bilancio 2017 ha adeguato al rialzo le regole di deducibilità fiscale per i canoni di noleggio delle auto utilizzate da agenti & rappresentanti di commercio: equiparati gli effetti fiscali del noleggio a quelli dell’acquisto dell’auto

Sull’omissione della dichiarazione ICI

 

presentiamo un caso in cui il contribuente omette di presentare la dichiarazione ICI che era obbligatoria al tempo: l’omissione impedisce al contribuente di contestare la validità della rendita catastale attribuita al bene immobile tassato (C.T.P. di Lecce segnalata dall’avv. Maurizio Villani)

La tassazione dell’indennità del trasfertista

 

l’indennità per il trasfertista è tassata al 50% per il dipendente ma è deducibile al 100% per il datore di lavoro! Finalmente arriva l’interpretazione autentica del Legislatore (nel pacchetto della Legge di bilancio 2017) su questo caso di gestione del personale che ha sempre sollevato dubbi

La dichiarazione IVA 2017: ecco cosa ci sarà di nuovo nel modulo

 

mancano 55 giorni alla presentazione della dichiarazione IVA per il 2016 (scadenza 28 febbraio 2017): ecco le novità del modello IVA 2017 quadro per quadro

Credito d’imposta per spese di vigilanza e videosorveglianza

 

il credito d’imposta spetta alle persone fisiche per le spese di installazione di sistemi di videosorveglianza digitale o di sistemi di allarme sostenute nell’anno 2016, nonchè quelle connesse ai contratti stipulati con istituti di vigilanza, dirette alla prevenzione di attività criminali

Circolare del lavoro del 4 gennaio 2017: tutte le novità entrate in vigore con la Legge di bilancio per il 2017

 

ecco le principali novità della Legge di bilancio per il 2017 in materia di lavoro: l’APE social, gli sgravi contributivi per le nuove assunzioni, le novità sui congedi parentali… inoltre (nelle 26 pagine di rassegna) le ultime istruzioni per l’attivazione dei voucher, le semplificazioni sul DURC, le novità per l’invio dell’Uniemens… tante informazioni!

Contabilità semplificate per cassa: prime istruzioni operative e prime valutazioni di convenienza

 

la novità delle contabilità semplificate per cassa spaventa alcuni professionisti, ma è legge… proviamo a fare le prime valutazioni sui punti critici del nuovo regime per la determinazione del reddito d’impresa e per le valutazioni di convenienza da effettuare con i clienti per impostare il regime contabile corretto per il 2017

Se si partecipa alla scissione, si risponde in solido per i debiti fiscali

 

la Cassazione ha recentemente affermato un principio fondamentale relativamente alla responsabilità solidale ed illimitata in caso di operazione di scissione: le società partecipanti alle operazioni di scissione, sia quella parziale che totale, hanno per i periodi d’imposta precedenti una responsabilità solidale ed illimitata per i debiti fiscali della società scissa

Le scadenze di Gennaio 2017

 

siamo tutti spaventati dalle scadenze in arrivo nell’anno entrante (2017): ecco le principali scadenze di gennaio che ricalcano quelle degli anni precedenti

Un contenzioso sulla vecchia rottamazione delle cartelle

 

siamo in piena stagione di rottamazione delle cartelle, presentiamo una sentenza relativa ad un contenzioso sulla rottamazione 2010: l’Agenzia disconosce il beneficio accordato dal concessionario alla riscossione (C.T.R. di Bari segnalata da Maurizio Villani)

Dichiarazione IVA e versamento del saldo: cambiano le tempistiche

 

dal 2017 (per effetto delle novità arrivate nel pacchetto Legge di Bilancio) la dichiarazione IVA cambia le sue tempistiche: solo per il 2017 l’invio scade il 28 febbraio, mentre sarà possibile versare il saldo insieme alle imposte sui redditi a giugno e luglio – attenzione le tempistiche 2018 saranno più generose: la scadenza sarà a fine aprile

Il contratto di affitto di stock lending agreement non è abusivo del diritto

 

il contratto di affitto delle azioni (in inglese stock lending agreement) non è un contratto di per sè abusivo del diritto tributario se sottoscritto per valide ragioni economiche

Rottamazione delle cartelle: simulazione di un caso pratico

 

è impossibile valutare l’impatto di una sanatoria come quella prevista dalla rottamazione delle cartelle senza applicarla al caso concreto: in questo esempio verifichiamo la convenienza della rottamazione per una società ammessa ad una procedura di concordato preventivo

Impianti elettrici e scariche atmosferiche: adempimenti del datore di lavoro

 

l’installatore che realizza un nuovo impianto di protezione da scariche atmosferiche o impianto di messa a terra o di installazioni elettriche in luoghi pericolosi deve rilasciare una dichiarazione di conformità alla regola dell’arte dell’impianto installato

Sul valore delle presunzioni nel contenzioso tributario

 

partendo da un caso di accertamento induttivo, cerchiamo di capire quale può essere il valore che le presunzioni (meglio gli elementi presuntivi) giocano a favore del Fisco in caso di accertamento e successivo contenzioso tributario – il fisco fa molto uso degli elemnti rpesuntivi per icostruire la reale posizione reddituale del contribuente

Legge di bilancio: la proroga del superammortamento

 

la Legge di Bilancio 2017 ha prorogato i dei termini per la fruizione del super ammortamento e ha introdotto l’iper ammortamento per i ‘beni digitali’: un riassunto delle vecchie regole prorogate con modifiche (superammortamento) e delle nuove regole introdotte per il 2017 (iperammortamento)

A proposito di imposta sulla pubblicità

 

proponiamo un riassunto delle ultime interpretazioni giurisprudenziali in tema di imposta sulla pubblicità: il soggetto passivo dell’imposta comunale sulla pubblicità è colui che, a qualsiasi titolo, dispone del mezzo attraverso il quale il messaggio pubblicitario viene diffuso e, pertanto, è tenuto al pagamento del tributo in via principale – nell’articolo puntiamo il mouse su lacuni casi anomali

INAIL: riduzione del tasso di premio

 

l’INAIL ha compilato la Guida alla Compilazione del modello OT24 per l’anno 2017 utile alle aziende per richiedere la riduzione del tasso medio di tariffa per gli interventi di prevenzione effettuati nell’anno 2016

Società sportive escluse dal nuovo spesometro?

 

le società di capitali non lucrative, che hanno per oggetto l’esercizio di attività sportive dilettantistiche, dovrebbero essere esonerate dal nuovo spesometro trimestrale laddove abbiano optato per il regime forfetario previsto dalla legge n. 398

Notifica valida se eseguita alla società di persone

 

in caso di accertamento alla società di persone (nel caso in esame una società in nome collettivo) è sufficiente la notifica eseguita alla società non essendo richiesta anche quella ai singoli soci

Le disposizioni comunitarie in materia di cooperazione giudiziaria e di polizia per l’aggressione dei patrimoni illecitamente detenuti nel territorio della Comunità

 

il recente intervento normativo di attuazione si pone nel solco delle iniziative legislative che di recente hanno interessato il sistema italiano, al fine di adeguare lo stesso alle misure comunitarie volte all’implementazione dell’interscambio informativo di polizia tra gli Stati Membri, nonché all’efficientamento degli strumenti di cooperazione giudiziaria

I pasti consumati dai dipendenti dei ristoranti ed il problema dell’IVA e delle imposte dirette

 

la somministrazione dei pasti ai dipendenti da parte del datore di lavoro che svolge attività di ristorazione non costituisce ricavo ai fini delle imposte dirette e non è assoggettabile ad IVA – pubblichiamo questo intervento in uno dei periodi di massimo lavoro per il settore della ristorazione

Notifica in casa comunale e tempisitche del ricorso

 

pubblichiamo una sentenza della C.T.P. di Lecce che analizza le tempistiche corrette per proporre ricorso dopo la notifica avvenuta tramite deposito dell’avviso di accertamento presso la casa comunale

Rc professionale: obblighi e coperture nelle polizze per i commercialisti

 

Al pari di altri professionisti iscritti ad un ordine, anche per i commercialisti l’obbligo di sottoscrivere una polizza Rc professionale è scattato il 15 agosto 2013, in seguito alla revisione della Riforma delle professioni (DPR n. 137/2012)

Il Natale del Commercialista Gastronomico: un romanzo di Agatha Christie ed il Christmas pudding

 

per le feste di Natale il Commercialista Gastronomico si dedica a leggere Agatha Christie e specula sui dolci natalizi anglosassoni

A portata di mouse: la tenuta del libro degli inventari

 

proponiamo un utile scheda di ripasso per la gestione del libro degli inventari da stampare entor fine mese: si tratta di uno degli ultimi adempimenti dell’anno solare 2016

Il possibile abuso insito nel leasing nautico

 

il contratto di leasing per un imbarcazione da diporto può nascondere un utilizzo abusivo della tipologia contrattuale: in particolare il leasing può mascherare l’acquisto effettivo dell’imbarcazione da parte dell’utilizzatore

La TARSU sulle camere d’albergo deve essere parificata a quella sulle abitazioni

 

la C.T.R. di Foggia conferma che la tariffa della TARSU sulle camere d’albergo deve essere parificata a quella sulle civili abitazioni

Diario del 23 dicembre: Equitalia sospende gli invii sotto Natale

 

1) Equitalia niente cartelle a Natale, congelati 380mila atti
2) Statistiche ABI su prestiti e sofferenze: aumentano i prestiti bancari a famiglie e imprese, ma anche le sofferenze
3) Non sempre il direttore di banca è responsabile del reato di usura
4) Il Fisco deve provare in giudizio l’attribuzione del potere di sottoscrizione dell’accertamento del direttore delegato

Rottamazione della cartelle troppo frettolosa: i nodi stanno venendo al pettine

 

come abbiamo più volte segnalato, la normativa sulla rottamazione delle cartelle presenta molti punti critici dato che la norma appare scritta frettolosamente, senza un adeguato coordinamento col diritto tributario vigente – i punti più critici sono: le rateazioni con rate scadute ed i casi di rottamazione riguardanti cartelle oggetto di processo tributario

Il nuovo regime fiscale e contabile per cassa dei soggetti in semplificata

 

uno degli aspetti che più spaventa i professionisti per l’anno entrante 217 è il regime di contabilità per cassa per le piccole imprese: le nuove modalità di determinazione del reddito, il problema delle rimanenze, il regime transitorio, la tenuta della contabilità e dei registri

Contraddittorio a sola IVA

 

in caso di indagini finanziarie, il contraddittorio endoprocedimentale è necessario solo nei casi di accertamento Iva e sempre che il contribuente avrebbe potuto far valere vere e proprie ragioni difensive e non giustificazioni pretestuose

Libri e registri: obblighi di tenuta e di stampa

 
 

uno degli adempimenti più noiosi di fine anno è quello relativo alle stampe di registri contabili e libri sociali, in questo articolo puntiamo il mouse sulle diverse fasi dell’adempimento: numerazione, bollatura, stampa, redazione dell’inventario e conservazione

L’esenzione ICI sui fabbricati religiosi

 

non gode di esenzione dall’ICI la casa colonica affittata ad uso agricolo di proprietà di un ente religioso (C.T.P. di Rieti)

Diario quotidiano del 22 dicembre 2016: spese universitarie e ristrutturazioni entrano nella precompilata

 

1) ExtraUE stagionali: ecco le condizioni d’ingresso e soggiorno
2) Erogazioni liberali e fringe benefit ai dipendenti
3) Stampa dei registri contabili e fiscali di fine anno
4) Fiscalità sugli omaggi di fine anno
5) Definizione agevolata di Equitalia: Prorogato il termine per presentare la dichiarazione di accesso all’agevolazione
6) Scomputo ritenute a scelta del contribuente
7) Spese universitarie e ristrutturazioni entrano nella precompilata
8) Commercialisti: quando si esibisce il registro antiriciclaggio
9) Fisco: accertamenti bancari non applicabili agli autonomi anche per il passato, cause in corso travolte
10) Proroga del super ammortamento del 140%: Legge in Gazzetta Ufficiale

La riforma Rordorf manderà in pensione il concordato liquidatorio?

 

nell’articolo esaminiamo le conseguenze che la prossima riforma della legge fallimentare avrà sul concordato preventivo di stampo liquidatorio che negli ultimi dieci anni è stato uno degli strumenti più utilizzati dagli imprenditori in crisi

La Cassazione e il contributo de minimis all’occupazione

 

analizziamo una recente sentenza della Cassazione che analizza il caso di revoca del contributo erogato a favore delle assunzioni di lavoratori svantaggiati in quanto in contrasto con la regola europea del de minimis

Dichiarazione IVA in scadenza a febbraio: cosa comunicare ai propri clienti?

 

in vista dell’anticipo al 28 febbraio p.v. della dichiarazione IVA per il 2016 suggeriamo un’informativa da inviare ai propri clienti per sollecitare la consegna dei documenti contabili nei tempi corretti per la gestione dell’adempimento

Spesometro trimestrale e controlli incrociati

 

nel pacchetto della Legge di bilancio 2017 lo spesometro trimestrale è stato presentato come un valido supporto contro l’evasione fiscale, tuttavia per passare dallo spesometro trimestrale ai controlli incrociati sussistono non poche criticità

Gli effetti della perdita della contabilità

 

ai fini IVA, in caso di perdita incolpevole della documentazione contabile il contribuente può ricorrere alla prova per testimoni o per presunzioni per ricostruire la documentazione non più disponibile?

Diario quotidiano del 21 dicembre 2016: stabilito il contributo annuale dei revisori legali per il 2017

 

1) School bonus: pronto il codice tributo per utilizzare il credito d’imposta
2) Imprese di pulizia: chiarimenti dal MISE
3) Nuove linee guida sul Regolamento privacy Ue
4) Ecco il contributo annuale dei revisori legali per il 2017
5) Nuovi coefficienti di capitalizzazione delle rendite di inabilità: approvate le tabelle
6) Dazi e diritti doganali: nomenclatura combinata per il 2017
7) Dichiarazione IMU/TASI per Enti Commerciali/Persone Fisiche: rilascio specifiche tecniche versione 2
8) Al 30 settembre 2016 liti fiscali pendenti in calo del 9,2%
9) Giustificato motivo oggettivo: al giudice il controllo delle ragioni addotte
10) Iscrizione all’Albo dei Commercialisti: titoli conseguiti all’estero riconosciuti in Italia
11) CNDCEC: responsabilità solidale negli appalti di mano d’opera
12) Accertamento fiscale nullo se firmato da un funzionario di 3a area

Guida pratica all’acconto IVA

 

proponiamo un ripasso dell’ultimo adempimento dell’anno, il versamento dell’acconto IVA: le metodologie di calcolo, le ipotesi di ravvedimento, i riflessi penali degli omessi versamenti…

CCIAA: ecco le misure del diritto annuale 2017

 

sono già disponibili le somme da versare per il diritto annuale 2017 in caso di iscrizione al Registro imprese

Credito d’imposta per ricerca e sviluppo: dal 2017 la misura del bonus è elevato dal 25% al 50%

 

la legge di bilancio 2017 apporta rilevanti modifiche al credito d’imposta per ricerca e sviluppo: raddoppia il bonus disponibile per chi investe in R&D

Dal prossimo 1 gennaio 2017 il passaggio naturale al principio di cassa per le imprese minori

 
 

dal 1 gennaio 2017 le imprese minori dovranno applicare il regime di cassa e non più quello di competenza, salvo opzione per la contabilità ordinaria. Vediamo le modifiche al testo unico, la sintesi della nuova normativa, il regime transitorio

Il ruolo del revisore contabile nel controllo delle scritture di assestamento

 

siamo a fine anno solare e per tante società arriva il momento di dedicarsi alle scritture di assestamento (ad esempio: ratei e risconti, fatture da ricevere e da emettere, ammortamenti, accantonamenti…): puntiamo il mouse sulle corrette verifiche che vanno eseguite, anche in ottica di revisione, sulle scritture contabili di fine anno

Diario quotidiano del 20 dicembre 2016: la malattia cronica evita l’accertamento fiscale

 

1) Esonero dal canone RAI: invio dichiarazione a dicembre
2) Voluntary disclosure 2: on line la bozza del nuovo modello
3) Per l’associazione sportiva, l’esperienza dell’atleta evita il risarcimento del danno
4) La malattia cronica evita l’accertamento fiscale
5) Riforma dell’Iva: adottata la risoluzione
6) Sicurezza sociale: proposta la revisione delle norme
7) Credito d’imposta per ricerca e sviluppo: dal 2017 la misura del bonus è elevato dal 25% al 50%
8) Tassazione agevolata per i non residenti che rientrano fiscalmente in Italia
9) Ecco le misure del diritto camerale annuale 2017
10) Sisma 24 agosto: nuove risorse in G.U.
11) Al Mef firma dell’accordo CDP-FEI per favorire l’accesso al credito delle pmi
12) Dal CNDCEC una guida per investire negli USA

Dichiarazione integrativa presentata nei 90 giorni: le sanzioni fisse e quelle da ravvedimento

 

il prossimo 29 dicembre scade il termine ultimo per presentare la dichiarazione integrativa del modello Unico 2016 – redditi 2015 – entro i 90 giorni dalla scadenza originaria: la sanzione fissa è di 250 euro, riducibile con ravvedimento operoso

Esecutività immediata delle sentenze tributarie: quando il Fisco perde è obbligato al rimborso

 

sebbene il Consiglio di Stato abbia gìà espresso parere favorevole con alcune osservazioni allo schema di decreto inviato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, il tanto atteso decreto ministeriale non è stato ancora emanato. Tuttvia possiamo ritenere che è stato certamente compiuto un passo avanti definitivo per l’immediata esecutività delle sentenze fiscali favorevoli al contribuente

Breve esame degli adempimenti contabili e fiscali previsti per la fine dell’anno

 

siamo al termine del 2016: parte lo sprint agli adempimenti di fine anno! Acconto IVA, stampe dei registri, scritture contabili da effettuare, valori del magazzino, eventuali dichiarazioni tardive, omaggi di fine anno, compensi agli amministratori (vanno per cassa)… un ripasso degli adempimenti da attenzionare